Viaggio in Madagascar | Tour Estate 2017 con volo incluso

Un tour in Madagascar dall'altopiano centrale fino alle immense spiagge di Manakara, sull'Oceano Indiano. Parti per un viaggio attraverso la natura incontaminata delle riserve, le città ricche di artigianato, e i progetti di sviluppo sostenibile.
Giorni
24
versione
Condividi!

Viaggio in Madagascar | Tour Estate 2017 con volo incluso

Un tour in Madagascar dall'altopiano centrale fino alle immense...

Partenze

  • 2 agosto 2017 25 agosto 2017

Un viaggio in Madagascar alla scoperta di una delle maggiori isole del mondo, tra le più ricche del pianeta per biodiversità. Un tour che parte dall’altopiano centrale fino a raggiungere le coste, prima a est e poi a ovest, per posarsi sulle pianure calde e umide. Dalle foreste tropicali alla savana passando per il mare, questo è un viaggio per scoprire un paese melting pot per natura e cultura, e lasciarsi trasportare dalla passione e dall’impegno delle associazioni che incontreremo lungo il percorso.

PROGRAMMA

1° giorno – mercoledì 2 agosto

Piano voli

Compagnia Partenza Arrivo
Aeroporto Orario Aeroporto Orario
Air France Milano Malpensa  11:15 Parigi Charles de Gaulle 12:45
Air Mauritius Parigi Charles de Gaulle 16:20 Mauritius 06:00*

Ritrovo in aeroporto in base all’operativo del volo, disbrigo delle formalità d’imbarco e  partenza in direzione di Antananarivo

2° giorno giovedi 3 agosto

Piano voli

Compagnia Partenza Arrivo
Aeroporto Orario Aeroporto Orario
Air Mauritus Mauritius 14:10 Antananarivo 15:05

Arrivo nel pomeriggio incontro con la referente del viaggio e trasferimento in hotel per la sistemazione. Inizio della visita della città. Pernottamento. La sistemazione prevede camere doppie con bagno privato.

3° giorno venerdi 4 agosto

La mattina colazione e partenza in direzione di Antsirabe in pulmino privato passando ad Ambatolampy, attraversando paesaggi e piccoli villaggi tradizionali della etnia Merina, fatti di case in mattoni rossi.
Arrivo previsto nel pomeriggio e visita di Antisirabe la Vichy malgascia coi suoi caratteristici poussepousse.
Sistemazione in hotel per il pernottamento, cena in città.
Hotel dotato di camere doppie e bagno privato.

Programma completo e tariffe
Richiedi un preventivo

4° giorno sabato 5 agosto

Dopo colazione, in base al tempo, sarà possibile visitare uno dei due laghi vulcanici Tritriva e Andraikiba. Il primo è vicino al villaggio Belazao, riempie un cratere spento ed è situato in un’area che presenta diverse sorgenti di acqua calda. Il secondo è situato a 7 km a ovest di Antsirabe. Secondo il folclore locale, nel lago vive lo spirito di una donna che tutt’oggi può essere vista all’alba mentre riposa su una roccia in riva al lago.

Dopo pranzo partenza in direzione di Ambositra in pulmino privato, durata del viaggio 2-3 ore.

Ambositra è considerata la capitale malgascia dell’artigianato. E’ possibile acquistarvi sculture di legno, cesti di rafia, tessuti e ricami colorati, marquetterie (collage di legno colorato) e tele dipinte.

Sistemazione in hotel per il pernottamento, cena in città.
Hotel dotato di camere doppie e bagno privato.

5° giorno domenica 6 agosto

Colazione e in mattinata partenza con mezzo privato per il villaggio di Soatanana a circa 2 ore da Ambositra.

Per arrivarvi si attraversano splendidi paesaggi, la vegetazione assume tutte le sfumature del verde e i sentieri si snodano tra le risaie e le colline. Si potrà entrare nelle case delle donne del villaggio ed assistere alle fasi della lavorazione della seta. Lungo il tragitto è prevista una passeggiata per conoscere le piantagioni dei bachi di seta e le piante naturali usate per tingere le stoffe.

Pranzo al villaggio assieme alle donne del progetto.
Al pomeriggio ritorno ad Ambositra e visita della città.
Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

6° giorno lunedi 7 agosto

In mattinata dopo la prima colazione, visita ad un progetto nato nel 2011 con l’impegno di salvare la martoriata foresta del Madagascar, a partire dal Centro Est del paese (zona zafimaniry).
Verso l’ora di pranzo visita di un centro ricreativo diurno per bambini, seguito da una suora italiana. Pranzo presso il progetto.
Partenza per Fianarantsoa nel pomeriggio, il viaggio dura circa quattro ore. Sistemazione prevista presso l’alloggio di un progetto che lavora in ambito educativo. Camere in condivisione, bagno in condivisione.

