Viaggio in Sud Africa, tour dei parchi

Un viaggio adatto a tutti, alla scoperta delle straordinarie bellezze naturali del Sud Africa e del percorso verso la libertà di un’intera nazione.

Inizieremo il nostro tour sulle tracce di Nelson Mandela, visitando il Museo dell’Apartheid e Soweto, la più grande township del Sudafrica che ha avuto un ruolo fondamentale nella storia della lotta all’apartheid. Grazie a quello che vedremo riusciremo a comprendere meglio il miracolo posto in essere da Nelson Mandela, capace di condurre il popolo sudafricano su una nuova strada dopo l’Apartheid.

Il Sud Africa è anche patria di grande bellezza: la splendida baia di Saint Lucia, con le sue meraviglie patrimonio dell’Unesco ed i Big 5 del Kruger Park ci faranno emozionare!  Approfondiremo il tema della sfida alla conservazione della grande biodiversità visitando luoghi riconosciuti patrimonio dall’Unesco, vedremo da vicinissimo i ghepardi ed attraverseremo le terre del grande capo Zulu Shaka.

Un viaggio non banale.

Viaggio in Sud Africa, tour dei parchi
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Sud Africa

1° giorno – 19 agosto

Ritrovo in aeroporto in base all’operativo del volo, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in direzione di Johannesburg.

2° giorno – 20 agosto

Giornata dedicata alla visita alcuni dei luoghi che hanno segnato la storia della lotta contro l’Apartheid a cominciare dall’Hector Pieterson Memorial. La prima visita è a Soweto, un tempo poverissima township oggi ospita dalle ville della ricca borghesia nera alle baracche in cui mancano i servizi di base.

Si percorre Vilakazi Street, la via dei “grandi” di Soweto che prende il nome dal Dr Benedict Wallet Vilakazi, scrittore ed educatore autore dei primi libri di poesie in lingua Zulu; in questa via hanno inoltre abitato due premi Nobel, Nelson Mandela la cui casa Museo verrà visitata, e Desmon Tutu. Proseguiremo la visita recandoci in una delle zone più povere dove accompagnati da un residente potremmo renderci conto delle grandi differenza sociali di questo paese. Andremo a visitare un asilo informale, nato dalla volontà della Comunità di offrire un’opportunità ai propri piccoli.

Pranzo in un ristorante che è un’istituzione di Soweto, dove degusteremo il Shisa Nyama, termine in uso nelle township per descrivere un momento in cui gli amici e le famiglie si ritrovano per condividere il barbecue o brai alla sudafricana.

Il pomeriggio è dedicato alla visita del Museo dell’Apartheid: già all’ingresso che vede due porte separate, una per “bianchi” e l’altra per “non-bianchi”, percepiamo cosa ha significato la segregazione razziale che per oltre 50 anni ha afflitto il paese.  Ripercorreremo l’incredibile storia di Nelson Mandela, dalla sua nascita in un piccolissimo villaggio rurale fino all’elezione a Presidente nel 1994.

Rientro in serata alla guest house dove si cena.

3° giorno – 21 agosto

Partenza al mattino e trasferimento in aereo al Kruger Park. Ritirata l’auto a noleggio armati di binocolo e macchina fotografica si va in cerca dei Big 5.
Sosta in un punto di osservazione ornitologica dove è possibile scendere dall’auto ed immersi nel silenzio della natura ammirare uno spettacolo affascinante.

Pranzo in una delle aree attrezzate e nel pomeriggio e proseguimento del il tour.
Sistemazione in struttura self catering. Trattamento solo pernottamento.

4° giorno – 22 agosto

Gli animali ci aspettano… continuiamo il safari con il nostro mezzo.
Pranzo e rientro al Camp dove dopo una breve pausa si parte per il safari serale di circa 2,5 ore accompagnati da un ranger del Parco con un mezzo scoperto grazie al quale si avrà una perfetta visuale del bush e dei suoi abitanti.
Sistemazione in struttura self catering. Trattamento solo pernottamento.

