Viaggio a Cipro, da Nicosia al mare

Alla ricerca del dialogo, oltre la divisione

Fin dall’invasione turca del 1974 Nicosia è divisa in due zone, la meridionale rimasta capitale del preesistente e riconosciuto governo cipriota, mentre quella settentrionale divenuta capitale dell’autoproclamato governo della Repubblica Turca di Cipro Nord. La linea di demarcazione tra le due zone è comunemente chiamata “linea Verde” e si compone di fili spinati, guarnigioni militari e alcuni tratti di vero e proprio muro: tra le linee militari greco-cipriote e turco-cipriote vi è una terra di nessuno pattugliata dalla missione di Peacekeeping delle Nazioni Unite.

Un viaggio per conoscere la storia di questa città e alcuni dei suoi progetti sociali che contribuiscono agli sforzi della società civile nel costruire la pace e il dialogo interculturale. Molte organizzazioni non governative che fanno da ponte tra le comunità separate, memorie e punti di vista storici diversi.

Viaggio a Cipro, da Nicosia al mare
Foto da Unsplash
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio

1° giorno

Ritrovo n aeroporto e partenza in direzione di Cipro, aeroporto di Larnaca.

Arrivo in aeroporto, incontro con un referente locale e trasferimento in centro a Nicosia con i mezzi pubblici. Sistemazione in albergo o piccoli appartamenti.

In base agli orari di arrivo prima passeggiata in città. Cena in una taverna cipriota tradizionale e rientro per il pernottamento.

Le strutture prevedono camere doppie o singole e bagno privato o in condivisione.

2° giorno

Dopo colazione visita di Platia Eleftheria che separa la Nicosia moderna dall’inizio del centro storico.

Iniziamo le visite a piedi delle mura veneziane, di Omeryie Mosque, chiesa bizantina convertita in Moschea e la House of Dragoman Hadjigeorgakis Kornesios, residenza risalente al periodo Ottomano di nobili Greci.

Visita alla Famagusta Gate, una delle 3 porte della città, costruita dalla Serenissima per proteggersi dagli attacchi Ottomani; oggi l’edificio ospita eventi culturali. Si prosegue con la cattedrale Agios Ioannis, proprietà dell’arcivescovato di Nicosia, con al suo interno affreschi Bizantini e la Chiesa di Faneromeni.

Sosta in Leedra Street per un caffè cipriota da cui la trincea è ancora visibile.

Dopo aver cambiato la moneta in lire turche si passa nella parte turca e visita di Buyuk Han, il più grande caravanserraglio dell’isola, costruito dagli Ottomani nel 1572 d.C. e la rimanenza di una fortezza usata come prigionia durante il dominio inglese; oggi nel cortile interno ci sono negozi e bar.

Visitiamo la Moschea di Santa Sofia (Selimiye Sokak).

Il pranzo sarà libero con un panino al sacco o presso un locale tradizionale.

Nel pomeriggio si rientra nella parte greca o buffer zone all’interno della “linea verde” d’armistizio del 1974.

Incontro con un’associazione non governativa che, essendo situata a cavallo della green line (confine tra nord e sud) si propone come luogo d’incontro e associazione di dialogo tra le due aree divise, coinvolgendo diverse realtà sociali per il dialogo culturale e l’integrazione nonostante il muro.

Possibile incontro con una start-up fondata da un greco e un turco ciprioti, che intendono portare avanti il processo di pace vendendo olio extravergine di oliva prodotto con olive acquistate per il 50% da piccoli produttori nell’area settentrionale dell’isola e per il 50% da produttori delle zone meridionali. Il 10% dei profitti vengono poi divisi in parti uguali nelle due aree di Cipro, per supportare chi lavora favore della riunificazione.

Cena in una taverna tipica e rientro per il pernottamento.

3° giorno

Dopo colazione ultime visite della città.

Visita del Museo di Cipro con le sue 14 stanze suddivise in periodi storici in cui si potranno vedere reperti di inestimabile valore storico e artistico della cultura cipriota e il Museo Bizantino situato all’interno della Fondazione Culturale Makarios che propone 220 icone cristiane, che coprono il lasso di tempo che va dall’impero bizantino al XIX secolo e dove il pezzo forte sono i mosaici di Kanakaria, che furono rubati da una chiesa della penisola di Karaz dopo l’installazione turca del 1974 e restituiti all’Isola di Cipro nel 1991.

Proseguimento con i mezzi pubblici fino a Paralimni località sul mare nel distretto di Famagosta.

Le strutture prevedono camere doppie o singole e bagno privato o in condivisione.

4° giorno

Giornata di mare a Paralimni. Per visitare le scogliere si possono noleggiare dei motorini o taxi direttamente sul posto.

I pasti si consumano in autonomia nei ristorantini locali o al sacco.

5° giorno

La mattina dopo colazione proseguimento verso Larnaca e in base agli orari dei voli possibilità di visitare la chiesa bizantina di San Lazzaro e fare una passeggiata sul lungo mare (Foinikoudes) fino al forte medievale.

Partenza per l’aeroporto e fine del viaggio.

PER CHI DESIDERA PROSEGUIRE LE VISITE O PERSONALIZZARE IL RIENTRO CHIEDERE INFORMAZIONI IN AGENZIA.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

Delle attività previste durante il viaggio non sono da considerarsi facoltative le visite alle comunità e ai progetti.

I programmi, i trasporti e le sistemazioni nelle strutture ricettive potranno essere modificati in base alle norme nazionali e regionali per la prevenzione da contagio Covid-19.

Si prega di comunicare tempestivamente eventuali intolleranze, allergie ed altre esigenze alimentari.

Obbligatoria carta di identità in corso di validità e per  il passaggio nella parte turca è consigliato passaporto valido minimo 6 mesi. Tutti i minori devono essere in possesso di documento individuale. Eventuali test covid da presentare alla frontiera verranno verificati al momento della prenotazione.

Referente locale

Durante il soggiorno ci sarà l’affiancamento di un referente di ViaggieMiraggi che vive a Nicosia e parla italiano e greco cipriota.

Livello di difficoltà

Il viaggio non presenta difficoltà e le escursioni sono di livello turistico, adatte anche a bambini, adulti fuori allenamento ed anziani in buono stato di salute. Il presente programma non presenta particolari difficoltà. In caso di persone con difficoltà motorie si prega di verificare con l’agenzia eventuali limitazioni nel trasporto o barriere architettoniche.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org

È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 5 giorni giorni per un gruppo di:

VoceQuota individuale
6 persone4 persone2persone
Quota viaggio390,00430,00500,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • Compensi di intermediazione
  • Tutti pernottamenti in camera doppia con colazione, il bagno privato o in condivisione
  • Pasti e bevande (circa 20 euro al giorno)
  • Trasporti pubblici da e per aeroporto
  • Copertura spese vitto e compenso di un referente locale
  • Biglietti ingresso ai musei di Cipro indicati da programma
  • Assicurazione medico bagaglio Filodirettoassistance

Il costo totale espresso non comprende:

  • Viaggio A/R per Larnaca (a partire da 80 euro in bassa stagione)
  • Supplemento camera singola o doppia uso singola (60 € circa totali)
  • Assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio (costa circa il 6% del valore assicurato)
  • Spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizione di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 2 persone, il numero massimo è di 10 persone.

Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Informazioni

Per maggiori informazioni:

  • scrivere una e-mail all’indirizzo: viaggi@viaggiemiraggi.org

Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 12/11/21 16/11/21
divisorio