VIAGGIO A CUBA | TOUR ORIENTE CON RADIO POPOLARE

Un viaggio a Cuba per esplorare la parte orientale dell'Isola, percorrere i passi della Rivoluzione Cubana e immergersi nella cultura afro-cubana. Alloggeremo nelle casas particulares, abitazioni di cittadini con regolare licenza per l'affitto, in un'atmosfera cordiale e accogliente, in costante ricerca del contatto con la popolazione locale.
versione
Condividi!

VIAGGIO A CUBA | TOUR ORIENTE CON RADIO POPOLARE

Un viaggio a Cuba per esplorare la parte orientale...

Partenze

  • 20 marzo 2017 1 aprile 2017

Un viaggio a Cuba per esplorare la parte orientale dell’Isola e percorrere i passi della Rivoluzione Cubana insieme a Radio Popolare. Si visiteranno bellezze naturali e i luoghi determinanti per la storia di Cuba, e ci si immergerà nella cultura afro-cubana. Alloggeremo nelle casas particulares, abitazioni di cittadini con regolare licenza per l’affitto, in un’atmosfera cordiale e accogliente, in costante ricerca del contatto con la popolazione locale.

Viaggiare a Cuba non significa solo immergersi nei colori, nei profumi e nei suoni della più grande Isola delle Antille ma disporsi a cogliere la vitalità e la dignità di un popolo che racconta la sua Rivoluzione e la sua “resistenza”. In una quotidianità complessa e non priva di contraddizioni, viaggiare a Cuba significa oggi disporsi a cogliere il “reale meraviglioso” che si esprime nella molteplicità dei suoi volti. Tralasciando clichè e stereotipi, cercheremo di viaggiare conoscendo le molte realtà dell’isola, immergendoci si nella natura rigogliosa, ma anche nella storia e nella vitalità artistico-intellettuale dell’Isola.

PROGRAMMA

1° giorno

Ritrovo in aeroporto e partenza verso Havana.

Accoglienza da parte del mediatore locale e trasferimento dall’aeroporto al luogo di pernottamento.

Si alloggia presso casas particulares, abitazioni di cittadini cubani che, regolarmente iscritti e registrati, affittano camere che normalmente dispongono di 2 letti e di un bagno.

2° giorno

Giornata di visita di Havana, passeggiata tra le vie della città vecchia fino a raggiungere il centro, i musei principali e il Malecòn. Cena fuori e rientro nelle casas particulares per il pernottamento.

3° giorno

Partenza la mattina presto con volo interno dall’aeroporto di Havana per Santiago de Cuba, arrivo e sistemazione nelle casas particulares.

Inizio delle visite in città.

Santiago de Cuba é la seconda città per grandezza, considerata patria del son cubano e culla della rivoluzione. Il 26 luglio 1953 Castro ed i suoi compagni attaccarono la caserma Moncada nel tentativo di colpire la dittatura di Batista. Fu questo l’inizio di una serie di accadimenti che hanno poi forgiato il corso della storia della rivoluzione cubana.

Nel pomeriggio visita al Museo del Carnaval. Passando per i pittoreschi gradini di Padre Pico, nei pressi del mercato municipale, passeggiata  verso la baia di Santiago tra le vie del quartiere Tivolì.

Sistemazione, cena e pernottamento presso le casas particulares.

Programma completo e tariffe
Richiedi un preventivo

4° – 5° giorno

Due giornate di visita a Santiago de Cuba.

Il programma prevede la scoperta delle vie del centro storico, dal Parque Cespedes a Plaza de Dolores. Da Plaza de martes vista verso il Cuartel Moncada, i cui muri esterni sono ancora segnati dai proiettili del celebre attacco; visita facoltativa al museo della caserma.

Il giorno successivo vista panoramica del centro de Santiago desde el 18 plantas. Passeggiata per il quartiere Distrito José Martí (in stile architettonico russo) o Vista Alegre (ultimo insediamento della borghesia ante-rivoluzione) al quale ci recheremo con trasporti locali.

Cene  e pernottamento presso le casas particulares .

6° giorno

Colazione e partenza con mezzo privato per Baracoa (località di mare, sono circa 5 ore di viaggio), tappa a Guantanamo dove se possibile potremo partecipare a una rappresentazione di Tumba Francesa, danza che tramanda le origini africane del popolo cubano.

Arrivo a Baracoa nel tardo pomeriggio, passeggiata tra le vie della località di mare.

Sistemazione cena e pernottamento presso le casas particulares.

7° giorno

Colazione e giornata di relax tra le spiagge e le vie di Baracoa.

Baracoa fu il primo insediamento spagnolo a Cuba, fondata nel 1512 da Velazquez dopo aver combattuto contro le forze indigene guidate da Hatuey. La località é immersa in una natura tropicale, accessibile solo via mare fino agli anni sessanta, sembra essere rimasta sospesa nel tempo.

Cena e serata libere.

8° giorno

Colazione e partenza per Bayamo con mezzo privato (circa 6 ore di viaggio).  Arrivo a Bayamo nel pomeriggio, sistemazione nelle casas particulares e visita della città. Bayamo è il capoluogo della provincia di Granma dal 1975. La città è immersa in un atmosfera molto rilassante. In questa città si trova il municipio da cui Cespedes proclamò l’indipendenza cubana nel 1898.

Cena e pernottamento.

9° giorno

Colazione e partenza all’alba per l’escursione nella Sierra Maestra (luoghi storici della Comandancia).

