Escursione in Piemonte, tour in Valdilana tra archeologia industriale e gusto

Un giorno in Fabbrica sul filo di LANA

Una gita di un giorno per scoprire il distretto laniero più importante al mondo, il biellese. Visiteremo la Fabbrica Zegna e il museo annesso, degusteremo cibo locale in un piccolo ristorante gestito da una coppia di giovani resistenti, e visiteremo un affascinante complesso di archeologia industriale. Il tour è a numero limitato ed è parte del progetto WOOLSCAPE sostenuto e finanziato da Fondazione Compagnia di San Paolo e Fondazione Cassa di Risparmio di Biella. Il progetto è coordinato da DocBi Centro Studi Biellesi, Fatti ad Arte e Cittadellarte.
Il progetto individua come focus il patrimonio culturale-paesaggistico influenzato da due elementi: l’acqua e la lana. Il connubio tra innovazione e tradizione ha dato luogo ad eccellenze artigianali e a sentieri ed itinerari culturali che si snodano in un paesaggio costellato da boschi e borghi storici.

Escursione in Piemonte, tour in Valdilana tra archeologia industriale e gusto
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Piemonte

Domenica 18 settembre

Ore 8 partenza da Milano dal piazzale di Molino Dorino. Viaggio in direzione Trivero, arrivo previsto alle ore 10. Visita della Fabbrica ZEGNA, si visiteranno alcuni reparti produttivi in seguito visita al Museo Casa Zegna.

Sinonimo di eleganza e stile, Ermenegildo Zegna è partito dalle montagne biellesi per conquistare il mondo con i suoi tessuti, qualità ed eleganza. Entreremo direttamente in fabbrica per capire come il distretto biellese è diventato così importante nel mondo, grazie alle sue acque pure e alla continua ricerca, producendo Lana e Cachemire, i migliori al mondo.

Alle 12,30 Trasferimento al santuario della Brughiera. In una piccola e graziosa Locanda una coppia di giovani imprenditori ha scommesso sui prodotti del territorio per offrire una cucina semplice ma di qualità.

Alle ore 14,30 Si parte in direzione Fabbrica Della Ruota, visita guidata teatralizzata del percorso espositivo e degli spazi museali.

L’antico lanificio ora di uso pubblico, conserva nel contempo traccia dell’attività che si svolgeva, diventando allo stesso tempo un centro culturale che non ha mancato di suscitare l’attenzione di vari operatori, grazie anche alle molteplici e varie iniziative che vi sono state organizzate: mostre sul tema del patrimonio industriale, ma anche rassegne annuali volte alla promozione del patrimonio eno-gastronomico

Note di viaggio 

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

I programmi, i trasporti e le sistemazioni nelle strutture ricettive potranno essere modificati in base alle norme nazionali e regionali per la prevenzione da contagio Covid-19.

Sono necessari: scarpe comode per camminare, kway o poncho per sicurezza in caso di pioggia.

Si prega di comunicare tempestivamente eventuali intolleranze, allergie ed altre esigenze alimentari.

(L’agenzia non si assume la responsabilità qualora si verifichino problematiche relative ad allergie o intolleranze alimentari non dichiarate)

Referente locale

Durante il soggiorno ci sarà l’affiancamento dei referenti di ViaggieMiraggi, per introdurre i visitatori nel “vissuto” del territorio e favorire l’incontro con gli operatori locali e con le specificità dei luoghi.

WoolTravelExperience è un gruppo di operatori turistici del biellese che stanno lavorando in rete per la promozione e la valorizzazione turistica del territorio. Ad accogliere i viaggiatori saranno tre accompagnatori turistici più le diverse guide degli spazi museali.

Livello di difficoltà

Il viaggio non presenta difficoltà, è adatto a ragazzi e adulti, non per forza allenati ma in buone condizioni di salute.

Il presente programma presenta barriere architettoniche e limitazioni nel trasporto pertanto non adatto a persone con difficoltà motorie.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org
Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

 

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 1 giorno per un gruppo di:

VoceQuota individuale
30-45 persone
Quota viaggio15,00

 

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

 

Il costo totale espresso comprende:

  • Compensi di intermediazione e accompagnamento di tre guide durante tutto il tour
  • Viaggio A/R per Trivero con BUS turistico privato da Milano parcheggio metro Molino Dorino
  • Pranzo: aperitivo della casa, coperto, acqua e caffé inclusi (alcolici extra esclusi)
  • Tutti gli ingressi previsti per la giornata

Il costo totale espresso non comprende:

  • Assicurazione medico bagaglio Filodirettoassistance  (copre anche costi di cancellazione pernottamenti e spese da sostenere in caso di ricovero per Covid19 leggi qui le condizioni) facoltativa, 5 euro a persona.
  • Assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • Spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

 

Condizione di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 30 persone, il numero massimo è di 45 persone.

Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

 

Informazioni

Per maggiori informazioni:

 

 


Richiedi un preventivo Stampa programma

Ti accompagnerà

Enrico

Dal 2003 collabora con ViaggieMiraggi, si occupa di sviluppare collaborazioni in rete in Italia e nel mondo.
Appassionato di economia circolare, transizione e filiere agricole, la sua curiosità in viaggio è insaziabile, gli piace esplorare il mondo e sapere che con il turismo responsabile possiamo creare ponti tra i nord e i sud del mondo. In gruppo al viaggio se ne aggiunge un altro, quello con le storie e le vite dei partecipanti. Appena può rientra nel suo rifugio in pietra e legno in mezzo al bosco, in una minuscola frazione della Valle Cervo.

Collabora con Wool Travel Experience, un gruppo di operatori turistici del biellese che stanno lavorando in rete per la promozione e la valorizzazione turistica del territorio.

Enrico
divisorio