Estate in Sudafrica, Cape Town e la costa

Dalle meraviglie di Cape Town ai giganti dell’oceano

Un viaggio adatto a tutti, alla scoperta di straordinarie bellezze naturali e di una storia di grande rinascita sociale e culturale.

Inizieremo il nostro tour in una delle città più belle al mondo, Cape Town, città che unisce una ricca storia ad un presente vibrante.
Saliremo sulle pendici di Signal Hill dove potremmo ammirare la splendida vista della baia; ci immergeremo nella grande varietà dei giardini di Kirstenbosch dove ci rilasseremo passeggiando tra le chiome degli alberi.
Visiteremo il Capo di Buona Speranza, incontreremo i piccoli pinguini di Boulder’s beach. Dopo aver percorso una tra le strade panoramiche più belle al mondo arriveremo ad Hermanus, la capitale sudafricana per l’avvistamento delle balene che potremmo ammirare nella loro stagione migratoria.
Assaporeremo l’incredibile varietà culinaria della regione, dall’ottimo pesce alla cucina malese, trovando anche il tempo di degustare il rinomato vino sud africano.

Ma il Sud Africa è anche la storia della capacità di un popolo di trovare una nuova strada dopo l’Apartheid. Ripercorreremo la storia di Nelson Mandela, visitando Robben Island dove uno dei più grandi uomini della storia ha trascorso 18 anni dei suoi 27 di prigionia. Visiteremo i progetti sociali delle township per comprendere come molti passi del lungo cammino verso la libertà siano ancora da compiere.

Estate in Sudafrica, Cape Town e la costa
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Sudafrica

1° giorno

Ritrovo in aeroporto in base all’operativo del volo, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in direzione di Cape Town.

2° giorno

Arrivo all’aeroporto di Cape Town e transfer al nostro alloggio. Dopo esserci rinfrescati facciamo una passeggiata sul bellissimo lungo oceano di Cape Town.

Per goderci il tramonto ci rechiamo a Signal Hill, il luogo più amato dai locali per ammirare il calare del sole sull’oceano.

Concludiamo la serata in un ristorantino che offre la cucina del Capo.

Sistemazione in camere doppie con bagno. Trattamento solo pernottamento.

3° giorno

Oggi utilizzeremo un autobus panoramico per visitare la città.

La prima tappa ci porterà a visitare il District Six Museum. Un tempo un sobborgo vivace e cosmopolita dove la popolazione era formata in maggioranza dai coloured che convivevano pacificamente con cittadini neri, bianchi, malesi, cinesi e indiani.

District Six era un luogo multirazziale e interclassista cosa che non era tollerabile per gli architetti dell’apartheid (“separazione” in lingua afrikaans) che volevano un Sudafrica diviso. L’11 febbraio 1966 il quartiere venne dichiarato una whites-only area. Nella primavera del 1968, iniziò la rimozione coatta di tutta la popolazione “non bianca”. Oltre 60mila persone vennero sfrattate e costrette dalla polizia a trasferirsi in ghetti lontani. Il Museo nato per non dimenticare, è stato, realizzato con oggetti e documenti che sono stati donati dagli ex residenti e mantenuto grazie all’impegno della comunità.

Pranzo ai Company Garden dove avremo modo di conoscere un altro importante aspetto della storia di questo paese.

Dedichiamo il pomeriggio ad esplorare il centro cittadino a partire dal coloratissimo Bo Kaap, quartiere storico malese che lotta per conservare la sua unicità. Vistiamo il piccolo museo, realizzato in una casa con la caratteristica architettura del Capo.

Ceniamo in un ristorante tipico dove poter scegliere tra i piatti della tradizione sudafricana mentre ascoltiamo musica dal vivo, chi ama ballare può farsi trascinare dal ritmo.
Rientriamo con il taxi al nostro alloggio
Sistemazione in camere doppie con bagno. Trattamento pernottamento e colazione.

4° giorno

La nostra conoscenza di questa splendida città prosegue utilizzando l’autobus panoramico.

La prima tappa ci porterà in uno dei giardini botanici più belli e ricchi di varietà floristiche al mondo, Kirstenbosch.

