Viaggio in Abruzzo, a piedi sulle antiche strade della lana

Prossime partenze: 5 - 9 marzo 2020 e 9 - 13 aprile 2020

Era il 28 Febbraio 1909: negli Stati Uniti si celebrava la prima ed ufficiale festa della donna. L’iniziativa, nata in seguito al VII Congresso della II Internazionale Socialista di Stoccarda, si poneva come obiettivo principale quello di «lottare energicamente per l’introduzione del suffragio universale delle donne». Decenni dopo, nel 1975, le Nazioni Unite confermano la giornata della donna per l’8 marzo. Noi vogliamo festeggiare questo giorno con un cammino a piedi nell’Abruzzo interno, cuore della Transumanza. Percorreremo gli antichi sentieri battuti da greggi e pastori: il primo tratto del Tratturo Magno che collegava L’Aquila a Foggia e le strade della transumanza detta verticale, fino alle pagliare, antiche costruzioni in pietra sugli altipiani del Monte Sirente. Il viaggio sarà una vera e propria immersione nella storia e nella cultura, nei sapori e nelle tradizioni della transumanza, fonte di ricchezza per l’Abruzzo per molti secoli. Calpesteremo antichi sentieri per trovare nuove strade. Ascolteremo il racconto delle orme lasciate da chi ci ha preceduto per formarne altre arricchite di novità. Vivremo le giornate delle nostre antenate per poter apprezzare le nostre. Attraverso i racconti in cammino di Vanessa e gli intrecci di fili di Antonella, si conoscerà la vera anima del territorio d’Abruzzo.

Viaggio in Abruzzo, a piedi sulle antiche strade della lana
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTO SOLO VIA EMAIL A italia@viaggiemiraggi.org

Programma di viaggio in Abruzzo

1° giorno, giovedì

Ore 15 circa: ritrovo dei partecipanti all’Aquila nella zona della Villa Comunale. Incontro con Alessia, archeologa e referente di ViaggieMiraggi per l’Abruzzo, e passeggiata alla scoperta del centro storico della città che trova le sue origini nel Medioevo. A seguire, spostamento a San Demetrio ne’ Vestini (AQ) e sistemazione nella struttura ricettiva. Presentazione del programma e cena di benvenuto: prepareremo insieme una gustosa “arrostata”, momento conviviale molto importante per gli abruzzesi. Pernottamento.

2°giorno, venerdì

Colazione e alle 8.30 appuntamento con Vanessa e partenza per il primo tratto del percorso lungo il Tratturo Magno, da San Demetrio ne’ Vestini a Navelli. Visiteremo il sito di Peltuinum, antica città romana sulla via Claudia Nova e punto nodale del percorso tratturale, e la chiesa tratturale di Cinturelli. Approfondiremo il ruolo della donna in epoca romana e durante il periodo della transumanza.

Ore 15.00 circa: arrivo a Navelli e sistemazione in struttura. 

Ore 16.30: incontro con Antonella e laboratorio di tintura naturale: le donne di montagna sono sempre state un po’ streghe, un po’ fate e un po’ guaritrici. Custodi di ricette tramandate da generazione in generazione e profonde conoscitrici di erbe spontanee, radici e fiori, erano solite utilizzarle in molti campi, uno tra tutti la tintura. In inverno, approfittando dei camini accesi, era tutto un bollire di fili di lana e tessuti per prepararli al bagno di colore. In questo primo laboratorio sperimenteremo la tecnica della tintura naturale sul filo di lana curiosando nel ricettario magico della nonna.

Cena e pernottamento.

PERCORSO:

Lunghezza: circa 17 km – Tempo effettivo di cammino: circa 5 ore

Dislivello: circa 190 m in salita e 250 in discesa

Tipo di sentiero: percorso quasi completamente su sterrata. Alcuni tratti di attraversamento strade.

3° giorno, sabato

Colazione e alle 8.30 appuntamento con Vanessa per andare a Bominaco per la seconda tappa del cammino, da Navelli a Bominaco.

Ore 11.30 circa: visita dello splendido oratorio di San Pellegrino, definito “la cappella sistina d’Abruzzo”, dell’Abbazia di S. Maria Assunta e del castello medievale di Bominaco.

Ore 14.00 circa partenza da Bominaco per Fontecchio lungo l’antico sentiero di collegamento dei due borghi. Nel pomeriggio arrivo a Fontecchio e incontro con Antonella per il secondo laboratorio con feltro e… sapone. L’unione di due tecniche antiche per un prodotto finale al passo con i tempi. Sarà una sorpresa degna della più abile delle “streghe”. A seguire, con l’approssimarsi dell’ora di cena, prepareremo insieme una tipica leccornia abruzzese da gustare insieme ad altre prelibatezze di cui questa terra è piena.

PERCORSO:

Tratto Navelli – Bominaco: circa 11 km – Tempo effettivo di cammino: circa 3,5 ore.