7° giorno martedi 8 agosto

Partenza per Manakara con il treno verso le ore 7.00 del mattino.

L’unico treno in funzione in tutto il Madagascar, percorre binari degli anni trenta attraversando piantagioni, colline, montagne, cascate e foresta pluviale, fermandosi in ogni villaggio dove gli abitanti accorrono per vendere frutta, verdure, caffè, pastelle di riso, sambos, gamberetti, polpette di carne, salsicce ed ogni altro genere di prodotti. Il treno é vecchio e i sedili di legno, ma é un’esperienza unica di Madagascar!

Arrivo previsto nel tardo pomeriggio. Durata del viaggio dalle 7 alle 11 ore circa.
Trasferimento in pousse pousse in direzione dell’hotel.

I pousse pousse sono piccole carrozze trainate a piedi da persone del posto. Questo trasporto tradizionale è salvaguardato dal sindaco di Manakara in quanto a nessun altro mezzo di trasporto è consentita la circolazione.

Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. Hotel dotato di camere doppie e bagno privato.

8° giorno mercoledi 9 agosto

Nella mattinata dopo la prima colazione visita in piroga del villaggio dei pescatori. Pranzo a base di pesce in spiaggia.
Nel tardo pomeriggio rientro in hotel per il pernottamento.

9° giorno giovedi 10 agosto

A metà mattinata partenza con mezzo privato verso il Parco Ranomafana. Arrivo previsto nel pomeriggio. Sistemazione nel rifugio vicino al parco.
Breve giro di conoscenza del Villaggio di Ranomafana e tempo libero.
Sistemazione in condivisione, bagni all’ esterno come in un ostello ed in comune.

10° giorno venerdi 11 agosto

Dopo la prima colazione visita al Parco Ranomafana con una guida locale.

In questo parco oltre a lemuri e camaleonti, si può venire a contatto con una varietà di altre specie animali e con un’interessante flora composta da felci, palme, orchidee, piante medicinali, carnivore e bambù giganti. Il clima umido e tipico delle foreste pluviali.

Dopo la visita del parco, pranzo presso il rifugio e trasferimento in pulmino privato verso Sahavondronina, a ridosso del parco nazionale di Ranomafana (circa 6 km).

Villaggio abitato da 300 persone, i due terzi delle quali hanno costituito un’associazione che promuove la gestione sostenibile della foresta. Il progetto sta cominciando a dare i suoi frutti, grazie al miglioramento delle tecniche di coltivazione e alla vendita dei propri prodotti, agricoli e artigianali.
L’ Associazione, in compagnia degli abitanti, illustrerà il percorso fatto per arrivare all’ attuale realtà, dalla conoscenza ai programmi di formazione e microcredito.

In serata proseguimento per Fianarantsoa. Sistemazione prevista presso l’alloggio di un progetto che lavora in ambito educativo. Camere in condivisione, bagno in condivisione. Cena e pernottamento.

11° giorno sabato 12 agosto

Giornata dedicata alla visita dei progetti e alla scoperta di Fianarantsoa in compagnia di alcuni amici malgasci (in base alla disponibilità dei referenti si fisseranno le visite).

I membri dell’associazione si stanno impegnando nella costruzione di un ponte tra alcuni paesi come il Madagascar e l’Italia, promuovendo e valorizzando sul proprio territorio principi ritenuti importanti, come la cooperazione internazionale, la sostenibilità ambientale e sociale e l’intercultura.

12° giorno domenica 13 agosto

Dopo colazione, partenza per Ranohira. Visita della fabbrica della carta Antaimoro e la cittadina di Ambalavao.
Si prosegue verso il Parco Anja (circa 20 minuti di strada).
Visita del parco, dove si potranno incontrare i lemuri e altri camaleonti; si farà un’escursione godendo di uno splendido panorama. Dopo pranzo proseguimento del viaggio in direzione di Ranohira, attraverso i villaggi (circa 4-5 ore di viaggio). Il viaggio è lungo ma il paesaggio molto bello.
In serata arrivo a Ranohira. Cena e pernottamento in hotel. Hotel dotato di camere doppie e bagno privato.

13° giorno lunedi 14 agosto

Colazione e intera giornata dedicata alla visita del Parco de l’Isalo, alla scoperta della natura.

La mattina si cammina lungo il sentiero scavato dal fiume per raggiungere le piscine di acqua nera e acqua blu, in compagnia di lemuri catta, camaleonti e altri animali.

Pranzo e nel pomeriggio escursione alle piscine naturali.
Rientro a Ranohira e pernottamento.