Fondato nel 1913 per preservare l’unicità della flora del paese ha più di 600 varietà di piante locali, ed è stato il primo giardino botanico del mondo tanto da essere diventato patrimonio Unesco nel 2004. Una passerella rialzata ci consentirà di passeggiare tra le chiome degli alberi.

Visiteremo le serre e dopo pranzo riprendiamo l’autobus che ci condurrà a Table Mountain, il simbolo della Città dalla cui cima si gode di un panorama unico. Saliremo con la funivia, tra le pochissime al mondo a ruotare sul proprio asse offrendo una vista a 360°sulla splendida Baia. Seguiremo i sentieri che ci porteranno ai punti panoramici per scattare splendide foto.

All’imbrunire ridiscendiamo con la funivia e rientriamo alla nostra guest house.
Sistemazione in camere doppie con bagno. Trattamento pernottamento e colazione.

5° giorno

Con una bella passeggiata sul lungo oceano raggiungiamo il Waterfront da dove prendiamo il traghetto per il Robben Island Museum. Dedichiamo la mattinata a ripercorrere un passaggio fondamentale della vita di Nelson Mandela, un gigante della storia.

Robben Island era stata adibita a carcere per prigionieri politici, qui ha trascorso molti anni di prigionia Nelson Mandela. Ora il carcere è stato adibito a museo e proprio uno dei suoi ex prigionieri ci accompagnerà nella visita. In silenzio potremo entrare nelle antiche celle e sentire il grido di libertà delle persone che le abitarono.

Rientriamo sulla terraferma ed abbiamo il pomeriggio libero per immergerci nel Waterfront.
L’offerta è veramente ampia; per chi ama lo shopping e vuole conoscere le nuove tendenze della moda è d’obbligo un salto al padiglione dedicato agli artigiani. Consigliatissima agli amanti dell’arte è imperdibile la visita al nuovissimo Zeitz Museum of Contemporary Art, il più grande museo africano dedicato all’arte contemporanea del continente, nato con l’obiettivo di celebrare l’Africa attraverso la sua eredità culturale. Ed infine chi ama il mondo marino può immergersi nella magica atmosfera del Two Oceans Aquarium.

Rientriamo in serata al nostro alloggio ed andiamo a cena in uno dei molti locali della zona.
Sistemazione in camere doppie con bagno. Trattamento pernottamento e colazione.

6° giorno

Dedicheremo la mattinata alla visita di uno dei molti progetti sociali di un’organizzazione senza scopo di lucro ed equosolidale che mira a raccogliere fondi per progetti di sviluppo locale. L ‘obiettivo è proprio quello di organizzare momenti di incontro tra i turisti responsabili e progetti finalizzati a supportare le comunità. Una possibilità davvero unica di comprendere le speranze che animano e le sfide che affrontano quotidianamente gli abitanti delle township.

Abbiamo il pomeriggio libero per rilassarci.
Rientriamo in serata al nostro alloggio ed andiamo a cena in uno dei molti locali della zona.
Sistemazione in camere doppie con bagno. Trattamento pernottamento e colazione

7° giorno

Partiamo alla scoperta del Capo di Buona Speranza e dei molteplici punti di interesse che si trovano lungo la strada panoramica con suggestive vedute.

Costeggiamo la grande e profonda False Bay che deve il proprio nome alla sua fama: dopo una furiosa tempesta che provocò l’affondamento di nove velieri alla fonda nella Table Bay, nel 1737 fu stabilito che da maggio ad agosto tutte le navi fossero obbligate a fare scalo nella False Bay.

Raggiungeremo il virtuale punto di incontro tra i due oceani, ammireremo il faro e la veduta sul Capo di Buona Speranza.
Ci fermeremo a Boulder’s beach per incontrare la famosa colonia di pinguini africani. Il Parco gestito dall’Ente nazionale sudafricano supporta la conservazione della specie a rischio per la progressiva riduzione del proprio habitat naturale. Per fornire un ambiente sicuro per la loro riproduzione, il Boulders Coastal Park ha introdotto nidi artificiali, che potremo osservare senza recare disturbo.

Rientriamo in serata al nostro alloggio ed andiamo a cena in uno dei molti locali della zona.
Sistemazione in camere doppie con bagno. Trattamento pernottamento e prima colazione.

8° giorno

Partiamo per la cittadina costiera di Hermanus che si affaccia sulla baia di Walker, popolare punto di osservazione delle balene australi.

