BLOG
ViaggieMiraggi Blog Sardegna

Anniversario in Marmilla: la “Sardegna che nun t’aspetti”

Durante il  fine settimana appena trascorso, abbiamo ospitato nella nostra terra due allegri viaggiatori:  Maria Pia e Claudio, che hanno scelto proprio le dolci colline della Marmilla per festeggiare il loro anniversario di matrimonio.

A prima vista è stata subito simpatia: è bastato uno sguardo per capire che sarebbero stati tre giorni di risate e di avventure tra nuraghi, vino, artigianato e natura.

Venerdì mattina la sveglia è suonata presto per i nostri viaggiatori che sono arrivati a Mogoro e, subito, si sono immersi nella loro passione di una vita, l’archeologia. Dopo una visita al caratteristico Nuraghe Cuccurada, abbiamo assaporato le eccellenze enogastronomiche locali in un pranzo conviviale presso una famiglia del paese…e poi di corsa al laboratorio di tessitura

Il secondo giorno una tiepida nebbiolina ovattava il paesaggio dell’altipiano della giara di Siddi, mentre ci addentravamo nel corridoio della Tomba dei Giganti di “Sa Domu e s’Orku” con i racconti sul popolo nuragico…che ci hanno accompagnato anche durante la visita dell’imponente nuraghe di Barumini.

Ultimo giorno, invece, all’insegna della natura del Monte Arci e dei colori di un bosco autunnale: sulla “via dell’ossidiana”, con un ultimo brindisi e un dolcetto, ci siamo stretti in un abbraccio di arrivederci!

Così, appena tornati a casa, ispirati dall’esperienza appena vissuta, ci hanno inviato questa simpatica filastrocca:

“La Sardegna che nun t’aspetti”

Pe festeggià er nostro anniversario
invece de ‘na banale crociera,
volevamo qualcosa de diverso e vario,
un’esperienza più vera e più sincera!
Consultato de l’eventi er calendario,
trovamo er desiderio che s’avvera:
un vicchend ne la terra de Marmilla,
tra natura, nuraghi e gustativa papilla.

La scelta s’è rivelata ‘n gran successo:
de la Sardegna li Viaggi e li Miraggi
cianno lasciato ‘n ber ricordo impresso:
storia, tradizioni, monumenti, paesaggi,
perzone vere, de Barumini er complesso,
arte, artigianato, vino, dolci assaggi,
pranzo in famiglia, pic-nic, ristorante.
A Viola volemo dì: ancora grazzie tante!

Noi ci resta che ringraziarvi calorosamente  per aver scelto di festeggiare il vostro anniversario di matrimonio in nostra compagnia…e  soprattutto grazie per tutti i racconti e gli aneddoti narrati: sono questi che ci fanno capire quanto sia prezioso VIAGGIARE!

A si bì cun salludi! 

Condividi questo articolo

Anniversario in Marmilla: la “Sardegna che nun t’aspetti”

Anniversario in Marmilla: la “Sardegna che nun t’aspetti”

Maria Pia e Claudio, simpatici viagggiatori in cerca di...

Parti con VeM

Comments

comments