Abruzzo | Radio Popolare nell’Abruzzo resistente

Partendo dalla città dell'Aquila, che sta ritrovando, attraverso una ricostruzione sicura, lo splendore di chiese e palazzi nobiliari, incontreremo piccole realtà imprenditoriali e associazioni che sono la vera anima di questa terra di monti e pastori, di ampie valli, castelli e borghi di poche centinaia di abitanti.
versione
Condividi!

Abruzzo | Radio Popolare nell’Abruzzo resistente

Partendo dalla città dell'Aquila, che sta ritrovando, attraverso una...

Partenze

  • 13 luglio 2017 16 luglio 2017

Alessia e Nello, che su Viaggiemiraggi e Radio Popolare hanno anche basato un matrimonio, accompagneranno gli ascoltatori/viaggiatori nell’Abruzzo interno è una terra di monti e pastori, di ampie valli, castelli e borghi di pochi abitanti. Le montagne e le difficili vie di comunicazione hanno nei secoli talvolta lasciato fuori il progresso, ma allo stesso tempo hanno contribuito a preservare la natura, il patrimonio storico-artistico e soprattutto l’autenticità della gente. L’Aquila è oggi il cantiere più grande d’Europa, e pian piano sta ritrovando, attraverso una ricostruzione sicura, lo splendore di chiese e palazzi nobiliari. Vi proponiamo un viaggio in questo pezzo d’Abruzzo, dove negli ultimi anni sono nate strutture ricettive, progetti di recupero e lavorazione della lana, piccole realtà imprenditoriali e associazioni per la valorizzazione del territorio che sono la vera anima di questa area interna dall’incontaminata bellezza.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno, giovedì 13 luglio

Nel pomeriggio arrivo a L’Aquila e incontro del gruppo con Alessia e Nello. Focus sulla città e sul processo di ricostruzione nella redazione di News-Town, quotidiano digitale nato nel 2013. Visita del centro storico della città in cui i cantieri di restauro stanno restituendo agli occhi di cittadini e viaggiatori splendidi palazzi e monumenti importanti come la Basilica di S. Bernardino e la Fontana delle 99 Cannelle. A seguire, incontro-aperitivo a Casematte, sede del Comitato 3e32, impegnato dal 2009 in iniziative socio-culturali e politiche, e focus sulla storia dell’ex o.p. di Collemaggio con l’Associazione 180 Amici.

Sistemazione negli alloggi, cena e pernottamento.

2° giorno, venerdì 14 luglio

Colazione e trasferimento a Fontecchio, borgo immerso nel Parco Naturale Regionale Sirente Velino. Incontro con Alessio di Giulio, che del suo amore per la valle dell’Aterno ha fatto un’attività imprenditoriale che da anni promuove lo sviluppo del turismo responsabile nel territorio.

Passeggiata nel borgo, che ancora oggi conserva pressoché inalterato l’impianto architettonico medievale, con la porta d’accesso, la fontana monumentale, la Torre dell’Orologio con il Museo della Memoria, i palazzi e le case-bottega.

Trasferimento nel villaggio in pietra delle pagliare di Tione degli Abruzzi, dall’incredibile panorama sulle creste del Sirente, e incontro con l’Associazione Culturale Massimo Lelj. Pranzo conviviale e, nel pomeriggio, spostamento a Goriano Valli. Incontro con Luca, giovane proprietario di un bar in questo paese di circa 100 abitanti ed esperto di fauna selvatica. Visita della torre e del ponte sul fiume Aterno.  Degustazione del pregiato vino d’altura dell’azienda Vigna di More.

Rientro a Fontecchio, cena e pernottamento.

Programma completo e tariffe
Richiedi un preventivo

3° giorno, sabato 15 luglio

Colazione e partenza per il Gran Sasso d’Italia, vetta più alta degli Appennini. Passeggiata alla rocca di Calascio, avamposto per il controllo dei commerci della lana e della Transumanza sulla cosiddetta Via degli Abruzzi. La rocca è a 1.410 metri di altitudine, è stata scenario di numerosi film ed è tra i castelli più belli del mondo per il panorama mozzafiato.

Pranzo a S. Stefano di Sessanio, borgo medievale che deve il suo splendore alla famiglia Medici, e visita ad una bottega artigianale in cui si porta avanti l’arte della tintura naturale e della lavorazione della lana.

Sulla strada del ritorno a Fontecchio, visita dell’abbazia di Bominaco e all’oratorio di S. Pellegrino, chiamata la “Cappella Sistina d’Abruzzo” perché straordinario esempio della pittura medievale abruzzese. Rientro, cena e pernottamento.

4° giorno, domenica 16 luglio

Colazione e partenza per il Parco Nazionale Gran Sasso Monti della Laga. Visita del santuario rupestre della Madonna d’Appari e trasferimento nella Valle del Vasto.  Escursione a piedi al Casale Cappelli, luogo simbolo della resistenza aquilana al nazifascismo.

Pranzo nel borgo di Camarda. Breve sosta in alloggio, saluti e partenza per il viaggio di rientro.

Su richiesta, è possibile restare una notte aggiuntiva per approfondire la visita della città dell’Aquila e/o per fare un incontro di conoscenza sullo zafferano, l’oro rosso d’Abruzzo, nel borgo di Navelli.

Note di viaggio

L’itinerario può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

Si consiglia di vestirsi a strati e di portare abbigliamento adatto a zone di montagna. E’ necessario mettere in valigia scarpe da trekking, giacca a vento o kway, zainetto, borraccia, pantaloni lunghi e felpa.

Referente locale

Il viaggio è completamente accompagnato da Alessia de Iure, guida turistica della Regione Abruzzo e referente di ViaggieMiraggi, e da Nello Avellani, giornalista.

Livello di difficoltà

Il viaggio non presenta difficoltà particolari. E’ adatto anche a famiglie con bambini e a persone di tutte le età che non presentino notevoli difficoltà motorie, respiratorie e cardiache.

Quando

Il programma è valido per le date 13/16 luglio 2017. Altre date possono essere concordate su richiesta. Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quota a persona per il viaggio di 4 giorni / 3 notti : 375,00 €

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’ AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • contributo per i mezzi di trasporto usati per i trasferimenti interni
  • vitto, alloggio degli accompagnatori e compensi di intermediazione
  • 3 pernottamenti con colazione
  • tutti i pasti e le degustazioni
  • escursioni e visite guidate
  • assicurazione di viaggio
  • quota Radio Popolare

Il costo totale espresso non comprende:

  • viaggio A/R per l’Abruzzo
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione e possono variare in base al numero di partecipanti.

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 7 persone, il numero massimo è 20. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Iscrizioni e informazioni

Le iscrizioni sono aperte fino a 15 giorni prima della partenza del viaggio. Per maggiori informazioni:

  • chiamare il numero di telefono: 340-5326013
  • scrivere un’e-mail all’indirizzo: a.deiure@viaggiemiraggi.org.

Con la collaborazione tecnica dell’agenzia ViaggieMiraggi – Società Cooperativa Sociale ONLUS per il Turismo Responsabile; Reg.Impr.di PD/Cod.Fiscale/P.IVA 02153840984 – R.E.A. 370760 –Polizza assic. RC n.749-14-506964 stipulata con CAES-Assimoco. Iscritta all’Albo Società Cooperative con il n. A145055 del 25/03/2005. Inviato alla Provincia di Padova a ottobre 2012.

 

 

 

 

Tour

  • L’Aquila
  • Fontecchio e Tione degli Abruzzi
  • Parco Naturale Regionale Sirente Velino
  • Calascio e Santo Stefano di Sessanio
  • Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga