Viaggio in Vietnam | La magia dell’acqua tra baie e risaie

Un viaggio in Vietnam alla scoperta dei punti più remoti del paese: villaggi abitati da diverse etnie che vivono insieme in armonia, immersi in un ambiente rilassante tra risaie a terrazza e catene montuose. E poi le località più note come l'antica città di Hoi An, la cittadella imperiale di Hue, e la baia di Ha Long, tra le sette meraviglie del mondo.
Giorni
18
versione
Condividi!

Viaggio in Vietnam | La magia dell’acqua tra baie e risaie

Un viaggio in Vietnam alla scoperta dei punti più...

Partenze

  • 30 novembre 2017 17 dicembre 2017
  • 22 febbraio 2018 11 marzo 2018
  • 22 marzo 2018 8 aprile 2018
  • 19 aprile 2018 6 maggio 2018
  • 31 maggio 2018 17 giugno 2018
  • 21 giugno 2018 8 luglio 2018
  • 12 luglio 2018 29 luglio 2018
  • 2 agosto 2018 19 agosto 2018
  • 13 settembre 2018 30 settembre 2018
  • 11 ottobre 2018 28 ottobre 2018
  • 8 novembre 2018 25 novembre 2018

In questo viaggio in Vietnam si vedrà uno Stato molto giovane nato dalla fine di una guerra che lo ha devastato completamente. Nonostante le difficoltà, le molteplici etnie che lo popolano sono state in grado di mantenere vivi i suoni, i colori e le tradizioni delle loro culture componendo insieme un meraviglioso mosaico. In questo tour in Vietnam si andrà alla scoperta di un paese unico e incantevole, con una grande varietà geografica, culturale, religiosa ed etnica.

Oltre alle verdi risaie, ai villaggi e mercati galleggianti si potrà entrare in contatto con la straordinaria cultura millenaria attraverso la città imperiale di Hue, i templi di Hoi An e la capitale Hanoi. Passeremo in barca la splendida baia di Ha Long e vedremo lo spettacolo surreale dei sampan e delle giunche in continuo movimento tra le isolette. Con questo itinerario vedremo il Vietnam autentico, custode delle proprie tradizioni e costumi, anche grazie alla possibilità di pernottare presso alcune famiglie e partecipando alle loro attività quotidiane.

Programma di viaggio

1° giorno

Ritrovo in aeroporto in base all’operativo del volo, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in direzione di Hanoi. Pernottamento in volo.

2° giorno

Arrivo ad Hanoi ed incontro con il referente del viaggio. Trasferimento in hotel, sistemazione e tempo libero per una prima visita della città.
In serata cena libera e pernottamento in hotel.

3° giorno

Dopo la prima colazione partenza alla scoperta di Hanoi. Le visite inizieranno con il Tempio della Letteratura,  luogo di particolare interesse per la sua architettura tradizionale vietnamita. Il Tempio fu costruito nel 1070 per volere dell’imperatore Ly Thanh Tong che lo dedicò a Confucio nell’intento di rendere omaggio a eruditi e letterati. Nel 1076 divenne sede della prima università del Vietnam che istruiva i figli dei mandarini. Rimase tale fino al 1802, quando l’imperatore Gia Long decise di trasferire l’Università Nazionale ad Hue, la nuova capitale.  

In seguito visita del Mausoleo di Ho Chi Minh che custodisce il corpo del leader Viet Minh morto nel 1969, della sua casa costruita sulle palafitte e della Pagoda ad una sola colonna eretta nel 1049 per volere dell’imperatore Ly Thai Tong. La pagoda dalla forma singolare vuole richiamare il fiore di Loto, simbolo di purezza. La leggenda vuole che la dea della Misericordia Quan The Am Boche apparve in sogno all’imperatore seduta su un fiore di loto tenendo in mano un bambino e quando l’imperatore ebbe il figlio maschio tanto atteso decise di far erigere la Pagoda in segno di gratitudine. Dopo pranzo, visita al Museo etnografico, al tempio di Ngoc Son e passeggiata intorno al lago Hoan Kiem soprannominato della Spada Restituita e della Tartaruga Gigante.

Possibilità nel tardo pomeriggio di assaggiare il caffè all’uovo nella caffetteria più antica di Hanoi.

