Viaggi Thailandia

Viaggi
Thailandia

Thailandia l'altro volto del Sudest asiatico

La Thailandia è un paese che convive con il turismo da tanti decenni. Viaggiemiraggi vi propone una serie di itinerari alternativi, che vi condurranno alla scoperta dell’Altra Thailandia, ossia di una destinazione che non è fatta di solo mare e esotismo “facile”. La Thailandia è, invece, una terra profonda, ricca di spiritualità, foreste intatte e misteri.

Offerte viaggi Thailandia, si parte con VeM :)

Viaggi Thailandia: quando partire? Quando andare?

Dicembre, Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile

divisorio

Thailandia // Turismo responsabile

Negli anni i nostri referenti locali thailandesi hanno sviluppato con noi di Viaggiemiraggi un fitto scambio che è alla base dei nostri itinerari di turismo responsabile.

  • Tra i progetti che visiteremo vi è una comunità immersa nella rigogliosa foresta a 45 minuti a nordovest di Kanchanaburi, sul fiume Kwai, che attraverso l’amore, la natura e la libertà prova a ridare dignità e futuro a orfani, a bambini vittime di abusi o provenienti da famiglie troppo povere. Non solo viene offerto loro educazione, cibo e alloggio ma si insegna pure ad amare se stessi, la cultura e il luogo in cui vivono.
  • Visiteremo inoltre un progetto di sostegno a portatori di handicap attraverso diverse attività tra cui produzione di vestiti e oggetti fatti in tessuto
  • Avremo modo di conoscere da vicino gli elefanti asiatici attraverso un programma di ecoturismo che mira al rispetto e alla protezione di questi fantastici pachidermi

Cos'è il Turismo Responsabile?

divisorio

Thailandia cosa vedere, possibili destinazioni

Thailandia: dove si trova? Ecco una cartina basata su una Mappa Google

Un tour tra templi, mare e natura incontaminata

Il templi del Nord

Negli ultimi anni il turismo ha scoperto il Nord del paese, una zona precedentemente poco nota e caratterizzata da una natura rigogliosa e dalla presenza di numerosi templi, circondati da una miriade di piccoli villaggi rurali ancora intatti. La scoperta del Nord, infatti, rappresenta uno dei percorsi più consigliati per godere del lato autentico del paese.

Questa zona è caratterizzata da una spiritualità molto forte. Qui buddismo, induismo e animismo convivono e danno vita a una forma di religiosità che si trova solo in questa parte del mondo.

Le foreste e la natura

La parte settentrionale del paese è un luogo incantato, ricco di foreste e di animali meravigliosi. Non mancano i Parchi ufficiali (come il Do Pui National Park) dove è possibile avvistare alcune specie di animali leggendarie.

Grande protagonista di questa regione è la foresta, che a queste latitudini è lussureggiante, con una biodiversità difficile da trovare altrove. Un luogo che pullula di vita.

Un mare incantevole: il Sud

La parte meridionale del paese è ben nota a chi ama il mare. Alcune tra le spiagge più belle del mondo si trovano qui (molto note sono le spiagge sulle isole dell’arcipelago di cui fa parte la celebre Isola Phi Phi).

Le spiagge di queste regioni sono incantevoli: bianche, incontaminate, con una fitta vegetazione di giunga e foreste che scompare appena inizia la sabbia. Un paradiso in terra!

C’è davvero l’imbarazzo della scelta e il clima mite permette di visitare questi luoghi incantevoli per buona parte dell’anno.

Thailandia // Consigli e curiosità

  • La Thailandia è una monarchia costituzionale, il Regno è controllato da una giunta militare
  • I Thailandesi guardano la figura del re con estrema reverenza. Le banconote, su cui sono stampate l’immagine del re, non vanno mai calpestate.
  • La Thailandia possiede 1430 isole
  • Bangkok è conosciuta anche come la Venezia dell’est per il gran numero di canali che la percorrono
  • La Thailandia è l’unico paese del sudest asiatico a non essere stata colonizzato dagli europei
  • La Thailandia è il più grande esportatore di riso del mondo

Curiosità cibo cultura

Qualche informazione sul delizioso cibo thai

approfondisci

Informazioni utili

La Thailandia è un paese sicuro?
È vero che si rischia di essere arrestati anche per delle sciocchezze?
In quali casi il vaccino per la febbre gialla è obbligatorio?

approfondisci