Tour in Cilento con Radio Popolare | Speciale Negro Fest

Tour in Cilento, terra crocevia di popoli e tradizioni, con Radio Popolare. Un viaggio speciale in occasione del Negro Festival, il festival di musica etnica che si tiene a Pertosa. Di notte, sotto le stelle, i ritmi della musica dal mondo. Di giorno, passeggiate tra i suoni e i profumi della natura: sentieri naturali, colline, boschi e cascate.
versione
Condividi!

Tour in Cilento con Radio Popolare | Speciale Negro Fest

Tour in Cilento, terra crocevia di popoli e tradizioni,...

Partenze

  • 25 agosto 2017 28 agosto 2017

In Campania con ViaggieMiraggi e Radio Popolare, per un viaggio speciale in occasione del Negro Festival, il festival di musica etnica che si tiene a Pertosa, nel Cilento, terra crocevia di popoli e tradizioni. Il Negro festival prende il nome dall’omonimo fiume e unisce alla tradizione della musica popolare la valorizzazione del territorio.  Di notte, sotto le stelle i ritmi della musica dal mondo. Di giorno, passeggiate tra i suoni e i profumi della natura: sentieri naturali, colline, boschi e cascate. Andremo ad esempio alla scoperta delle erbe spontanee e selvatiche che sorgono nella Valle delle Orchidee, conosciuta in tutto il mondo per le quasi 200 specie di orchidee selvatiche che ospita. Navigheremo un fiume sotterraneo, per addentrarci in una grotta antica 35 milioni di anni.  E poi a spasso per i piccoli borghi  sulle tracce dei popoli che vi sono passati.

Programma

Venerdì 25 agosto

Ore 14.30 Accoglienza da parte dei referenti di VeM Campania e illustrazione percorso

Visita alle Grotte di Pertosa

Le grotte di Pertosa, sono lì, nella incuneate a 2.500 metri nei Monti Alburni del Cilento,  da 35 milioni di anni. Le loro cavità naturali, gallerie, caverne, stalattiti,  raccontano degli uomini dell’età del bronzo e della pietra che le utilizzavano come rifugio dai pericoli esterni. Poi con i greci e romani divennero luogo sacro eletto per accogliere rituali religiosi e, nel medioevo luogo di preghiera per cristiani e rifugio per i  monaci.

Oltre alla loro storia, oggi incantano perché per attraversarle, bisogna navigare un fiume sotterraneo: il Negro, che con le sue acque conduce fino alle viscere del Cilento

Cena in locale tipico

Concerto al Negro Festival (facoltativo e gratuito con pass)

Pernottamento a Polla

Sabato 26 agosto

MATTINA

Colazione in B&B e partenza alla volta di Sassano

Passeggiata alla Valle delle Orchidee (Sassano)

Nel cuore del Monte Cervati, il più alto della Campania, si apre la Valle delle Orchidee, 47 km quadrati dove si schiudono quasi duecento specie di orchidee selvatiche e non solo. La valle con le sue  erbe spontanee e i suoi cicli di biodiversità  attira studiosi universitari dall’Italia e dal mondo

Pranzo  in trattoria

POMERIGGIO

Visita al Museo delle Erbe (Teggiano) e laboratorio di medicina naturale cosmesi

Il museo racchiude la ricostruzione di un’antica spezieria medievale e settori dedicati alla medicina popolare, oltre a un  percorso/guida alle erbe di uso domestico: dalla medicina naturale alla cosmesi.

Passeggiata al Borgo di Teggiano

Rientro a Polla

Cena libera

Concerto al Negro Festival (facoltativo e gratuito con pass)

Programma completo e tariffe
Richiedi un preventivo

Domenica 27 agosto

MATTINA

Colazione e partenza alla volta di Padula

Visita alla Certosa di Padula

Patrimonio dell’Unesco da oltre 10 anni, la Certosa di Padula o di San Lorenzo, rappresenta il complesso monastico più grande del sud Italia. Da monastero è divenuta polo museale regionale con oltre 100 opere d’arte ospitate nelle celle adibite a laboratori creativi.

La storia della Certosa inizia intorno al X secolo quando, dopo le incursioni dei Saraceni, la popolazione si trasferì in collina. La costruzione della Certosa si deve ai monaci Basiliani.

Pranzo in Fattoria a Padula

POMERIGGIO

Trasferimento a Sant’Angelo a Fasanella

Visita guidata alla Grotta di San Michele Arcangelo e alle Cascate dell’Auso

Non lontano dal centro di Sant’Angelo sorge una grotta che sembra condurre in un paesaggio quasi fiabesco, tra il verde e il borgo medioevale. Si tratta di un antico luogo sacro rupestre, che custodisce anche tracce della diffusione della civiltà greca nel Cilento, all’interno diversi altari votivi, affreschi e sculture in legno.

Rientro a Polla

Cena libera

Concerto al Negro Festival (facoltativo e gratuito con pass)

Lunedì 28 agosto

MATTINA

Colazione saluti e partenza in bus per stazione Fs Salerno

Fine del percorso

Quando

Il presente programma è valido i seguenti giorni: dal 25 al 28 agosto

Quanto

Il costo è di 375 euro a persona adulto per gruppo da 20 persone

Note

Supplemento stanza singola 15 euro a notte.

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’ AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • Visita al museo delle erbe + attività
  • Visita alla Valle delle Orchidee
  • 2 pranzi
  • 1 cena
  • 3 pernottamenti e prima colazione
  • Visita guidata Grotte di San Michele Arcangelo e Cascate
  • Ingresso alla Certosa di Padula
  • Visita alle Grotte di Pertosa
  • accompagnatore e referente locale
  • Transfer A/R stazione Fs Salerno –Polla
  • Trasferimenti interni in bus privato
  • FreePass Negro Festival
  • Quota Radio Popolare

Il costo totale espresso non comprende:

  • viaggio di A/R per/da Salerno
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate
  • navetta Polla-Pertosa per concerti NegroFestival

Iscrizioni

Per il termine e le modalità di iscrizione consultare la pagina Come viaggiamo.

Per maggiori informazioni :

  • scrivere un’e-mail all’indirizzo italia@viaggiemiraggi.org ;
  • chiamare il Tel. +39. 081. 18894671
  • viaggiemiraggi.org – pagina facebook : viaggiemiraggi campania

 

Tour

  • Grotte di Pertosa
  • Grotta dell’Angelo
  • Valle delle Orchidee
  • Certosa di Padula

Turismo

Negro Festival, festival di musica etnica