La Sierra Maestra è una catena montuosa che si estende nella zona sud-orientale di Cuba soprattutto nelle province di Granma e di Santiago de Cuba; essa è il più elevato sistema montuoso presente a Cuba ed è ricco di minerali, soprattutto rame, manganese, cromo e ferro. La vetta più alta della catena  è il Pico Turquino (1.974 m s.l.m.). La Sierra Maestra divenne il rifugio di Fidel Castro e dei Barbudos prima della presa del potere.

L’escursione è di circa 4 ore con dislivelli fino a 150 m. Per chi non può fare l’escursione sarà possibile fermarsi al rifugio (con un punto ristoro) e aspettare il rientro del gruppo. Pranzo al sacco e proseguimento per Camaguey (circa 3-4 ore di viaggio).

Sistemazione nelle case particulares, cena e pernottamento.

10° giorno

Colazione e partenza per Remedios con mezzo privato (circa 5 ore di viaggio, con tappe intermedie). Sulla strada tappa al progetto agro-ecologico della Finca el Casimiro. Sistemazione nelle case particulares, cena e pernottamento a Remedios.

11° giorno

Colazione e giornata di relax e mare a Cayo S.Maria (a circa 50 minuti di strada).  Rientro a Remedios per il pernottamento.

12° giorno

Colazione e partenza per l’aeroporto di Havana, disbrigo delle formalità di viaggio e partenza in direzione dell’Italia. 

13° giorno 

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

Delle attività previste durante il viaggio non sono da considerarsi facoltative le visite alle eventuali comunità e ai progetti .

Nessuna vaccinazione obbligatoria.

Obbligatorio il passaporto con validità minima 6 mesi ed il visto (targhetta turistica da avere in Italia).  Tutti i minori devono essere in possesso di passaporto individuale. Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria ASL, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc…richiedere all’agenzia il documento Prima di partire.

Referente locale

Il gruppo sarà accompagnato per tutto il tour da un referente cubano che parla italiano.

Livello di difficoltà

Il viaggio non presenta difficoltà particolari, gli spostamenti saranno con un mezzo privato.  Si dormirà sempre presso casas particulares, case private con autorizzazione ad ospitare turisti, dove il viaggiatore si troverà a contatto diretto con le famiglie. Pur non essendo hotel tradizionali sono strutture pulite ed ordinate con camere solitamente doppie e bagno privato. Si segnala che la sistemazione in camera singola equivale ad una camera doppia come prezzo.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per un gruppo di 10 persone.

Voce Quota individuale
10 persone
Quota viaggio  € 1590,00

 PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’ AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • assicurazione medico-bagaglio Ami Tour (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
  • materiale informativo, incontro pre viaggio e verifica post – viaggio
  • tutti i pernottamenti in camera doppia
  • trasporti interni con i mezzi privati o locali come da programma
  • copertura spese e compenso del referente locale per i giorni di affiancamento come da programma
  • copertura spese di un referente Radio Popolare per tutto il tour
  • ingressi ai parchi e musei da programma
  • contributo radio popolare 100 euro
  • pasti (media 6,00 euro a pasto) e acqua ai pasti (escluso alcolici) previsti da programma

Il costo totale espresso non comprende:

  • il volo aereo a partire da 680,00 euro tasse incluse (gennaio) o 490,00 euro tasse incluse (febbraio)
  • il volo aereo interno Havana – Santiago a partire da 150,00 euro
  • supplemento singola  a partire da 180 euro a persona
  • visto di ingresso 40 euro, acquistabile in agenzia
  • assicurazione annullamento Ami Assistance, acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza
  • eventuali supplementi di carburante o tasse di ingresso/uscita dal paese non previsti
  • eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio cuc/euro
  • i trasporti extra in taxi per visite libere
  • bevande alcoliche
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 10 persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Tour Cuba

  • Santiago de Cuba: visita alla città culla della rivoluzione e al Museo del Carnaval; passeggiata nei pressi del mercato, verso la baia tra le vie del quartiere Tivolì, e nei quartieri Distrito José Martì o Vista Alegre
  • Baracoa: storia, mare e relax
  • Bayamo: visita della città simbolo dell’indipendenza cubana proclamata nel 1898
  • Sierra Maestra:  giro per la catena montuosa che divenne il rifugio di Fidel Castro e dei Barbudos prima della presa del potere
  • Camaguey: visita della città
  • Cayo Santa Maria: mare e relax

Cuba Turismo

  • Pernottamenti esclusivamente presso las casas particulares, abitazioni di cittadini cubani e accompagnamento di mediatori cubani di turismo responsabile
  • Partecipazione a una rappresentazione di Tumba Francesa, danza che tramanda le origini africane del popolo cubano

Cuba informazioni

  • Moneta: Peso Cubano (CUP)
  • Fuso orario: GMT-4
  • Passaporto: necessario, con una validità residua di almeno sei mesi
  • Visto d’ingresso: necessario
  • Vaccinazioni obbligatorie: non ci sono vaccinazioni obbligatorie

 

Cuba quando andare, periodo migliore

  • Il clima a Cuba è tropicale e abbastanza uniforme tra una zona e l’altra, e l’Isola può essere visitata tutto l’anno ma, per vedere  città e compiere escursioni, è preferibile il periodo più fresco (dicembre-febbraio), e comunque la stagione secca (fine novembre-metà aprile).
  • L’inverno (dicembre-marzo) a Cuba è piacevolmente caldo e le piogge sono contenute ma possibili, più probabili comunque sui versanti settentrionali, che sono esposti anche alle irruzioni fredde dagli Stati Uniti.
Santiago de Cuba
22°
poche nuvole
umidità: 77%
vento: 6m/s N
Max 21 • Min 21
Weather from OpenWeatherMap