Viaggio in Lombardia, trekking nel Parco Regionale della Valle del Ticino

Unica partenza: 27-29 settembre

Un trekking lento attraverso il Parco Ticino che ci permetterà di apprezzare scorci e realtà di un territorio di importanza storica e naturalistica, partendo laddove il fiume rinasce dopo il Lago Maggiore.

Lungo il suo percorso incontreremo resti di antiche civiltà, scopriremo ciò che rimane del particolare ambiente della Brughiera lombarda e ammireremo alcuni esempi monumentali di opere, ormai centenarie, tuttora di estrema importanza per l’agricoltura, l’industria e la vita della Lombardia. Questo cammino ci permetterà di raccogliere le testimonianze di persone che oggi, grazie alle loro attività, fanno vivere questo territorio e di affrontare temi quali le conseguenze del cambiamento climatico e l’importanza dell’acqua per la vita animale, vegetale e – non ultimo – umana.

Viaggio in Lombardia, trekking nel Parco Regionale della Valle del Ticino
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTO SOLO VIA EMAIL A italia@viaggiemiraggi.org

Programma di viaggio in Lombardia

1° giorno

Ritrovo al parcheggio della stazione FS di Sesto Calende dalle ore 14.30 e incontro con Paolo, guida e referente di ViaggieMiraggi.

Partenza per il trekking alle ore 15.00. Inizio del cammino lungo il fiume Ticino (sentiero E1) con sosta alla diga della Miorina che regola i livelli idrici del fiume e del Lago Maggiore. Proseguendo, si visiterà l’area archeologica del Monsorino (Civiltà di Golasecca, età del bronzo – IX – IV sec. A.C.) per giungere infine alla Brughiera della Garzonera all’interno della quale è presente la struttura ricettiva per cena e pernottamento.

2° giorno

Colazione in struttura. Si riprenderà il cammino scoprendo ed attraversando gli ambienti tipici della brughiera lombarda occidentale, all’interno della quale troveremo ciò che resta di una bizzarra infrastruttura di fine ‘800, l’Ipposidra.

Dopo una sosta per il pranzo al sacco (fornito dalla struttura) nel bosco, si ridiscenderà sul fiume Ticino in corrispondenza della diga di Porto della Torre. Camminando lungo le sponde si raggiungerà la Diga del Panperduto e l’omonimo Ostello. Visita in esclusiva al tramonto all’interno dell’opera di presa e al museo delle Acque Italo-Svizzere.

Cena e pernottamento in struttura.

3° giorno

Colazione in struttura. Si riprenderà il cammino lungo l’alzaia del Canale Industriale (1900) e successivamente lungo le sponde del fiume, scoprendone le caratteristiche idrogeologiche. Si giungerà in località Maddalena-Mulino di Mezzo, con sosta pranzo presso il giardino di una cooperativa sociale. Ripartenza lungo il sentiero Beltramada (Brughiera del Dosso) in direzione di Somma Lombardo. Arrivo alla stazione FS di Somma per la ripartenza verso casa.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima della partenza che in corso di viaggio, in base al clima e alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che accolgono il gruppo di viaggiatori.  

Referente locale

Il viaggio è completamente accompagnato da un referente di ViaggieMiraggi. La guida è Guida Ambientale Escursionistica AIGAE e Guida Naturalistica del Parco Lombardo della Valle del Ticino.

Livello di difficoltà

Non ci sono particolari difficoltà, il percorso si suddivide in tappe di circa 10 km al giorno su sentieri di livello T ed E.

Il viaggio è adatto a persone di tutte le età. Si consiglia un abbigliamento adatto al trekking, che verrà specificato al momento della prenotazione.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org.

Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 1 giorno, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
10 personeSoci Humus
Quota viaggio202,00197,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • guida/accompagnamento di un referente di ViaggieMiraggi
  • cena, pernottamento, prima colazione e pranzi al sacco nelle date indicate
  • ingressi ai siti previsti dal programma
  • costo della tessera associativa Humus*

* Il costo della tessera è di 5 euro. Per chi è già socio per l’anno 2019 non sarà necessario versare nuovamente la quota ma basterà presentare la tessera al momento della conferma. La tessera è valida per tutti gli eventi organizzati dall’associazione.

Il costo totale espresso non comprende:

  • trasporto a/r da luogo di residenza
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano) facoltativa
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione.

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 10 persone. Termine ultimo per le iscrizioni: 20 settembre.

Informazioni

Per maggiori informazioni scrivere una e-mail all’indirizzo: italia@viaggiemiraggi.org.


Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 27/09/19 29/09/19

Ti accompagnerà

Humus

Humus è un piccolo gruppo di appassionati che vivono in Lombardia e amano da sempre viaggiare. Sono curiosi e amano condividere con il prossimo le proprie scoperte. Forti di questa passione, da tempo collaborano con ViaggieMiraggi in qualità di referenti locali, organizzando percorsi in Lombardia per conoscere la regione con occhi aperti.

Humus
divisorio