Viaggio in Sri Lanka | Colori e profumi dell’isola del tè

Viaggio in Sri Lanka per esplorarne la natura e conoscere la vita dei suoi abitanti. Un itinerario pensato per gli amanti del tè e per chi vuole lasciarsi stregare dai colori delle risaie e dai profumi delle spezie di questa splendida ed esotica isola.
Giorni
16
versione
Condividi!

Viaggio in Sri Lanka | Colori e profumi dell’isola del tè

Viaggio in Sri Lanka per esplorarne la natura e...

Partenze

  • 14 maggio 2017 29 maggio 2017
  • 18 giugno 2017 3 luglio 2017
  • 16 luglio 2017 31 luglio 2017
  • 11 agosto 2017 26 agosto 2017
  • 3 settembre 2017 18 settembre 2017

Viaggio in Sri Lanka per esplorarne la natura e conoscere la vita rurale dei suoi abitanti. Un itinerario pensato per gli amanti del tè e per chi vuole lasciarsi stregare dai colori delle risaie e dai profumi delle spezie percorrendo percorsi inediti di turismo. Dalla costa occidentale a quella orientale, attraversando le colline di quest’isola, sarete in grado di vivere esperienze uniche di agricoltura biologica, scoprire le lotte dei produttori, delle comunità locali e delle piccole imprese che vogliono coniugare lavoro e rispetto per l’incredibile biodiversità dello Sri Lanka.

Programma di viaggio

1° giorno

In base agli operativi dei voli, ritrovo in aeroporto e disbrigo delle formalità d’imbarco. Partenza per il volo intercontinentale. Pernottamento in volo.

2° giorno

Arrivo a Negombo, transfer in albergo e riposo. Giornata libera per relax.

Camera doppia con bagno privato.

3° giorno

La mattina presto partenza con i pescatori di Negombo su un catamarano tradizionale in mare o, in alternativa, nella laguna se il mare è mosso. Potete vedere le tecniche di navigazione tradizionali da loro utilizzati. Check out e partenza verso le colline del tè di Nuwara Eliya. Arrivati a Pundaloya – Ecolanka, cena e riposo presso l’ecolodge.

Cena e pernottamento. Camera doppia con bagno privato.

Programma completo e tariffe
Richiedi un preventivo

4° giorno

Un giorno di visita della città di Nuwara Eliya, per scoprire la città di Nuwara Eliya, anche chiamata “Little England”, per la sua somiglianza in termini di clima e architettura con la ex colonia. City Tour, visita del Gregory Lake e di una fabbrica di tè. Dopo pranzo nel tardo pomeriggio tornate al vostro ecolodge per un pomeriggio di relax, o di passeggiate vicino alla piantagione. Camminate nella zona circostante, i villaggi vicini e ammirate la natura circostante. Potete anche conoscere meglio la tenuta, con produzione bio e fair trade di tè, spezie e verdure. Si tratta di una interessante esperienza di produzione Forest Garden in Sri Lanka, chiamata anche “foresta analoga”. Tutta la produzione è certificata bio e FGP (Forest Garden Products). Potete anche osservare come producono il kitul treacle (una specie di miele proveniente dall’albero di palma) e come essiccano le spezie in modo tradizionale.

Cena e pernottamento presso la guest house. Camera doppia con bagno privato.

5° giorno

La mattina dopo il check out, partenza per Arugam Bay, passando per le cascate di Ravana ad Ella. Arrivo nel pomeriggio, check in presso il vostro albergo. Verso pomeriggio-sera, un’ associazione locale di turismo comunitario vi offrirà una lezione di cucina tradizionale Sri Lankese per l’orario di cena. Pernottamento ad Arugam Bay.

6° giorno

Partenza la mattina presto dopo colazione.

Sarete accolti dalle guide comunitarie nel centro del villaggio di Panama. Tè con una famiglia locale, con snack tradizionali. Sul tragitto, è possibile visitare la località di Okanda, vicino all’ingresso con il Kumana National Park (anche conosciuto come Yala East). Okanda ospita un tempio Induista famoso per le processioni da tutta l’isola durante i mesi di luglio e agosto (il cosiddetto “Pada Yathra”, un viaggio spirituale per rendere omaggio al dio Skanda presso la località di Kataragama). Si osservano le statue colorate degli dèi e il paesaggio circostante dalla roccia dietro il tempio, che si affaccia sulla spiaggia di Okanda.