La Provincia del Capo è l’habitat naturale dei Big 5 Marini ed Hermanus ne è certamente il punto di riferimento. Siamo all’inizio della stagione della migrazione, è l’epoca in cui le balene migrano dalle fredde acque dell’Antartico per raggiungere quelle più calde del Sudafrica e dare qui alla luce i loro piccoli. Le possibilità di avvistare la balena australe e le megattere sono alte.

Nel pomeriggio partiamo per una gita in barca che ci porterà ad ammirare da vicino, in sicurezza e nel rispetto del loro habitat naturale, questi maestosi cetacei. Non solo le balene australi, balene megattere e di Bryde ma anche delfini, foche, pinguini, uccelli e altre specie marine popolano questo tratto di oceano.

Per chi soffre di mal di mare niente paura, Hermanus è uno dei pochi luoghi in cui è possibile avvistare le balene anche dalla costa sui fantastici sentieri panoramici che si snodano a picco sul mare. Nell’avvistamento da terra si è aiutati da una figura unica: Hermanus è l’unico posto al mondo che dispone di un Whale Crier, lo strillone delle balene che soffiando in un corno avvisa la popolazione di un avvistamento nelle vicinanze.

Rientriamo nel tardo pomeriggio ed abbiamo il resto della serata libera.
Sistemazione in camere doppie con bagno. Trattamento pernottamento e prima colazione.

9° giorno

Ci alziamo presto per partire alla volta della suggestiva Upper Hemel-en-Aarde Valley, la valle del cielo e della terra dove degusteremo vini e prodotti tipici nella splendida cornice di una tenuta.

Ci guadagniamo questa pausa enologica con una bella camminata di circa un’ora che ci condurrà al ‘koppie’, la collinetta, passando tra campi di fynbos, affiancati dalle montagne: una fantastica immersione nella natura che ci riconcilia con noi stessi. Torniamo all’area degustazione godendoci lo spettacolo della vallata davanti a un ottimo bicchiere di vino ed un tagliere di prelibatezze locali.

Il vino vanta una storia di tre secoli in Sud Africa. Grazie alle tecniche moderne, ad un habitat favorevole con un suolo fertile adatto alle viti e un clima perfetto il vino del Capo è oggi conosciuto, esportato e apprezzato in tutto il mondo.

Dedichiamo il resto del pomeriggio al relax e a passeggiare tra i vigneti.

Rientriamo in serata ad Hermanus.
Sistemazione in camere doppie con bagno. Trattamento pernottamento e prima colazione.

10° giorno

Abbiamo la mattinata libera per girovagare con tranquillità.
Per chi ama la lettura è consigliatissima una sosta nel negozietto di libri usati. Girovagando tra i suoi scaffali è possibile trovare una vasta scelta di opere dai romanzi popolari a quelli storici.
Ci trasferiamo quindi all’aeroporto per prendere il volo che ci riporterà in Italia.

11° giorno

Arrivo in Italia

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

Delle attività previste durante il viaggio non sono da considerarsi facoltative le visite alle comunità e ai progetti.

Obbligatorio il passaporto con validità minima 6 mesi ed almeno 2 pagine libere.
Tutti i minori devono essere in possesso di passaporto individuale, e copia autenticata rilasciata dall’anagrafe del proprio atto di nascita in multilingue, in cui vengano riportati i nominativi dei genitori.
Per minori che viaggiano con un solo genitore è richiesta anche una lettera di accompagnamento/affidavit (dichiarazione giurata) rilasciata da non più di 3 mesi.

Maggiori informazioni: Consolato generale del Sudafrica

Nessuna vaccinazione obbligatoria.
Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria Asl, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc. richiedere all’agenzia il documento Prima di partire.

Referente locale

Ci accompagneranno Paola, accompagnatrice turistica e socia di ViaggieMiraggi, e Valeria accompagnatrice turistica specializzata in turismo accessibile. Entrambe hanno ottenuto dall’’Ente del Turismo sudafricano il riconoscimento di South African Specialist e sono socie di SOLE che opera da 17 anni in Africa ed in Italia promuovendo progetti di formazione. Durante la visita ai progetti della township saremo accompagnati da un mediatore culturale locale; per il whale watching saremo accompagnati da un oceanografo.