5° giorno – 23 agosto

Dopo un ultimo safari partenza per aeroporto di Nelspruit e da qui in aereo a Durban dove si atterra in serata.
Sistemazione in guest house. Trattamento bed and breakfast.

6° giorno – 24 agosto

Partenza in direzione Hluhluwe ed arrivo presso guest house in tarda mattinata.
Pranzo all’Ilala Weaver center, molto più di un centro di raccolta artigianato Zulu.

Nato durante gli anni bui dell’Apartheid e delle sanzioni internazionali, grazie alla sua azione di supporto agli artigiani locali, il centro ha potuto sopravvivere e prosperare avendo ricevuto una “licenza speciale “ che consentiva le esportazioni verso Gli USA.

Nel pomeriggio visita all’Emdoneni Rehabilation center di Hluhluwe il cui obiettivo è promuovere l’educazione ambientale e la salvaguarda di due specie a rischio di estinzione, ghepardi e gattopardi. Un’esperienza speciale con la possibilità di ammirare da vicinissimo questi fantastici felini.

Cena con la nostra host che racconterà la visione di una donna Afrikaner che ha lavorato per anni in progetti di commercio equo solidale e una volta andata in pensione ha aperto una guest house molto accogliente. Un plus alla deliziosa cena sono i vini Sudafricani provenienti dal circuito del Fair trade.

Sistemazione Guest House in camere doppie con bagno. Trattamento mezza pensione.

7° giorno – 25 agosto

Mattinata dedicata alla visita dell’asilo comunitario di Hluhluwe.

Si tratta di un piccolo asilo gestito interamente grazie ai contributi della Comunità e che i Viaggiatori di VeM sostengono da un paio di anni. Incontro con i bimbi e la responsabile e fondatrice, Signora Palesa, si potranno verificare i piccoli interventi che grazie all’aiuto dei viaggiatori di VeM è stato possibile realizzare e valutare insieme come intervenire per il futuro.

Per pranzo ingresso al Parco False Bay e braai in riva al lago come dei veri sud africani condivideremo un braii. Possibilità di passeggiare lungo le sponde del lago.

Serata con cena conviviale
Sistemazione Guest House in camere doppie con bagno. Trattamento pensione completa.

8° giorno – 26 agosto

Sveglia all’alba per dedicare la giornata alla visita del Hluhluwe-iMfolozi Park, la più antica riserva Big 5 in Sud Africa.
In Lingua Swahili Safari significa “lungo viaggio” e noi siamo pronti per una partenza all’alba che ci fa immergere nella contemplazione dello spettacolo della natura africana.

Un tempo terreno di caccia del famoso capo Zulu Shaka, il Parco è rinomato per i suoi sforzi nel salvare il rinoceronte bianco dall’estinzione e per la magnificenza del suo paesaggio. Nel parco sono inoltre presenti elefanti, leoni, ghepardi, rinoceronti neri, leopardi, wild dogs, una grande popolazione di giraffe, e molto altro ancora.

Continuiamo il safari con la nostra auto fermandoci per pranzo nel camp gestito dal Parco.
Usciamo dal Parco nel tardo pomeriggio per rientrare alla nostra guest house.
Trattamento mezza pensione. Sistemazione Guest House in camere doppie con bagno. Trattamento mezza pensione.

9° giorno – 27 agosto

Dopo colazione partenza alla volta di Saint Lucia.
Pranzo e bella passeggiata sulla lunga spiaggia che costeggia l’oceano.

Pomeriggio dedicato alla Sunset Hyppo & Crocco cruise, una crociera di 2 ore sull’estuario del fiume che ospita oltre 800 ippopotami e 1000 coccodrilli senza dimenticare le numerose specie di uccelli. Macchina fotografica alla mano per essere pronti a scattare foto uniche.

Dopo cena occhi ben aperti: non è inusuale trovare ippopotami a brucare tra i giardini di Saint Lucia.