Visita del monastero buddista di Kudumbigala, un antico centro di meditazione buddista sulla cima di una rocca. Sarete incantati dal profondo silenzio, mentre salite gli scalini di questa rocca.

Dopo aver riposato sulla rocca, si raggiunge il Crocodile Tank. Questo lago è famoso per l’osservazione di coccodrilli durante tutto l’anno, soprattutto durante la stagione secca. È il posto ideale per osservare anche specie di uccelli. Di ritorno al villaggio di Panama, pranzo presso una famiglia locale per assaggiare il tipico Rice & Curry preparato dai produttori locali, con ingredienti tipicamente singalesi.

Ritorno in hotel, cena libera e pernottamento.

7° giorno

Dopo colazione, partenza dall’albergo in direzione del villaggio di Lahugala, dove sarete accolti dalle guide comunitarie presso il tempio di Lahugala.
Visita del Magul Maha Vihara, un antico tempio buddista. Questo tempio locale, un po’ fuori dai circuiti turistici tradizionali, è tuttavia famoso tra gli srilankesi per due motivi principali: in primo luogo, si trattava della località in cui è avvenuto il matrimonio reale tra il Re Kawantissa e la Principessa Devi. La seconda, perché la pietra lunare (“moonstone”) dell’ingresso al tempio è l’unica con raffigurazioni di elefanti cavalcati da umani (non si era soliti includere raffigurazioni umane nelle moonstone buddiste).

Dopo aver visitato questo sitio archeologico poco conosciuto, ci si dirigerà sulla strada principale che attraversa il Parco Nazionale di Lahugala, dove, se siete fortunati, potrete avvistare gli elefanti del parco. Proseguimento per il villaggio Tamil di Urani, situato sulla costa. È possibile visitare la fattoria comunitaria, il vivaio comunitario dove crescono piante ornamentali e da coltivazione, promosse da un progetto di cooperazione italiana. Si avrà la possibilità di parlare con i produttori sulla loro vita e i prodotti che coltivano con tecniche 100% biologiche: attualmente hanno formato una associazione di produttori biologici.

Pranzo presso la famiglia locale, per assaggiare il tradizionale Rice & Curry, preparato con ingredienti tipici della comunità Tamil.

Nel tardo pomeriggio escursione nella laguna di Pottuvil, con una barca a remi tradizionale per ammirare la fauna e le mangrovie del villaggio.

Cena libera e pernottamento.

8° giorno

Dopo il check out, partenza per Pasikudah Beach per 3 notti di relax in questa famosa baia di acque cristalline. Il viaggio da Arugam Bay a Passikudah percorrerà dei paesaggi isolati e mozzafiato lungo la meno turistica costa est, passando anche per Batticaloa e il ponte sulla laguna, conosciuta tra i locali per i “pesci che cantano”.

Arrivo a Pasikudah Beach e riposo presso albergo.

9° giorno

Giornata libera di spiaggia. E’ possibile fare escursioni a Nilaveli Beach e Pigeon Island

Rientro in albergo e riposo.

10° giorno

Check out dall’albergo di Pasikudah e partenza per Polonnaruwa, l’antica città dello Sri Lanka, famosa per le sue antiche statue di Buddha scavate nella roccia.
Polonnarwua è il secondo Regno più antico dello Sri Lanka, dichiarata capitale per la prima volta dal re Vijayabahu I, che sconfisse gli invasori Chola nel 1070 d.C per riunificare il paese ancora una volta sotto un leader locale.
Dopo pranzo, proseguimento per Habarana/Sigiriya.

Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

11° giorno

Dopo colazione la mattina all’alba, visita alla Fortezza di Sigiriya, chiamata anche “la rocca del Leone”. La fortezza, un sito dichiarato patrimonio UNESCO dell’umanità dal 1982, ospita splendidi giardini acquatici e storici affreschi e dipinti.
Verso pomeriggio/sera, possibilità di visitare il Minneriya National Park o il tempio nella rocca di Dambulla, dipendendo dalle condizioni atmosferiche sarà più conveniente realizzare una o l’altra escursione

Rientro in struttura ad Habarana, cena libera e pernottamento.

12°giorno

Dopo colazione, check out e partenza verso Matale. Visita al tempio di Aluwihare. Opzionale, visita a giardini di spezie e fabbriche di batik.
Dopo pranzo proseguimento per Kandy e check-in presso un albergo nel centro città. Verso sera, potrete ammirare lo spettacolo di ballerini tradizionali Kandyani e la visita del Tempio del Dente durante l’ora della preghiera (la pooja). Sistemazione in struttura, cena e pernottamento.

