Uzbekistan cibo e cultura

Cosa si mangia in Uzbekistan?

La cucina locale uzbeka è semplice con sapori molto simili alla tradizione russa. L’Uzbekistan è il paese dei melograni, delle noci, delle carote gialle, mele cotogne, pomodori dolci e ravanelli verdi.

I piatti base sono: riso, zuppe con verdure e carne (manzo o pollo), involtini di carne accompagnati da verdure e pane rotondo morbido. In Uzbekistan la carne viene cucinata in varie forme, come sulla brace ma soprattutto bollita.

Piatti tipici:

Plov, ovvero riso con carne fritta bollita, cipolle, carote, uva passa, mele cotogne e piselli.

Fagottini di pasta sfoglia con ripieni vari, carne, formaggi o verdure (samsa), cotti nei caratteristici forni a legna circolari, il riso pilaf con carne e verdure e i ravioli di pasta con ripieni sempre diversi.

Il kebab o shashlyk cucinato come spiedino sia con sola carne che come carne tritata, lardo e cipolla.

Brodi delicati e saporiti, con verdure e pezzi di bollito molto morbidi.

Nan pane, diverso per ogni regione.

Lagman zuppa-brodo con noodle e verdure

Manty, ravioloni cinesi cotti al vapore

Formaggi freschi: katyk, yogurt con latte acido, e suzma, una specie di cottage cheese

Frutta secca simile a piccole mandorle tostate: sono noccioli di albicocche tostati e spaccati.

La cucina dell’Uzbekistan va gustata seduti a gambe incrociate e piedi nudi, attorno ad un tapchan: attorno ad un grande tavolo centrale, dove si appoggiano vari vassoi di pietanze, ci si siede su panche di legno a forma di ferro di cavallo, ricoperte di tappeti o tessuti.

Che cosa si beve in Uzbekistan?

La vodka è di prassi ad ogni pasto. La bevanda nazionale è il tè.

Uzbekistan quando andare. Qual è il periodo migliore per visitare il paese?

L’Uzbekistan ha un clima essenzialmente continentale: freddo in inverno e molto caldo in estate. La temperature variano notevolmente, con escursioni termiche diurne, soprattutto tra i deserti e le zone montuose. Il periodo migliore per viaggiare in Uzbekistan va dai primi di marzo fino alla fine di novembre.

Che lingua si parla in Uzbekistan?

La lingua ufficiale del paese è l’uzbeko. Dal 1991 il paese adotta l’alfabeto latino, mentre in precedenza era in uso quello cirillico. Tra le minoranze il tagico; diverse etnie ed istituzioni commerciali e governative impiegano ancora il russo.

Che religioni si praticano in Uzbekistan?

La maggior parte della popolazione (94%) in Uzbekistan pratica l’Islam sunnita; è presente una piccola percentuale di cristiani ortodossi.

Uzbekistan cibo e cultura

250 Compagni di viaggio.

Partecipa alla Campagna Soci 2020 di ViaggieMiraggi!

Diventa anche tu un nostro compagno di viaggio e cammina insieme a noi! Scopri come diventare socio>>>