10° giorno – 28 agosto

Giornata libera da dedicare alla conoscenza del litorale di Santa Lucia.

Tra le attività proposte.
Relax passeggiando sulla lunga spiaggia o andando alla scoperta della cittadina.
Affitto bici per andare alla scoperta dell’estuario.
Possibili attività facoltative a pagamento in loco (da prenotarsi prima, tempo permettendo) whale watching in barca: un tour di 2 ore accompagnati da un oceanografo che illustra i comportamenti di questi gentili giganti del mare che si potranno ammirare da vicino.

Pranzo libero in uno dei tanti ristorantini di Saint Lucia.
Sistemazione in guest house in camere doppie con bagno. Trattamento bed and breakfast.

11° giorno – 29 agosto

Partenza al mattino per l’oasi naturale di ISIMANGALISO WETLAND Park.

Dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità nel 1999, è stato battezzato con un nome che in lingua zulu significa “terra dei miracoli”. L’estuario è il più grande dell’Africa e vanta, tra le altre attrazioni, vaste dune forestali che raggiungono i 180 metri. Sospeso tra mare e terra, diviso tra acqua dolce e salata, è caratterizzato da una varietà incredibile: savana, paesaggi palustri e sabbia color borotalco come quella di Cape Vidal, si alternano nel giro di pochi km. In mezz’ora si passa dal vedere brucare un rinoceronte a immergersi nelle acque dell’Oceano.

Un veloce pranzo al sacco e, tempo permettendo, pomeriggio di relax sulle sponde dell’oceano.
Rientro a Saint Lucia, ci godiamo il tramonto e ceniamo al molo.
Sistemazione in struttura self catering, trattamento bed and breakfast.

12° giorno – 30 agosto

Mattinata dedicata alla visita del Crocrodile center, pomeriggio libero.
Trattamento pernottamento e colazione

13° giorno – 31 agosto

Mattinata libera, nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Durban e da qui a Johannesburg.
Cena alla guest house.
Trattamento pernottamento e colazione.

14° giorno – 1 settembre

Trasferimento all’aereoporto e partenza per l’Italia.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Delle attività previste durante il viaggio non sono da considerarsi facoltative le visite alle comunità e ai progetti.

Nessuna vaccinazione obbligatoria. Obbligatorio il passaporto con validità minima 6 mesi ed almeno 2 pagine libere. Tutti i minori devono essere in possesso di passaporto individuale, e copia autenticata rilasciata dall’anagrafe del proprio atto di nascita in multilingue, in cui vengano riportati i nominativi dei genitori. Per minori che viaggiano con un solo genitore è richiesta anche una lettera di accompagnamento/affidavit (dichiarazione giurata) rilasciata da non più di 3 mesi.

Maggiori informazioni qui e qui.

Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria Asl; per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc. richiedere all’agenzia il documento Prima di partire.

Referente locale

Ci accompagneranno Stefano, mediatore culturale e Presidente di SOLE Onlus e Paola accompagnatrice turistica, entrambi riconosciuti dall’Ente del Turismo sudafricano come South African Specialist. Stefano e Paola sono inoltre soci di ViaggieMiraggi e fondatori dell’Associazione di volontariato di SOLE che opera da 18 anni in Africa promuovendo progetti di formazione.
A Soweto saremo accompagnati da una guida locale.

Livello di difficoltà

Il viaggio e le escursioni previste dal programma non presentano difficoltà particolari, è particolarmente indicato per le famiglie ed è accessibile a viaggiatori di tutte le età in buono stato di salute. Tuttavia la presenza di alcune barriere architettoniche può ostacolare la partecipazione di persone con difficoltà motorie.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org.

È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 14 giorni per 12 persone:

 

VoceQuota individuale
12 persone
Quota viaggio1760,00

Per gruppi più piccoli richiedi un preventivo personalizzato.