Livello di difficoltà

Il viaggio e le escursioni previste dal programma non presentano difficoltà particolari, è particolarmente indicato per le famiglie ed è accessibile a viaggiatori di tutte le età in buono stato di salute. Tuttavia la presenza di alcune barriere architettoniche può ostacolare la partecipazione di persone con difficoltà motorie.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org
È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 8 giorni per un gruppo di:

VoceQuota individuale
8 persone7 persone6 persone5 persone
Quota viaggio1.670,001.770,001.900,002.080,00

Per gruppi più piccoli richiedi un preventivo personalizzato

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • Compensi di intermediazione
  • Assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
  • Materiale informativo, incontro pre-viaggio e verifica post-viaggio
  • 9 pernottamenti in camera doppia in Guest House o in struttura self catering come da programma
  • Pasti inclusi: 9 colazioni
  • Pulmino con autista per Cape Peninsula tour
  • Auto a noleggio per tour ad Hermanus come da programma guidata dal referente di Viaggi e Miraggi
  • Stima costi per benzina
  • Assistenza in loco dei referenti locali durante le visite ai progetti
  • Quota progetto
  • Escursioni ed ingressi ai parchi ed ai musei come da programma
    (transfer per e da Signal Hill; ingresso e visita al District Six Museum; ingresso a Museo di Bo Kaap; traghetto ed ingresso a Robben Island Museum; visita in pulmino alla Township con partner locale accompagnati da mediatore culturale; ingresso ai Kirstenbosch Garden; funivia e ingresso Riserva naturale di Table Mountain; ingresso a Cape Peninsula; ingresso a Boulder’s beach; gita in barca ad Hermanus per ammirare le balene accompagnati da esperto locale ; passeggiata Upper Hemel-en-Aarde Valley)

Il costo totale espresso non comprende:

  • Volo aereo* di A/R, prenotabile presso l’agenzia ViaggieMiraggi (quota indicativa a partire da 500 € tasse escluse)
  • Voli interni
  • Altre escursioni non previste come incluse nel programma, concordabili direttamente sul posto
  • Supplemento singola (a notte 15 €in bassa stagione/ 25 € in alta stagione)
  • Assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • Trasporti non inclusi o per visite libere
  • Pasti ove non specificati come inclusi
  • Bevande alcoliche
  • Spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate
  • Eventuali supplementi di carburante e strade a pedaggio
  • Eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio rand sudafricano/euro

*il costo del volo aereo dipende dalla quotazione del biglietto al momento della prenotazione ed è soggetto a riconferma al momento dell’emissione

 Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizione di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 3 persone.

Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.


Richiedi un preventivo Stampa programma

Ti accompagnerà

Valeria

Valeria è accompagnatrice turistica, ha una profonda conoscenza del paese ed ha ricevuto dall’ente del turismo sudafricano la qualifica di South African Specialist, esperta di viaggi in Sudafrica. È anche esperta di Turismo Accessibile, con qualifica di Turismo Accessibile Advisor.

Valeria affianca all’attività di accompagnatrice turistica in Sudafrica anche l’attività di accompagnatrice turistica in Italia, specializzata nel turismo incoming per gli stranieri e fondatrice di Italian Steps, che offre soggiorni in italia con visite a località meno note del nostro Paese abbinate all’insegnamento della lingua italiana.

Valeria

Stefano e Paola

L’amore di Stefano e Paola per l’Africa è iniziato 20 anni fa quando si regalarono tre mesi di viaggio nella profondità dell’Africa. Nel 2003 hanno fondato SOLE, un’associazione di volontariato che promuove i valori della giustizia sociale impegnandosi in Mozambico, Sud Africa, Burkina Faso ed Italia. Stefano oltre ad essere il Presidente di SOLE è anche mediatore culturale ed appassionato allenatore di ciclismo. Paola ha una specializzazione in Management of Development ed è accompagnatrice turistica. Entrambi sono certificati dall’Ente per il turismo sudafricano come SA Specialist, Esperti di viaggi in Sud Africa.

Stefano e Paola
divisorio

250 Compagni di viaggio.

Partecipa alla Campagna Soci 2020 di ViaggieMiraggi!

Diventa anche tu un nostro compagno di viaggio e cammina insieme a noi! Scopri come diventare socio>>>