Viaggio di istruzione in Piemonte, tour nella tradizione della lana di Biella

Partenze tutto l'anno su richiesta

Viaggio alla scoperta della tradizione della lavorazione della lana di Biella e dei borghi antichi del suo territorio. Un tour per luoghi dove passato, presente e futuro si uniscono; dove tradizioni di lunga data si sposano sapientemente con la creatività fervida dei talenti delle nuove generazioni. Sarà un viaggio dove la scoperta delle bellezze artistico-culturali di Biella, candidata a “Città Creativa” UNESCO, si affiancherà alla scoperta degli storici lanifici della zona.

Viaggio di istruzione in Piemonte, tour nella tradizione della lana di Biella
Foto di Giuseppe Nargino
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Piemonte

1° giorno

MICHELANGELO PISTOLETTO E LA FONDAZIONE

Arrivo ore 10.00 ritrovo a Biella ed incontro con i referenti locali.

Inizio del nostro itinerario alla scoperta della città di Biella, candidata a “Città Creativa” UNESCO. Visita guidata a Cittadellarte Fondazione Pistoletto, una struttura che unisce passato, presente e futuro, grazie all’importante lavoro di Michelangelo Pistoletto, in una cornice tipica dell’archeologia storica biellese.

Pranzo.

Nel pomeriggio visita a Sella Lab, polo d’innovazione e acceleratore d’impresa che sostiene i giovani talenti e che ha sede nell’ex Lanificio Maurizio Sella, importante esempio di archeologia industriale che si sviluppò lungo le rive del Torrente Cervo.

Breve passeggiata attraverso il quartiere storico di Riva per raggiungere il centro della città con il Duomo e il Battistero. Visita guidata al Museo del Territorio, in un percorso che porta alla scoperta delle origini laniere che caratterizzano il territorio biellese.

Trasferimento al Borgo del Piazzo per la sistemazione nelle camere riservate in ostello, cena e pernottamento.

2° giorno

TRA BORGHI ANTICHI E RICETTI

Prima colazione in ostello e partenza per Trivero – Valdilana.

Trivero Valdilana è una graziosa cittadina che vanta un meraviglioso paesaggio caratterizzato da pinete di abeti rossi, castagni, faggi, querce e frassini. Il paese si compone di numerosi frazioni che fanno da corona al nucleo industriale del Lanificio Ermenegildo Zegna, dove ancora oggi si lavorano materie prime preziose come la lana merino e il cashmere.

Visita guidata a Casa Zegna.

Casa Zegna è un archivio storico e polo di aggregazione culturale realizzato nella palazzina anni ’30 che fu la casa di famiglia. L’edificio ospita una splendida collezione di campionari del XIX secolo, una mostra permanente ed uno spazio per le mostre temporanee.

Pranzo al sacco.

Nel pomeriggio trasferimento a Candelo per la visita guidata al Ricetto, uno dei borghi più belli d’Italia.

Costruito per volontà del popolo candelese in epoca medievale per conservare soprattutto vini e granaglie, il Ricetto di Candelo è uno degli esempi più ben conservati di questo tipo di struttura; gode di una vista panoramica sull’intero comprensorio delle Prealpi biellesi, a nord, e verso il Baraggione, denominato anche “savana biellese”, in direzione Sud. Durante la visita a questo complesso, composto da circa duecento edifici detti cellule e attraversato da strade chiamate rue, vi troverete avvolti nell’atmosfera unica ed indimenticabile di questo luogo che si può definire una “Pompei medievale del Biellese”.

Rientro a Biella e breve passeggiata accompagnata in uno dei quartieri più caratteristici della città, fatto di viuzze ed antichi edifici, che stupisce molti visitatori per la sua bellezza e per il panorama che da lassù si gode. Camminando sotto i silenziosi portici del Piazzo, si giunge fino a Piazza Cisterna da cui si possono raggiungere alcune tra le grandi residenze biellesi per eccellenza quali Palazzo La Marmora, Palazzo Gromo Losa e Palazzo Ferrero.

Cena e pernottamento.

3° giorno

VISITA AL VILLAGGIO OPERAIO E AI LANIFICI DI PIACENZA E BOTTO

Colazione e disbrigo delle pratiche di check out. Trasferimento a Pallone per la visita al Lanificio Piacenza, marchio noto in Italia e all’estero per la lavorazione e la produzione del cashmere. Durante la visita si ha modo di conoscere tutto il ciclo produttivo che dalle materie prime porta al prodotto finito.

Pranzo.

Nel pomeriggio trasferimento a Miagliano per la visita al Villaggio Operaio, uno dei primi del territorio biellese, e al Lanificio Botto, in origine uno dei più importanti complessi cotonieri italiani, per un interessante viaggio nel mondo della lana.

Al termine della visita partenza per il rientro ai luoghi di provenienza.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

Il pacchetto è rimodulabile su più o meno giorni. Il presente programma può essere modificato su richiesta previo contatto con l’organizzazione.

Referente locale

Durante il soggiorno ci sarà l’affiancamento e l’assistenza del team di BIELLA DA VIVERE: un consorzio di operatori turistici del biellese che stanno lavorando in rete per la promozione e la valorizzazione turistica del territorio; insieme a Slow Food operano i pacchetti turistici della rete Slow Food Travel Montagne Biellesi.

Livello di difficoltà

Il presente programma non presenta particolari difficoltà.

Quando

Il presente programma è valido per l’anno scolastico 2019/2020. Variazioni sull’articolazione cronologica del programma sono consentite se concordate prima dell’arrivo con l’agenzia.

Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

VoceQuota individuale(*)
25 persone20 persone
Quota viaggio studenti205,00215,00
Quota 1 accompagnatoregratuitogratuito

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • 2 pernottamenti in Ostello con colazione
  • 2 cene
  • 3 pranzi
  • 1 docenti gratuito come da tabella in camera singola
  • visite guidate ed ingressi come da programma
  • compenso e accompagnamento referente locale

Il costo totale espresso non comprende:

  • trasporto A/R dall’Istituto scolastico a Biella
  • tasse di soggiorno
  • trasporti interni
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Informazioni

Per maggiori informazioni :

  • chiamare la sede dell’agenzia al numero +39 081 18894671
  • scrivere una e-mail all’indirizzo: viaggistruzione@viaggiemiraggi.org
  • Referente Viaggi Istruzione: Patrizia De Rosa +39 333 9019643

Richiedi un preventivo Stampa programma
divisorio