Viaggio in Valle d’Aosta, tra storia e tradizioni

Andremo a conoscere la storia di questa piccola regione attraverso la visita di maestosi castelli, ma anche delle aree archeologiche di epoca preistorica.

Avremo modo poi di incontrare alcune Cooperative che tramandano tradizioni artigianali secolari, mantenendo viva l’arte dei merletti e della lavorazione dei formaggi.

Faranno da cornice le montagne della Val d’Aosta, con le cime più alte d’Europa e le valli incontaminate.

Viaggio in Valle d’Aosta, tra storia e tradizioni
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio

1° giorno

Appuntamento con l’accompagnatore ViaggieMiraggi presso la Stazione Centrale di Milano alle 9:00. Partenza in direzione Aosta. (2 ore circa di viaggio).
Poco prima del capoluogo, ci fermeremo a Fenis. Incontro con la guida (che ci accompagnerà per il resto del viaggio) e visita del castello.

Il Castello di Fenis rispetto alle altre fortezze della regione non si trova in cima a colline o promontori, ma in un luogo senza difese naturali. Per questo è dotato di una doppia cinta muraria, anche se alcuni storici pensano che il complesso si potesse trattare di una sede ammnistrativa della famiglia Challant-Fenis, e che le doppie mura fossero solo un’ostentazione per stupire ospiti e popolazione. Questo è uno dei castelli medievali meglio conservati d’Italia.

Dopo la visita trasferimento ad Aosta e pranzo in un ristorante locale.
Nel pomeriggio visita guidata della città.

Situata in un’area molto strategia, la città di Aosta ha una storia lunghissima: i resti più antichi risalgono al Neolitico ma ci sono testimonianze di tutte le epoche, dai romani al medioevo fino all’età contemporanea.

Dopo le visite sistemazione in hotel in camera doppia con bagno privato.
Cena libera e pernottamento.

2° giorno

Dopo la colazione, trasferimento a Cogne. Lungo la strada sosteremo a visitare l’antico ponte romano di Pondel.

Quest’opera architettonica è un esemplare unico del suo genere. Non si tratta infatti di un semplice ponte, ma di un acquedotto privato, che attraversa la stretta valle scavata dal torrente Grand Eyvia.

Durante la visita della città di Cogne consoceremo una cooperativa di donne che da generazioni si tramandano l’arte del merletto al tombolo, vera opera d’arte di artigianato.
Pranzo in ristorante e nel pomeriggio trasferimento a Ollomont (1 ora circa), per scoprire un’altra delle tradizioni valdostane, molto prelibata: la fontina. Visiteremo la cooperativa che da oltre 50 anni produce questo formaggio inconfondibile.
Rientro ad Aosta (mezz’ora di strada circa), breve relax in camera e cena in un ristorante sociale.
Rientro in hotel e pernottamento.

3° giorno

Dopo colazione ci dirigiamo verso Courmayeur. Ci fermeremo poco prima della città, per fare una passeggiata attraverso la natura e borghi montani rimasti fermi nel tempo, per arrivare a Courmayeur e scoprirne gli angoli più nascosti.

Courmayeur non ha bisogno di presentazioni: all’ombra della vetta più alta d’Europa, il Monte Bianco, è un gioiello incastonato tra le cime valdostane.

Dopo pranzo ritorno verso Aosta e visita al Castello si Sarre.

Costruito agli inizi del 1700, dopo circa 150 anni fu acquistato dal re Vittorio Emanuele II, primo re d’Italia, che lo destinò a residenza di caccia. Il castello è testimonianza della presenza sabauda nella regione.

Dopo la visita, rientro a Milano (2 ore circa) e fine del viaggio.

 

POSSIBILITA’ DI AGGIUNGERE GIORNATE DI VISITE SCEGLIENDO TRA DIVERSE OPZIONI. PER INFORMAZIONI CHIEDERE IN AGENZIA

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. I programmi, i trasporti e le sistemazioni nelle strutture ricettive potranno essere modificati in base alle norme nazionali e regionali per la prevenzione da contagio Covid-19.
Si prega di comunicare per tempo eventuali intolleranze alimentari, allergie ed esigenze particolari, specialmente legate all’alimentazione (es. vegetariana/vegana ecc).

Referente locale

Il viaggio è accompagnato da un referente dell’Agenzia ViaggieMiraggi per tutta la durata del tour. Durante le visite a città e monumenti sara presente una guida locale, che introdurrà anche i visitatori nel “vissuto” del territorio e favorirà l’incontro con gli operatori locali e con le specificità dei luoghi.

Livello di difficoltà

Il viaggio non presenta difficoltà e le escursioni sono di livello turistico, adatte anche a bambini, adulti fuori allenamento ed anziani in buono stato di salute.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org
Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 3 giorni per un gruppo di:

VoceQuota individuale
7 persone6 persone5 persone
Quota viaggio390,00440,00470,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • Compensi di intermediazione
  • 2 pernottamenti in camera doppia con colazione
  • viaggio a/r da Milano ad Aosta e trasferimenti interni
  • Compenso e pasti della guida locale per le visite guidate
  • Biglietti ingresso musei e castelli
  • contributi alle cooperative visitate
  • Assicurazione medico bagaglio Filodirettoassistance (copre anche costi di cancellazione pernottamenti e spese da sostenere in caso di ricovero per Covid19 – leggi qui le condizioni)   
  • Copertura spese dell’accompagnatore ViaggieMiraggi

Il costo totale espresso non comprende:

  • Pasti e bevande (da 30 euro al giorno a persona)
  • Supplemento camera singola (a partire da 30 € a persona) 
  • Assicurazione annullamento Filodiretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • Spese personali, mance, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione 

Condizione di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 5  persone, il numero massimo è di 7 persone.

Il viaggiatore sarà informato al più tardi 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

 


Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 13/11/20 15/11/20
  • 05/12/20 07/12/20
  • 30/12/20 01/01/20

Partenze confermate
In via di conferma

Ti accompagnerà

Sergio

Nato a Venezia, la città di Marco Polo, pioniere degli scambi interculturali. La voglia di conoscere nuove culture e promuovere un modo giusto di viaggiare lo ha portato a visitare tutti i 5 continenti prima dei 30 anni. Impossibile perdersi con lui: grazie alla sua altezza, è un ottimo punto di riferimento anche nei luoghi più affollati!

Sergio
divisorio