14° giorno martedi 15 agosto

Proseguimento della visita del Parco dell’Isalo.
Dopo colazione, partenza per il canyon a circa 17 km del villaggio.
Rientro nel pomeriggio.
Se possibile si potrà ammirare il tramonto alla “finestra dell’Isalo”.
Rientro in hotel per la cena e pernottamento.

15° giorno mercoledi 16 agosto

La mattina presto partenza in pulmino privato per Tulear.  Sistemazione e pernottamento in hotel.

16° giorno- giovedi 17 agosto

Dopo la prima colazione trasferimento ed imbarco nel motoscafo per Anakao, dove sarà possibile trascorrere dei giorni al mare scegliendo se dedicarsi al relax in spiaggia o alla scoperta della via dei pescatori della tribù di Vezo.
Sistemazione in hotel.

Ad Anakao non c’è acqua corrente ma la portano con delle cisterne, se ne raccomanda un consumo responsabile.

Pernottamento in hotel sulla spiaggia dotato di bungalow doppi e bagno privato.

17° – 18° giorno – venerdì 18 agosto – sabato 19 agosto

Relax al mare.

19° giorno domenica 20 agosto

Imbarco la mattina in motoscafo in direzione di Tulear e trasferimento direttamente in aereoporto per il volo interno in direzione di Antananarivo. Partenza volo ore  1630, arrivo ore 1735.
Arrivo e trasferimento in hotel per la sistemazione (camere doppie e bagno privato).

20° giorno lunedi 21 agosto

Partenza verso Andasibe (circa 5 ore di viaggio) .  Appena fuori da Antananarivo visita ad una comunità e ai suoi progetti seguiti da un sacerdote: case d’accoglienza per persone che vivono nella discarica periferica della capitale e persone senza dimora, progetti d’integrazione lavorativa per le persone accolte nella comunità.

Pernottamento in hotel vicino al parco.

21° giorno martedi 22 agosto

Intera giornata di escursione al Parco di Andasibe Mantadia e la riserva di Pèrinet.

Il parco è conosciuto per la sua flora e fauna, soprattutto per l’indri bianco e nero, che assomiglia ad un orsacchiotto ed è la più grande specie di lemure e per udire il suo mattutino grido di caccia.

Pernottamento in hotel vicino al parco.

22° giorno mercoledi 23 agosto

Al mattino partenza per Antananarivo. Cena e pernottamento in hotel

23° giorno giovedi 24 agosto

Tempo libero per ultimi acquisti in capitale prima della partenza.
Nel primo pomeriggio trasferimento in taxi in aeroporto per il volo intercontinentale. Pernottamento in volo.

Piano voli

Compagnia Partenza Arrivo
Aeroporto Orario Aeroporto Orario
Air Mauritius Antananarivo 16:50 Mauritius 19:35
Air Mauritius Mauritius 22:35 Parigi Charle de Gaulle 08:35

24° giorno venerdi 25 agosto

Piano voli

Compagnia Partenza Arrivo
Aeroporto Orario Aeroporto Orario
Air France Parigi Charles de Gaulle 13:30 Milano Malpensa 15:00

Arrivo in Italia. Fine del viaggio.

Note di viaggio

Nessuna vaccinazione obbligatoria. Il visto è obbligatorio e si fa in aeroporto all’arrivo.
Obbligatorio il passaporto con validità minima 6 mesi. Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria ASL, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc…richiedere all’agenzia il documento “Prima di partire”.

Referente locale

L’Associazione referente per il viaggio ha l’obiettivo di restituire alle persone, sia dei Paesi in Via di Sviluppo (PVS) sia ai propri concittadini, ciò che l’attuale sistema di vita ha tolto o distorto.
Per questo, i membri dell’associazione si stanno impegnando nella costruzione di un ponte tra alcuni paesi come il Madagascar e l’Italia, promuovendo e valorizzando sul proprio territorio principi ritenuti importanti, come la cooperazione internazionale, la sostenibilità ambientale e sociale e l’ intercultura.
I referenti locali parlano italiano e francese, sono una squadra giovane e dinamica, tuttora in via di formazione continua.

Livello di difficoltà

Il viaggio richiede un livello medio/alto di adattamento. I trasferimenti tutti con mezzo privato (un tragitto con treno locale) sono stati pensati per non risultare eccessivamente faticosi, e la sistemazione in alberghi e guesthouse a gestione familiare.
Sconsigliato a bambini, anziani e diversamente abili.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org
Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 24 giorni, per un gruppo di 10 persone.