13° giorno

La mattina presto dopo colazione, partenza per il villaggio sulle montagne di Kandy. Accolti dalle guide comunitarie si camminerà tra i campi di riso, attraverso sentieri che mostrano paesaggi mozzafiato. Durante il cammino si potranno osservare i coltivatori di riso mentre lavorano nei loro campi, piccoli ruscelli e gente del villaggio che vi saluta. Si potrà degustare un tè alle erbe preparato localmente e scoprire le diverse spezie che crescono naturalmente nell’area. Infine, si raggiunge la cascata per un bagno.

Dopo la camminata, pranzo presso una famiglia locale che vi preparerà il Rice & Curry con gli ingredienti tradizionali del villaggio. Se lo desiderate, potete visitare anche la fattoria comunitaria, promossa da un progetto della Cooperazione Italiana. Dopo pranzo ritorno al vostro albergo.

Pomeriggio libero. Se volete provare un massaggio Ayurvedico, Kandy è il posto migliore.

Cena libera e pernottamento in hotel.

14° giorno

Dopo la colazione e il check out, partenza per Negombo, passando per Kurunegala, per visitare la fabbrica di Selyn, che produce prodotti tessili commercializzati anche dal consorzio Altromercato. Ci sarà la possibilità di vedere la fabbrica e acquistare qualche prodotto da portare a casa. Proseguimento per Negombo. Opzionale, visitate il mercato del pesce di Negombo, il più grande dell’isola, a circa un chilometro dall’ albergo.

Cena libera e pernottamento

15° giorno

Dopo colazione in base agli orari dei voli aerei trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per l’Italia.

16° giorno

Arrivo in Italia. Fine del viaggio.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Nessuna vaccinazione o visto di ingresso obbligatori. Obbligatorio il passaporto con validità minima 6 mesi anche per i minori. Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria Asl, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc. richiedere all’agenzia il documento Prima di partire.

Referente locale

Il viaggio è accompagnato da un referente locale che sarà l’autista del trasporto privato e parla lingua inglese. I referenti che organizzano il viaggio lavorano con una ONG internazionale e una locale, coinvolte nell’appoggio di piccoli produttori agricoli, per lo sviluppo di forme alternative di produzione biologica (in particolare orti, spezie e riso biologici). Portano avanti progetti produttivi di piccole imprese agricole ed agroindustriali nelle provincie centrali, meridionali e orientali del paese.

Livello di difficoltà

In questo viaggio saranno utilizzati i mezzi privati ci sono diversi spostamenti alcuni di questi abbastanza lunghi (6/7 ore) ma con tappe per il riposo. Si dorme presso guest house o ecolodges a gestione locale.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 16 giorni, per un gruppo di:

Voce Quota individuale
4 persone 2 persone
Quota viaggio  1710,00 euro  1970,00 euro

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’ AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • assicurazione medico-bagaglio Ami Assistance (solo per viaggiatori residenti in italia e con partenza da territorio italiano)
  • materiale informativo, incontro pre viaggio e verifica post – viaggio
  • tutti i pernottamenti in camera doppia o tripla e le colazioni
  • trasporti interni in pulmino privato
  • copertura spese e compenso dell’autista/ guida locale in lingua inglese
  • ingressi ai parchi e musei come da programma
  • pranzo con le famiglie dei villaggi come da programma
  • tutte le tasse governative e IVA
  • parcheggio in tutte le località

Il costo totale espresso non comprende:

  • il volo aereo* di A/R, prenotabile presso l’agenzia ViaggieMiraggi (quota indicativa a partire da 600,00 euro tasse escluse, in bassa stagione)
  • escursioni facoltative prenotabili anche in agenzia a Negombo
  • supplemento singol
  • supplementi di alta stagione
  • il visto di ingresso nel paese circa 20 euro acquistabile autonomamente attraverso il sito internet www.eta.gov.lk oppure direttamente in loco (25 dollari).
  • assicurazione annullamento acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza
  • eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio dollaro/euro
  • mance allo staff di alberghi, guide o autista a discrezione del viaggiatore
  • i trasporti extra in taxi per andare a cena o per visite libere
  • tutti i pasti e le bevande ( circa 20 euro al giorno)
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.

*il costo del volo aereo dipende dalla quotazione del biglietto al momento della prenotazione ed è soggetto a riconferma al momento dell’emissione

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 2  persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Iscrizioni

Per il termine e le modalità di iscrizione consultare la pagina Come viaggiamo.