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
  • materiale informativo, incontro pre viaggio e verifica post – viaggio
  • 13 pernottamenti in camera doppia in Guest House o in struttura self catering come da programma
  • Pasti inclusi: 11 colazioni, 3 pranzi (di cui 1 a Soweto, 1 braai/barbecue alla False Bay ed 1 pranzo al sacco nell’Isimagaliso Wetland Park), 3 cene di cui una con degustazione vini sudafricani
  • Transfer da e per aeroporti in Sud Africa
  • auto a noleggio come da programma guidata dall’accompagnatore di Viaggi e Miraggi
  • costi stimati come da programma per benzina
  • assistenza in loco dei referenti locali durante le visite ai progetti
  • quota progetto
  • escursioni ed ingressi ai parchi, ai musei e ai progetti come da programma (visita con guida locale a Museo dell’Apartheid e tour di Soweto, ingresso e safari con mezzo proprio al Kruger Park, safari di 2,5 ore con ranger del parco Kruger su mezzo scoperto, ingresso e safari con mezzo proprio all’Imfolozi Hluhluwe Park, visita all’ asilo comunitario di Hluhluwe, visita all’Ilala Weavers centre, ingresso alla False Bay, ingresso e visita guidata Emdoneni Rehabilation center per animali selvatici, crociera Sunset Hyppo & Crocco, ingresso e safari con auto propria all’ Isimangaliso Wetland Park, ingresso e visita al Crocrodile Center)

Il costo totale espresso non comprende:

  • il volo aereo* di A/R, prenotabile presso l’agenzia ViaggieMiraggi (quota indicativa a partire da 500,00 euro tasse escluse)
  • voli interni (a partire da 300,00 euro a persona)
  • escursioni non previste come incluse nel programma, o indicate come facoltative, concordabili direttamente sul posto
  • supplemento singola (€25,00 a notte, Kruger park supplemento singola € 50 a notte)
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • i trasporti locali ed i transfer ove non specificati come inclusi o per visite libere
  • pasti ove non specificati come inclusi;
  • bevande alcoliche
  • autostrada (costi da suddividersi tra i viaggiatori stimati in € 7/10 a persona per tutta la durata del viaggio)
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.
  • eventuali supplementi di carburante
  • eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio rand sudafricano/euro (per il presente programma è stato utilizzato il cambio di gennaio 2020)
  • mance: la mancia al ristorante, alla guida locale o alla cameriera della stanza è da considerarsi obbligatoria. Oltre a rappresentare un apprezzamento per il servizio ha un valore vitale per le persone che le ricevono. Le mance costituiscono, infatti, una buona parte del loro stipendio e fanno la differenza per una vita dignitosa. Si dovranno conteggiare 10% del proprio conto al ristorante; rand 60 per la guida locale, 15 rand- 1€- a notte a persona per la cameriera che si prende cura della vostra stanza (in una doppia si lasciano 30 rand a notte a stanza).

*il costo del volo aereo dipende dalla quotazione del biglietto al momento della prenotazione ed è soggetto a riconferma al momento dell’emissione

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione.

Condizioni di realizzazione

Condizioni di realizzazione. Il viaggio è confermato.


Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 19/08/20 01/09/20

Partenze confermate

Ti accompagnerà

Stefano e Paola

L’amore di Stefano e Paola per l’Africa è iniziato 20 anni fa quando si regalarono tre mesi di viaggio nella profondità dell’Africa. Nel 2003 hanno fondato SOLE, un’associazione di volontariato che promuove i valori della giustizia sociale impegnandosi in Mozambico, Sud Africa, Burkina Faso ed Italia. Stefano oltre ad essere il Presidente di SOLE è anche mediatore culturale ed appassionato allenatore di ciclismo. Paola ha una specializzazione in Management of Development ed è accompagnatrice turistica. Entrambi sono certificati dall’Ente per il turismo sudafricano come SA Specialist, Esperti di viaggi in Sud Africa.

Stefano e Paola
divisorio