Cena libera e pernottamento in hotel.

Programma completo e tariffe
Richiedi un preventivo

4° giorno

La mattina colazione e partenza verso la valle Mai Chau (3,5 ore circa di tragitto). Arrivo al villaggio di Van del Thai Bianco ed incontro con una famiglia. Dopo un breve riposo, passeggiata per il villaggio per avere un assaggio di vita locale. Possibilità di assistere ed imparare da alcuni artigiani le tecniche di tessitura della seta. Dopo pranzo partenza, a piedi o in bicicletta, per scoprire la valle di Mai Chau. Arrivati al villaggio di Nhot il paesaggio sarà incorniciato tra distese di risaie e montagne straordinarie. Incontro con alcuni abitanti locali, visita delle abitazioni ed in particolare della fornace.

Cena presso strutture locali. In serata spettacolo di danza e musica popolare con degustazione del Can, tipico vino a base di riso fermentato bevuto nelle occasioni speciali.

Rientro al villaggio di Van e pernottamento in palafitta.

5° giorno

La mattina dopo colazione  partenza in bus per Moc Chau Plateau (60 km circa), regione dal clima temperato ricca di piantagioni di tè e allevamenti di bovini da latte. Durante il tragitto si faranno alcune soste nei villaggi abitati dai gruppi etnici Hmong, Thai e Muong. In seguito gita in traghetto sul lago durante la quale si attraverseranno la valle di Phu Yen dal paesaggio ricco di terrazze di riso e case tradizionali costruite in legno e bambù.

Pranzo in un ristorante locale e proseguimento verso Muong Lo (170 km circa),  capitale dei Thai immersa tra le risaie. Arrivo  in serata. Pernottamento in strutture locali.

6° giorno

La mattina colazione e breve visita di Muong Lo, capitale dell’etnia Thai e secondo granaio di riso più grande del Nord Ovest. Qui da 700 anni, i Thai coltivano il riso e costruiscono le loro case tradizionali in legno e bambù. In seguito partenza in bus per Tu Le; lungo il tragitto sarà possibile osservare la catena di Hoang Lien Son, la più alta dell’Indocina. Arrivati a Tu Le ci si ferma per il pranzo. Nel pomeriggio trekking leggero tra i villaggi attraverso le terrazze di riso che toccano i villaggi dei Thai e dei H’Mong. Tu Le è l’unico villaggio in cui ragazzi e ragazze fanno il bagno insieme. Dopo pranzo proseguimento del viaggio in bus (3 ore circa) attraverso il passo della montagna Khau Pha (1550 m) per raggiungere la regione Mu Cang Chai, capitale delle risaie.

Cena tradizionale e pernottamento in strutture locali.

7° giorno

La mattina, dopo colazione, partenza in bus verso Sapa. Lungo il tragitto sosta per ammirare il maestoso monte Fanxipan che con i suoi 3143 m ha il primato di essere la cima più elevata dell’Indocina. Arrivo a Sapa in tarda mattinata, sistemazione in hotel e pranzo. Situata a 1650 m sul livello del mare, Sapa non è solamente un luogo ideale per rilassarsi grazie al suo clima gradevole e ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un luogo di incontro tra la storia europea e quella asiatica dove le truppe di montagnardi si installarono durante il periodo della Rivoluzione Francese sentendosi protetti dal monte Fanxipan.

Nel pomeriggio passeggiata per i villaggi Lao Chai e Ta Van, dove convivono in armonia le etnie H’mong, Dao Dzay.

Cena libera e pernottamento in hotel.

8° giorno

Dopo colazione partenza per la visita dei villaggi di Ta Phin e Ma Tra. Pomeriggio ritorno a Hanoi in macchina .

Arrivo in serata, cena libera e pernottamento in hotel.

9° giorno

Dopo la colazione, partenza per la Baia di Ha Long (Vinh Ha Long). Arrivo a Vinh Ha Long in tarda mattinata. Imbarco sulla giunca per la crociera nella baia composta da  più di 2000 isole di roccia carsica, sparse su 120 chilometri di costa ed il cui nome  significa “dove il drago scende nel mare”. La leggenda narra che un drago dalle montagne si lanciò in mare scavando con la coda valli e crepacci. Considerata una delle 7 meraviglie del Mondo è formata da migliaia di faraglioni calcarei che si innalzano dal mare per creare uno spettacolo naturale unico al mondo. Molte delle isolette presenti nella baia nascondono delle grotte immerse nel mare color smeraldo.
Visita delle grotte, pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare a bordo dell’imbarcazione. Pernottamento nella giunca.