Informazioni

Per maggiori informazioni :

  • chiamare le sedi principali dell’agenzia allo 049 8751997 (Padova) o allo 02 54102460 (Milano);
  • scrivere un’e-mail all’indirizzo viaggi@viaggiemiraggi.org.

Con la collaborazione tecnica dell’agenzia ViaggieMiraggi – Società Cooperativa Sociale ONLUS per il Turismo Responsabile; Reg.Impr.di PD/Cod.Fiscale/P.IVA 02153840984 – R.E.A. 370760 –Polizza assic. RC n.749-14-506964 stipulata con CAES-Assimoco. Iscritta all’Albo Società Cooperative con il n. A145055 del 25/03/2005. Inviato alla Provincia di Padova a febbraio 2014.

Tour Sri Lanka

  • Negombo: escursione in mare, visita al mercato del pesce e alle chiese cattoliche
  • Nuwara Eliya: viaggio sul treno del tè fino a Ella
  • Little Adam’s Peak: percorso a piedi che offre viste spettacolari di tutto il sud dello Sri Lanka
  • Arugam Bay: relax nel villaggio di pescatori
  • Okanda: visita al tempio induista
  • Kudumbigala: visita al monastero buddista, antico centro di meditazione
  • Crocodile Tank: avvistamento di uccelli e coccodrilli sul lago
  • Lahugala: visita al tempio buddista  Magul Maha Vihara
  • Polonnaruwa: visita alla seconda città più antica dello Sri Lanka e ai suoi siti di maggior interesse tra cui le famose statue di Buddha scavate nella roccia
  • Minneriya National Park: safari
  • Fortezza di Sigiriya: visita al sito patrimonio UNESCO
  • Dambulla: visita alle grotte affrescate
  • Nalanda Gedige: visita al tempio buddista, uno dei primi edifici in pietra costruiti nello Sri Lanka
  • Aluwihare: visita all’antico tempio buddista
  • Kandy: passeggiata alla scoperta del villaggio in montagna e dei campi di riso nei dintorni; massaggio Ayurvedico
  • Peradeniya: visita ai giardini botanici, al Tempio del Dente, e al mercsto centrale; spettacolo di danze tradizionali

Sri Lanka Turismo

  • Visita a una fabbrica di tè biologico del circuito del commercio equo
  • Visita agli orti comunitari biologici promossi da un progetto italiano di cooperazione
  • Incontri con i produttori e pasti presso famiglie locali
  • Visita a un progetto italiano di cooperazione sulla lavorazione delle fave di cacao bio
  • Incontro con produttori di spezie e cacao
  • Visita a una fabbrica di prodotti tessili legata al consorzio Altromercato
  • Visita alla fabbrica di spezie legata al consorzio Altromercato

Sri Lanka informazioni

  • Moneta: Rupia Sri Lanka
  • Fuso orario: GMT+ 5:30
  • Passaporto: necessario, con una validità residua di almeno sei mesi
  • Visto d’ingresso: Da acquisire, al costo minimo di  30 dollari americani, online, sul sitowww.eta.gov.lk, oppure attraverso le agenzie di viaggio o presso l’Ambasciata dello Sri Lanka a Roma.
  • Vaccinazioni obbligatorie: Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla per i viaggiatori superiori ad un anno di età, se si proviene da un Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione.

Sri Lanka quando andare, periodo migliore

  • Nello Sri Lanka, l’ex Ceylon, il clima è tropicale, caldo e umido tutto l’anno (infatti il Paese si trova poco a nord dell’Equatore), segnato dai monsoni, che determinano l’andamento delle piogge.
  • In generale, il periodo migliore per visitare lo Sri Lanka va da gennaio a marzo; sulla costa orientale e nelle zone interne gennaio è ancora piovoso, quindi su questa costa i mesi migliori sono febbraio e marzo. Comunque tra aprile e settembre le piogge sono in genere contenute sui versanti nord, est e sud-est, e fermo restando il rischio del passaggio dei cicloni, queste zone si possono visitare anche in questo periodo.
  • Per fare i bagni il mare è caldo tutto l’anno, comunque il periodo migliore è gennaio-marzo lungo la costa sud-ovest, e febbraio-aprile in quelle nord e est.
Colombo
26°
nubi sparse
umidità: 88%
vento: 4m/s SO
Max 27 • Min 26
Weather from OpenWeatherMap

Altri tour Sri Lanka dal nostro catalogo