Il blog di VeM

Viaggio in Valtellina a suon di musica, tra natura e sapori

Lombardia | Viaggio in Valtellina a suon di musica, tra natura e sapori

14 Giugno 2019

Un articolo a cura di Gabriela Vallemani

Gabriela Vallemani

A tu per tu con Massimo Bevilacqua, che ci illustra il ricco programma del viaggio in Valtellina dal 26 al 28 luglio tra natura, suoni e sapori tradizionali.

 

Qual è la realtà sociale che ospita il soggiorno?

La realtà sociale che ospita il soggiorno è una rete di soggetti attivi in ambito sociale, culturale e ambientale che operano in Provincia di Sondrio. Nello specifico: consorzio di cooperative sociali Sol.Co Sondrio, Cooperativa Sociale intrecci, Associazione Ambria Jazz, Associazione ValtellinAccessibile.

 

Questo è un viaggio all’insegna della natura, dei sapori tipici valtellinesi e della musica. Che concerti ascolteremo?

Vivremo la natura camminando lungo i sentieri per arrivare ai concerti, il primo dei quali sarà venerdì nella Centrale Idroelettrica dei primi anni del novecento. Sarà protagonista il grande trombettista Fabrizio Bosso con i suoi musicisti Oliver Julien Mazzariello, Jacopo Ferrazza e Nicola Angelucci, ascolteremo il loro progetto STATE OF THE ART.
Nell’area in prossimità al concerto saranno allestiti stand del birrificio artigianale sociale Pintalpina, con proposte culinarie locali di Mottolini Bresaole e di vino valtellinese dell’azienda agricola Folini.
Nel piccolo Borgo di Ambria ascolteremo il concerto con canti friulani proposto dal trio di Loris Vescovo con Leo Virgili e Caia Grimaz; interverrà lo studioso di lingua valdambrina Luigi Zani con le sue divertenti storielle.
Gli abitanti di Ambria ci daranno prova della loro ospitalità cucinando polenta e salsicce per tutti alla moda valdambrina.
Viaggio in Valtellina

 

In cosa consistono e come sono nati i progetti Progetto +++ Segni Positivi e Chiuro PermeAbile?
Domenica mattina faremo una passeggiata fra i borghi di Ponte e Chiuro accompagnati dalle Guide dell’acqua formatesi in seno a ChiuroPermeAbile, un progetto nato per riportare l’attenzione della popolazione di Chiuro alla capacità sviluppata nel corso dei secoli dai residenti per lo sfruttamento delle Acque ma anche per arginare la Butigiana, un corso d’acqua che si forma solo in caso di grandi piogge ma che si riversa sulle strade dei due borghi, a volte anche tracimando detriti solidi. Permeabile dunque è l’abilità di farsi attraversare, oggi quasi dimenticata in un momento in cui il rischio idrogeologico è tutt’altro che cessato.
Il progetto +++ Segni Positivi è un progetto di welfare comunitario che coinvolge numerosi soggetti (Enti pubblici, cooperative sociali, associazioni) del territorio dell’Ambito di Sondrio (22 comuni). Attraverso due azioni specifiche “Emporion” e “Cantiere” offre opportunità a persone e famiglie che si trovano in uno stato di vulnerabilità economica e sociale. In particolare il progetto ha creato (dal 2015): 17 opportunità lavorative per persone over 40 anni espulse dal mercato del lavoro recuperando le risorse e i beni ambientali (sentieri, aree agricole abbandonate e incolte); facilitato e accompagnato più di 300 nuclei familiari in azioni di accesso ai beni alimentari/prima necessità attraverso un Market Solidale “EMPORION”;  facilitato l’accesso alle famiglie con figli minori a servizi ed opportunità offerte del territorio (es. attività formative, sportive, ludiche, prestazioni sanitarie etc.) e difficilmente accessibili per le problematiche di difficoltà economica.

 

Il social walking in Valtellina è uno degli 8 “Weekend del Social Walking” (Scopri di più>>)

I weekend raggiungono anche le “valli resilienti” di AttivAree (Val Sabbia e Val Tompia), Programma intersettoriale di Fondazione Cariplo che mira a riattivare le aree marginali del territorio di riferimento della fondazione e ad aumentarne la forza attrattiva nei confronti dei residenti, di potenziali investitori e dei poli urbani di riferimento, facendo leva sulle risorse delle comunità.

I weekend del Social Walking anticiperanno alcuni dei temi di “Camminare. Il Festival del Social Walking” (Milano, 5 e 6 ottobre 2019), la III edizione del primo festival milanese dedicato al viaggio lento e condiviso, organizzato da ViaggieMiraggi, in collaborazione con Altreconomia, media partner Radio Popolare (informazioni: rete@viaggiemiraggi.org).