10° giorno

Il mattino, dopo una veloce colazione,  con dei sampani  (imbarcazioni di legno cinese di lunghezza variabile tra i 3,6 e i 4,5 m) si parte per la visita delle grotte. In tarda mattinata ritorno a Hanoi passando per il villaggio di Yen Duc un piccolo villaggio agricolo dove si potrà assistere allo spettacolo di marionette sull’acqua.

Arrivati ad Hanoi, trasferimento in aeroporto per il volo di un ‘ora verso Da Nang.

Arrivo e cena libera. Pernottamento in hotel.

11° giorno

In mattinata trasferimento a Hoi An ed escursione alla “Terra Santa di My Son”, un insieme di templi e di santuari in rovina edificati a circa 30 Km dalla città. Questo complesso monumentale, capitale del regno Cham dal V al XIII secolo, fu anche il principale luogo di culto dei sovrani del regno. My Son è uno dei più importanti complessi di templi dell’induismo nel sud est asiatico, vi darà un’idea della storia gloriosa della cultura maleo-polinesiana dei Cham.

Dopo pranzo trasferimento ad Hoi AnNel 1999 la città vecchia di Hoi An fu dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO come esemplare ben conservato di porto commerciale sud-orientale tra il XV ed il XIX secolo. I suoi edifici mostrano una fusione unica di tradizione locale ed influenza straniera. Durante la giornata visita dell’antica cittadina: la pagoda di Chuc Thanh, la più vecchia pagoda di Hoi An (1454) eretta da un monaco cinese, il Ponte Giapponese, il Tempio Cinese, la Casa di Phung Hung, i villaggi circostanti, il mercato ed il porto

Cena libera e pernottamento in hotel.

12° giorno

Dopo la prima colazione, mattinata libera dove è possibile visitare la città in autonomia.

Nel pomeriggio, partenza verso Hue, passando sulla “Strada
mandarina” attraverso il “Colle delle Nuvole” da dove si può ammirare Da Nang e i suoi incantevoli dintorni. Lungo il tragitto ci si potrà fermare per visitare il Museo della dinastia Cham a Da Nang. Arrivo ad Hue e sistemazione in hotel. Tempo libero per una prima visita della città. Pernottamento in hotel.

13° giorno

Dopo colazione partenza alla scoperta di Hue. Visita della Cittadella Proibita e del Mausoleo di Khai Dinh.
Proseguimento verso il villaggio Thuy Bieu  dove a bordo di un Sampan si farà un’ escursione lungo il Fiume dei Profumi, fino a raggiungere la pagoda Thien Mu detta Pagoda della Signora Celeste dove ci si fermerà per una breve visita. La torre a sette piani della Pagoda Thien Mu (“Celeste Signora”) è il punto di riferimento di Hue. La sua costruzione si basa su una profezia del 1600, quando venne predetto che chiunque avesse fondato una pagoda su questa altura sopra il Fiume dei Profumi, avrebbe avuto una lunga dinastia.

Proseguimento verso il villaggio Thuy Bieu dove ci sarà la possibilità di partecipare ad un corso di cucina. Dopo pranzo, un’escursione in bicicletta o a piedi per il villaggio permetterà di scoprire le attività quotidiane che si svolgono al suo interno. A seguire trattamento rilassante con pediluvio, pratica terapeutica tradizionale con acqua calda e piante medicinali.

Cena libera e pernottamento in hotel.

14° giorno

Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto di Da Nang per dirigersi in volo verso Saigon (un’ora), il più grande centro urbano del sud del Vietnam. Attualmente conosciuta come Ho Chi Minh, Saigon era il nome dell’epoca coloniale tuttora in uso per indicare una zona del centro cittadino. Arrivo in città e sistemazione in hotel. Pranzo libero e nel pomeriggio visite alla scoperta della cittadina. Visita del museo di Fito, un posto molto interessante per coloro che amano la storia della medicina tradizionale. Possibilità di acquistare prodotti omeopatici di tutti i tipi e di produzione locale. Si prosegue con la visita della Posta Centrale, la Cattedrale Nostra Signora, il Museo della Guerra e il mercato di Ben Thanh.