Dislivello: circa 290 m in salita e 50 in discesa – Tipo di sentiero: percorso tutto carrareccia.

Tratto Bominaco – Fontecchio: Lunghezza: circa 6 km – Tempo effettivo di cammino: circa 2 ore.

Dislivello: circa 250 m in salita e 500 in discesa – Tipo di sentiero: percorso tutto su sentiero.

4° giorno, domenica

Colazione e ore 8.30 incontro con Vanessa presso la struttura e partenza per le pagliare di Fontecchio. Lungo il percorso sosta e visita al borgo di Fontecchio, che conserva ancora inalterato l’impianto medievale delle case-torri. Continueremo per l’antico sentiero percorso dai fonticulani per arrivare alle pagliare, antiche strutture in pietra utilizzate per la pastorizia e le attività agricole d’altura.

Ore 12.30 circa – arrivo alle Pagliare e pranzo presso la pagliara che ci ospiterà anche nel pernotto.
A seguire, incontro con Antonella per il terzo laboratorio del viaggio. 

In un rifugio di montagna, intorno al fuoco di un caminetto, intrecceremo il filo colorato i giorni prima con ferri, telaietti, uncinetti e dita, a schema libero, per creare un manufatto che racchiuderà tra le sue maglie tutte le emozioni di questi giorni di cammino e sarà tutto un sorridere, raccontare e raccontarsi.

Dopo il laboratorio ci organizzeremo insieme per preparare la cena e festeggiarci. Pernottamento.

PERCORSO:

Lunghezza: circa 6 km – Tempo effettivo di cammino: circa 2 ore.

Dislivello: circa 400 m in salita e 80 in discesa- Tipo di sentiero: percorso tutto su sentiero.

5° giorno, lunedì 

Colazione e partenza per il percorso in discesa dalle pagliare a Campana, frazione di Fagnano Alto. Ci fermeremo in alcuni punti per vedere gli splendidi panorami sul Sirente, sulla valle dell’Aterno e sul Gran Sasso d’Italia, cima più alta degli Appennini.

Ore 13.00 circa: arrivo a Stiffe e pranzo a base di prodotti locali. A seguire, saluti e trasferimento nella vicina San Demetrio ne’ Vestini (AQ) per riprendere le auto e/o fare il transfer organizzato per L’Aquila / Pescara.

PERCORSO:

Lunghezza: circa 10 km – Tempo effettivo di cammino: circa 3 ore.

Dislivello: circa 400 m in discesa e 80 in salita – Tipo di sentiero: percorso su sentiero e sterrato.

Note di viaggio

Il programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, agli eventi in programma, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Oltre all’abbigliamento personale e al necessario per la toilette è fondamentale portare alcune cose specifiche per le escursioni e per i laboratori: al momento dell’iscrizione sarà fornita una scheda con i dettagli.

Referente locale

Il viaggio è organizzato da Alessia, Antonella e Vanessa, donne impegnate nella tutela e nella valorizzazione del patrimonio culturale, naturalistico ed enogastronomico abruzzese.

Livello di difficoltà

Il viaggio è adatto a a persone di tutte le età che siano abituate a camminare e/o a fare percorsi di trekking e che non presentino notevoli difficoltà motorie, respiratorie e cardiache. La presenza di barriere architettoniche ostacola la partecipazione di persone con disabilità.

Quando

Il presente programma è valido per le date 5/9 marzo 2020 e 9/13 aprile 2020. Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quota a persona per il viaggio di 5 giorni/4 notti, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
7 persone
Quota viaggio690,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • 4 pernottamenti con prima colazione in camera doppia
  • pasti e degustazioni come da programma
  • mappa della città dell’Aquila e visite guidate
  • tutti i laboratori
  • trasporti in loco con minibus a noleggio e servizio di trasporto bagagli

Il costo totale espresso non comprende:

  • il viaggio A/R in Abruzzo
  • servizio transfer privato dalla stazione fs o dal terminal bus dell’Aquila o da Pescara
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano) facoltativa
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • supplemento singola (€ 15,00 al giorno)
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione.

Condizioni di realizzazione

Il viaggio sarà effettuato su richiesta di un numero minimo di 7 partecipanti. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Informazioni

Per maggiori informazioni scrivere una e-mail all’indirizzo: italia@viaggiemiraggi.org.


Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 05/03/20 09/03/20
  • 09/04/20 13/04/20

Ti accompagnerà

Vanessa

L’amore per la sua terra, l’Abruzzo, ha fatto crescere in lei la voglia di condividere con gli altri le emozioni che solo certi luoghi, situazioni e attività sanno dare. Ha scoperto che percorrere un sentiero è come leggere un libro: ogni passo è come sfogliare una pagina; la natura che ci circonda è ricca di informazioni, di curiosità, di storia; ogni elemento del paesaggio ha una spiegazione della sua presenza. Questo è ciò che le piace trasmettere ai suoi compagni di viaggio.

Vanessa
divisorio