Viaggi Bosnia ed Erzegovina

Viaggi
Bosnia ed Erzegovina

Bosnia ed Erzegovina un viaggio tra Storia e Natura

La Bosnia-Erzegovina è un piccolo e misterioso paese dove è possibile viaggiare tra città meravigliose, dense di storia antica e recente, circondate da una natura mozzafiato e poco nota, tutta da scoprire.

Offerte Bosnia ed Erzegovina, si parte con VeM :)

Viaggio al centro dei Balcani

La Bosnia è un paese in cambiamento, tutto da scoprire e da viaggiare, ricco di tesori che pochi conoscono. Non tutti i suoi segreti sono facili da raggiungere e, pertanto, partire con un referente locale consapevole dei luoghi e della loro storia può rappresentare la scelta vincente per ritrovarsi nelle migliori condizioni per immergersi in questa avventura.

Le città della Bosnia

La Bosnia ospita almeno due città che devono essere visitate se ci si ritrova a viaggiare in questo paese: Sarajevo e Mostar. Entrambi i centri portano le tracce visibili di secoli di conflitti, scontri e incontri, a volte remoti, altre volte assolutamente recenti.

Un mix di storia e bellezza che ha pochi paragoni nel resto d’Europa e che dona a questo piccolo paese una posizione di tutto rispetto sul palcoscenico dei luoghi del Vecchio Continente che meritano di essere visitati

La Storia della Bosnia, la Storia dell’Europa

In questa terra si sono svolti alcuni dei fatti più importanti della storia moderna e contemporanea d’Europa. La Bosnia è stata occupata per secoli dall’Impero Ottomano che proprio in questo paese, più o meno dove ora passa il confine con la Croazia, aveva il suo limes con il mondo cristiano, rappresentato dall’Impero austriaco.

Nel corso del ‘900, poi, la Bosnia è stata protagonista di alcuni episodi cruciali, come l’assassinio dell’arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono d’Austria-Ungheria che innescò lo scoppio della Prima Guerra Mondiale e le dolorose vicende della recente guerra della Ex-Jugoslavia, con il lungo assedio della città di Sarajevo

Le Alpi bosniache: trekking, boschi, natura incontaminata

La Bosnia racchiude un paesaggio montano spettacolare, per certi aspetti simili ad alcuni remoti angoli dell’Appennino centrale. Foreste sconfinate, fiumi, laghi, cime che sfiorano i 2000 metri. Questo paese balcanico rappresenta il luogo ideale per chi ama il trekking e i cammini.