Cena libera e pernottamento in hotel.

15°  giorno

Dopo la prima colazione, partenza per Ben Tre, la capitale della noce di cocco in Vietnam. Dopo l’arrivo al molo di Hung Vuong, escursione con una barca locale tra i piccoli canali della città. Durante il percorso si avrà la possibilità di ammirare le vivaci attività locali, la pesca lungo il fiume e la funzionalità dei canali d’irrigazione. In seguito visita alla fabbrica che produce caramelle di cocco. Sosta in una fornace per osservare la lavorazione dei mattoni in stile tradizionale.

Pranzo in un piccolo ristorante locale raggiungibile con un breve tragitto in barca a remi. A seguire sistemazione negli alloggi (casa colonica del villaggio). Si continua con passeggiata in bicicletta tra giardini lussureggianti e campi di verdi risaie e visita alla casa di Sau Khanh per ammirare la splendida collezione di porcellane.
Cena e pernottamento in struttura locale

16° giorno

In prima mattinata con il battello fluviale visita al mercato galleggiante di Cai Rang. Lo scenario è molto suggestivo, con centinaia di sampan carichi di riso, frutta, prodotti artigianali che si riuniscono per scambiare o vendere la loro merce. Trasferimento circa un’ora per arrivare alla zona di Vam Xang. Escursione in bicicletta di circa un’ora tra i villaggi, dove sarà possibile vedere i giardini in un paesaggio in perfetta armonia tipico del delta Mekong. Pranzo a Vam Xang. Nel pomeriggio visita alla casa antica di Binh Thuy dove è stato girato il film “L’amante”.

In serata rientro a Saigon, cena libera e pernottamento in hotel.

17° giorno

Giornata libera dove sarà possibile visitare in autonomia Saigon prima del trasferimento in aeroporto. Partenza per l’Italia.

18° giorno

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Delle attività previste durante il viaggio non sono da considerarsi facoltative le visite alle comunità e ai progetti

Visto necessario in base alla durata del viaggio.

Obbligatorio il passaporto con validità minima 6 mesi.

Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria Asl, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc. richiedere all’agenzia il documento Prima di partire.

Referente locale

Il viaggio è accompagnato da un referente locale che parla inglese o francese.

Livello di difficoltà

In questo viaggio saranno utilizzati per gli spostamenti autobus pubblici, barche e biciclette.

La presenza di barriere architettoniche ostacola la partecipazione di persone con difficoltà motorie.

Si dorme, a seconda della città presso piccoli hotel a gestione locale e in case locali, in questo caso sarà necessario uno spirito d’adattamento maggiore.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org

È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 16 giorni, per un gruppo di:

Voce    
8 persone 6-7  persone 4-5 persone 3 persone 2 persone
Quota viaggio  1.320  1.330  1.470  1.610  1.850

Il costo totale espresso comprende:PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’ AGENZIA

  • compensi di intermediazione
  • assicurazione medico-bagaglio Ami Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
  • materiale informativo, incontro pre-viaggio e verifica post – viaggio
  • tutti i pernottamenti in camera doppia con prima colazione
  • pernottamento a bordo della giunca/imbarcazione tradizionale
  • trasporti interni come da programma
  • i voli interni da Hanoi a Da Nang e da Da Nang a Saigon
  • copertura spese e compenso della guida locale parlante inglese per 16gg di affiancamento
  • ingressi ai parchi e musei da programma
  • pasti come indicati da programma
  • gita in barca come da programma

Il costo totale espresso non comprende:

  • il volo aereo* di A/R, prenotabile presso l’agenzia ViaggieMiraggi (quota indicativa a partire da 700,00 euro tasse escluse, in bassa stagione)
  • le tasse aeroportuali
  • il visto di ingresso 25 euro a persona
  • le spese del visto ed eventuali spedizioni, se fatto con l’agenzia ViaggieMiraggi
  • supplemento per la guida in italiano di 460 euro da dividere tra i viaggiatori
  • supplemento singola a partire da 270 euro
  • assicurazione annullamento acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza
  • eventuali supplementi di carburante o tasse di ingresso/uscita dal paese
  • eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio dollaro/euro
  • i trasporti extra in taxi per andare a cena o per visite libere
  • pasti liberi come indicati nel programma a partire da 150 euro (considerando 8 dollari a pasto)
  • bevande alcoliche
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate. 