                                          Quota individuale

10 persone
Voce  2310,00 euro
Quota viaggio *voli aerei compresi tasse escluse

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’ AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:
• compensi di intermediazione
• il volo aereo intercontinentale tariffa fissa di gruppo con  Air Mauritius e Air France

• il volo aereo interno Tulear Antananarivo tariffa fissa di gruppo  Air Madagascar
•  assicurazione medico-bagaglio Ami Tour (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
• materiale informativo, incontro pre viaggio e verifica post-viaggio
• pernottamenti in hotel e rifugio del parco (sistemazione in camera doppia e per una notte in condivisione come da programma)
• tutti i pasti (media 5,00 euro a pasto) e 1 bevanda ai pasti (escluso alcolici )
• trasporti interni con mezzo privato e dove previsto con mezzi locali (taxi brousse, treno)
• ingresso ai parchi come da programma
• vitto, alloggio e compenso di un referente locale malgascio presente per l’affiancamento per tutto il tour ,
• quota progetto

Il costo totale espresso non comprende:
• tasse aeroportuali (volo intercontinentale a partire da 620,00 euro, volo interno a partire da 40,00 euro)
•  supplemento singola a partire da euro 90,00
• assicurazione annullamento acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza

• tassa d’entrata euro 27,00 da pagare all’arrivo
• tasse d’uscita RSA circa 13 euro da pagare all’aeroporto l’ultimo giorno
• visto di ingresso nel paese: in seguito ad un decreto del governo malgascio emesso nel corso del 2011 non si pagano le spese del visto (circa 70,00 euro). Il visto è da fare eventualmente in aeroporto all’ arrivo in Madagascar
• eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio moneta locale/euro
• i trasporti extra in taxi per andare a cena o per visite libere
• bevande alcoliche
• spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 10 persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Iscrizioni

Per il termine e le modalità di iscrizione consultare la pagina Come viaggiamo.

Tour Madagascar

  • Antananarivo: visita della città
  • Visita ai Laghi vulcanici Tritriva e Andraikiba
  • Ambositra: capitale dell’artigianato del Madagascar
  • Manakara: spostamento con l’unico treno del Madagascar, relax al mare, escursione in piroga
  • Parco Ranomafana: visita del parco e della sua ricca biodiversità di piante e animali
  • Ambalavo: visita della città e della sua architettura betsileo, visita del parco Anja e del mercato degli Zebu
  • Parco de l’Isalo: visita del parco e delle piscine di acqua nera e blu in compagnia di lemuri, camaleonti e altri animali
  • Tulear: relax al mare
  • Escursione alParco di Andasibe Mantadia e la riserva di Pèrinet.

 

Madagascar Turismo

  • Soatanana: progetto per la lavorazione della seta
  • Visita ad un progetto per la salvaguardia della foresta del Madagascar
  • Visita a un centro ricreativo diurno per bambini
  • Fianarantsoa: visita a progetti di cooperazione internazionale, sostenibilità ambientale, sociale e interculturalità
  • Manakara: visita in piroga al villaggio dei pescatori e alle piantagioni di vaniglia
  • Sahavondronina: visita a un’associazione che promuove la gestione sostenibile del Parco Ranomafana
  • Visita a un progetto per l’accoglienza e l’integrazione socio-lavorativa di persone che vivono in una discarica nella periferia della capitale

Madagascar informazioni

  • Moneta: Ariary malgascio (MGA)
  • Fuso orario: UTC+3
  • Passaporto: necessario e con una validità residua di almeno 6 mesi
  • Visto d’ingresso: in seguito ad un decreto del governo malgascio nel corso del 2011 non si pagano le spese del visto (circa 70,00 euro). Il visto da fare eventualmente in aeroporto all’arrivo in Madagascar.
  • Vaccinazioni obbligatorie: nessuna

Madagascar quando andare, periodo migliore

  •  Il clima in Madagascar è tropicale, piovoso lungo la costa orientale, arido nel sud-ovest e mite in montagna. Nelle zone interne infatti la presenza di catene montuose mitiga il clima, mentre le piogge variano a seconda dell’esposizione dei versanti.
  • Tutto il Madagascar conosce una stagione piovosa da novembre a marzo, ma allo stesso tempo è anche la più calda e afosa (le piogge tropicali si presentano sotto forma di brevi rovesci pomeridiani). Questo clima si fa sentire poco nel sud-ovest arido, mentre quasi ovunque vi è una stagione secca da aprile ad ottobre.
  • D’inverno, da giugno a settembre, il vento è fresco e secco ovunque tranne lungo la costa orientale, dove scarica l’umidità che ha raccolto nel percorso sull’oceano.
Antananarivo
21°
nubi sparse
umidità: 88%
vento: 3m/s ENE
Max 21 • Min 14
Weather from OpenWeatherMap