Viaggio a Cagliari, weekend zaino in spalla

Un weekend zaino in spalla a Cagliari per godere delle bellezze della città, come i suoi quartieri storici e la vista sul mare, e l’incontro con le associazioni locali che utilizzano la creatività come motore dello sviluppo locale.

Viaggio a Cagliari, weekend zaino in spalla
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Sardegna

1° giorno

Arrivo all’aeroporto di Cagliari, sistemazione nel B&B.

Incontro con la referente locale e cena libera  in uno dei quartieri storici della città. Dopo cena visita guidata notturna ai quartieri storici di Villanova e Castello.

2° giorno

Incontro in mattinata, passeggiata nel quartiere multiculturale della Marina e visita ad un centro che ospita le eccellenze artigiane di Sardegna.

A seguire possibilità di visitare il Festival della Sostenibilità Scirarindi che racchiude le migliori realtà e progetti sostenibili della Sardegna. All’interno del Festival potrete ascoltare convegni, presentazioni, godere di momenti di relax e benessere, visitare gli stand dell’agroalimentare, artigianato, cosmesi naturale, energie rinnovabili, realtà sostenibili e mangiare dell’ottimo cibo a km 0.

Consigliata la passeggiata di Su Siccu sul mare sulla via di ritorno.

Cena libera.

3° giorno

Dopo colazione incontro con la guida locale. In autobus raggiungeremo il quartiere di Sant’Elia e visiteremo l’antico Lazzaretto della città, ora riconvertito in un centro culturale e il panoramico colle di S.Elia. Qui, conosceremo un’associazione composta da 12 donne che da anni si occupano di dare voce in maniera creativa alle molteplici problematiche del quartiere, portando servizi, vita e speranza. Con loro degusteremo dell’ottimo pesce fresco.

Dopo pranzo visita al borghetto di San Bartolomeo fino alla Sella del Diavolo dal quale ammirare tutta la città di Cagliari con i suoi promontori e le sue saline che si affacciano sul mare.

Rientro in autobus al centro. Cena libera e pernottamento.

4° giorno

Visita in autonomia in autobus a San Sperate, paesino in cui ha vissuto e lavorato uno dei più grandi scultori sardi Pinuccio Sciola. Artista che ha amato talmente tanto le pietre da poterne riconoscere il suono più ancestrale e ricrearlo attraverso la scultura.

A San Sperate oltre al Giardino Sonoro è possibile visitare anche i numerosi e caratteristici murales che ornano le strade del paese.

Pranzo libero.

Rientro a Cagliari e partenza in treno fino all’aeroporto.

Note di viaggio

Il viaggio parte con un minimo di 9 persone ed un massimo di 12. Consigliato abbigliamento comodo per camminare.

Date e eventuali variazioni sul programma possono essere concordate con l’agenzia.

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, alle festività e alle esigenze dei viaggiatori. I referenti locali segnaleranno ai partecipanti eventi culturali e festività nel territorio, di conseguenza le attività legate al programma potranno subire modifiche in accordo con il gruppo.

Si segnala che i prodotti enogastronomici offerti saranno esclusivamente stagionali e a Km 0, ove possibile biologici.

Il pacchetto è rimodulabile su più o meno giorni. Si prega di comunicare tempestivamente eventuali intolleranze, allergie ed altre esigenze alimentari.

(L’agenzia non si assume la responsabilità qualora si verifichino problematiche relative ad allergie o intolleranze alimentari non dichiarate).

Referente locale e accompagnatore

Il Week end sarà accompagnato da Enrico De Luca. Durante il soggiorno ci sarà l’affiancamento dei referenti dell’associazione di promozione sociale Mariposas de Sardinia socia di ViaggieMiraggi ONLUS e referente locale VeM.

Livello di difficoltà

Il presente programma non presenta particolari difficoltà.

Quando

Il presente programma è valido per le date tra il 30 novembre e il 3 dicembre

Per maggiori informazioni, il documento Come viaggiamo è consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 4 giorni/3 notti, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
9-12 persone
Quota viaggio adulti230,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • 3 pernottamenti in camerata
  • pranzo del terzo giorno
  • contributo alle associazioni locali
  • visita guidata notturna dei quartieri storici
  • visite guidate promontorio Sella del Diavolo, Colle S.Elia e borgo S.Bartolomeo
  • tessera individuale valida in tutti gli ostelli AIG d’Italia:
  • quota associativa APS Mariposas de Sardinia
  • spese e compenso accompagnatore

Il costo totale espresso non comprende:

  • il viaggio di andata e ritorno
  • i pasti liberi
  • biglietto d’ingresso al Festival “Scirarindi”
  • biglietto ingresso Giardino Sonoro
  • trasferimenti
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano) facoltativa
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 9 persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero di partecipanti.

Informazioni

Per maggiori informazioni:


Richiedi un preventivo Versione stampabile

Prossime partenze

  • 30/11/18 03/12/18

Ti accompagnerà

Enrico

Dal 2003 faccio parte di ViaggieMiraggi, la mia curiosità in viaggio è insaziabile, mi piace scoprire il mondo e sapere che con il turismo responsabile possiamo creare ponti tra i nord e i sud del mondo. Mi piace stare con il gruppo perché al viaggio se ne aggiunge un altro, quello con le storie e le vite dei partecipanti, che incrociano il paese e il mondo che calpestano ed esplorano.

Enrico