*il costo del volo aereo dipende dalla quotazione del biglietto al momento della prenotazione ed è soggetto a riconferma al momento dell’emissione

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 2 persone.

Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Polizza Assicurativa 749-14-506964 Inviato alla Provincia di Padova nel marzo 2015

Tour Vietnam

  • Hanoi: Tempio della letteratura, Mausoleo di Ho Chi Minh, Museo etnografico, Tempio di Ngoc Son, lago Hoan Kiem
  • Valle Mai Chau: villaggio di Van del Thai Bianco, villaggio di Nhot, degustazione del Can vino di riso fermentato
  • Moc Chau Plateau: villaggi abitati da etnie Hmong, Thai e Muong
  • Valle di Phu Yen: case tradizionali e terrazze di riso
  • Muong Lo: capitale dei Thai
  • Hoang Lien Son: catena montuosa più alta dell’Indocina
  • Tu Le: villaggi abitati da etnie Thai e Hmong
  •  Mu Cang Chai: capitale delle risaie
  • Lao Chai e Ta Van: villaggi abitati da etnie Hmong, Dao, Dzay
  • Monte Fanxipan: 3143 m, monte più alto dell’Indocina
  • Ta Phin e Ma Tra: villaggi abitati da etnie Hmong e Dao
  • Baia di Ha Long: navigazione tra le isole e le grotte della baia e pernottamento nella giunca. Una delle 7 meraviglie del mondo
  • Yen Duc: villaggio agricolo, spettacolo di marionette sull’acqua
  • Terra Santa di My Son: complesso monumentale di templi e santuari in rovina del regno Cham
  • Hoi An: città vecchia, pagoda di Chuc Thanh, ponte Giapponese, Tempio Cinese, casa di Phung Hung, mercato
  • Da Nang: museo della dinastia Cham
  • Hue: cittadella Proibita e  Mausoleo di Khai Dinh
  • Thuy Bieu: villaggio, escursione in sampan nel fiume dei profumi, pagoda Thien Mu
  • Saigon: posta centrale, cattedrale nostra signora, Museo della guerra e mercato di Ben Thanh
  • Ben Tre: capitale della noce di cocco
  • Cai Rang: visita al mercato galleggiante
  • Vam Xang: escursione in bicicletta tra i villaggi del delta del Mekong

Vietnam Turismo

  • Visita alla fabbrica che produce caramelle di cocco a Ben Tre
  • Pernottamenti in famiglia nei villaggi del Nord

Vietnam informazioni

  • Moneta: Dong Vietnamita
  • Fuso orario: GMT+6
  • Passaporto: necessario, con una validità residua di almeno sei mesi
  • Visto d’ingresso: necessario
  • Vaccinazioni obbligatorie: non ci sono vaccinazioni obbligatorie

Vietnam quando andare, periodo migliore

  • In Vietnam il clima è subtropicale al nord e tropicale al centro-sud, ed è influenzato dal regime dei monsoni.
  • Il periodo ideale per visitare il nord del Vietnam è in primavera quando la temperatura aumenta gradualmente fino ad arrivare a 25-28°. Tra Maggio e Ottobre invece inizia la stagione delle piogge, e il clima si fa caldo e afoso, con forti rovesci pomeridiani o serali.
  • Nella parte centrale del Vietnam il clima si fa più caldo durante l’inverno con temperature gradevoli tra i 22° e i 26°, da Maggio ad Agosto il clima si fa più caldo e umido, e le piogge sono abbastanza rare.
  • A Sud del Vietnam il clima è caldo tutto l’anno. Tra Novembre e metà Febbraio le temperature massime sono intorno ai 30-32°, poi da metà Febbraio a Maggio le temperature si alzano fino ad arrivare ai 40°. L’arrivo del monsone in estate abbassa le temperature ma rende il clima afoso.