Tutti gli articoli di Paolo Patuzzo

Paolo Patuzzo

Classe 1978, da piccolo inizia a viaggiare ricalcando con la carta carbone le mappe dell’atlante geografico. Da grande, prende una sbandata per l’Asia dopo aver letto Tiziano Terzani. Altre letture lo portano in Cile e in India, l’Erasmus in Spagna, la vespa in Turchia e in Italia, l’amore in Colombia e la curiosità in tutti gli altri posti. Si occupa di turismo responsabile anche a Venezia, la città dove vive. Confida nel potere rivoluzionario che il viaggio esercita sulle persone.

USA | New York zaino in spalla: un viaggio fantastico!

New York zaino in spalla: un viaggio fantastico!

25 luglio 2018

Un luogo che evoca un immaginario vasto, fatto di scene di film e di colonne sonore… A Settembre, fra pochissimo, si torna a New York insieme a ViaggieMiraggi e una blogger che vive nella Grande Mela da anni! Leggi qui il programma di viaggio Si parte in modalità zaino in spalla. Si dorme in ostello, …

Laos | Laos zaino in spalla: come nasce un tour

Laos zaino in spalla: come nasce un tour

3 luglio 2018

Come nasce un nostro viaggio zaino in spalla? Ovviamente da un viaggio zaino in spalla. Paolo, che ha viaggiato in tutto il Laos per vari mesi con i mezzi pubblici, ci descrive alcune atmosfere e un paio di aneddoti della sua esperienza nel piccolo paese del sud-est asiatico.   Cosa ci faccio con uno spazzolino …

Abruzzo | Racconto “on the road” dal mare al Gran Sasso

Racconto “on the road” dal mare al Gran Sasso

13 giugno 2018

Fare turismo responsabile significa anche dare ai viaggiatori un’attenzione speciale, consentendo loro di partire per una meta desiderata anche in un periodo diverso da quello in cui ci sono gruppi in partenza. E’ stato il caso di Paolo, che ha scelto, con la sua compagna, di scoprire l’Abruzzo tra una primavera che tardava ad arrivare …

Colombia | Giornata Internazionale della Madre Terra

Giornata Internazionale della Madre Terra

19 aprile 2018

Il 22 Aprile si celebra la Giornata Internazionale della Madre Terra, una ricorrenza volta a riconoscere “la responsabilità di tutti di promuovere l’armonia con la natura e la Terra per raggiungere finalmente un equilibrio tra i bisogni economici, sociali e ambientali per le generazioni presenti e future”. Per festeggiare l’evento vi proponiamo la lettura di …