Viaggio a piedi in Irlanda, to the waters and the wild

“Come away, O human child!

To the waters and the wild

With a faery, hand in hand” 

 

Vieni, fanciullo umano!

Vieni all’acque e nella landa

Con una fata, mano nella mano

The Stolen Child, by William Butler Yeats 

 

Una settimana di cammino tra paesaggi meravigliosi nell’Irlanda occidentale, dalle selvagge coste dell’Oceano Atlantico al grande bacino lacustre del Lough Mask. Tre località molto diverse faranno da base: la vivace cittadina di Westport, la magnifica Clare Island (150 abitanti) e, infine, le placide sponde del lago. La traversata marittima in traghetto sarà un momento indimenticabile, così come l’incontro con la popolazione locale, che ci racconterà come si vive e lavora in zone così remote. Non mancheranno serate nei festosi pub, con musica tradizionale, e brindisi a base di birra scura irlandese!

Viaggio a piedi in Irlanda, to the waters and the wild
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio

1° giorno

Incontro con il referente e la guida locale all’aeroporto di Knock alle ore 11,30. (Dall’Italia consigliato volo Ryanair FR4139 in partenza da Milano Bergamo (Orio al Serio) alle ore 9,45)

Trasferimento in pulmino riservato a Westport (60 km, 1h). Breve camminata nei dintorni.

Sistemazione in appartamenti, cena e pernottamento.

2° giorno

Dopo colazione trasferimento in minibus alle cascate Aasleagh Falls.

Escursione lungo Erriff River, un fiume ricco di salmoni selvaggi, poi attraverso boschi e torbiere, fino a Drummin. Pranzo al sacco fornito durante il percorso.

Rientro in minibus a Westport, cena e pernottamento.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA:
20 km, circa 6 ore di cammino
DISLIVELLO: 600 m in salita

3° giorno

Dopo colazione partenza per il trekking.

Salita alla montagna sacra d’Irlanda, Croagh Patrick, che con i suoi 764 metri svetta imponente dalla pianura circostante, regalando una visuale incomparabile sul territorio circostante. Qui San Patrizio si ritirò in eremitaggio per 40 giorni, e infine scacciò tutti i serpenti dall’isola: ogni anno molti pellegrini salgono scalzi fino in cima come segno di devozione. Pranzo al sacco fornito durante il percorso.

Rientro in minibus a Westport, cena e pernottamento.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA:
15 km, circa 6 ore di cammino
DISLIVELLO: 800 m in salita

4° giorno

Dopo la colazione, escursione lungo spiagge sull’Oceano Atlantico. Pranzo al sacco fornito. 

Traghetto per Clare Island, un’isola a 5 km dalla costa.

Incontreremo Mary, che ci racconterà come scorre la vita su un’isola atlantica con una popolazione di 150 persone. Parleremo di pesca, sostenibilità, delle sfide e opportunità che vivere in una comunità così isolata pone, e del ruolo chiave delle moderne telecomunicazioni.

Sistemazione in B&B, cena e pernottamento.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA:
16 km, circa 4 ore di cammino
DISLIVELLO: 0 m in salita

5° giorno

Dopo la colazione, escursione sull’isola di Clare. Pranzo al sacco fornito.

Anche oggi avremo l’opportunità di incontrare uno dei 150 residenti sull’isola e ascoltare il suo racconto di vita.

Rientro in B&B, cena e pernottamento.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA:
20 km, circa 6 ore di cammino
DISLIVELLO: 600 m in salita

6° giorno

Dopo la colazione, traghetto per la terraferma.

Trasferimento in minibus a Tuar Mhic Éadaigh sulle rive del Lough Mask. Durante la nostra escursione visiteremo la distilleria di whisky Drioglann Loch Measc e incontreremo Dominic, per scoprire come due ragazzi del posto abbiano deciso di avviare un’attività impegnativa, ma di successo, in questa zona così remota d’Irlanda. Pranzo al sacco fornito.

Sistemazione in B&B a Tuar Mhic Éadaigh, cena e pernottamento.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA:
10 km, circa 3 ore di cammino
DISLIVELLO: 200 m in salita

7° giorno

Dopo colazione, trasferimento in minibus a Cong.

Escursione tra boschi e lungo il lago Lough Mask, fino a Clonbur. Pranzo al sacco fornito

Rientro a Tuar Mhic Éadaigh, cena e pernottamento.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA:
15 km, circa 4 ore di cammino
DISLIVELLO: 0 m in salita

8° giorno

Colazione e trasferimento in minibus all’aeroporto di Knock (70 km, 1h20).

(consigliato volo Ryanair FR4149 delle 11,50 per Milano Bergamo (Orio al Serio) con arrivo alle ore 15,25)

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. 

Si prega di comunicare per tempo eventuali intolleranze o restrizioni alimentari.

Obbligatoria la carta d’identità valida per l’espatrio. I programmi, i trasporti e le sistemazioni nelle strutture ricettive potranno essere modificati in base alle norme nazionali e regionali per la prevenzione da contagio Covid-19. Si prega di comunicare per tempo eventuali intolleranze alimentari, allergie ed esigenze particolari, specialmente legate all’alimentazione.

Sono necessari

Equipaggiamento: in Irlanda può piovere in ogni stagione, e nella stessa giornata si possono alternare sole e acquazzoni. Indispensabili buone scarpe da trekking impermeabili, pantaloni e giacca anti pioggia (le mantelle non sono adatte a causa dei forti venti atlantici). Utili le ghette per i tratti nella torbiera.

Referente locale

Il viaggio è completamente accompagnato da una Guida Escursionistica locale e da un referente di ViaggieMiraggi

Livello di difficoltà

Il viaggio è adatto a persone in buono stato di salute ed è richiesta abitudine al cammino per più giorni consecutivi. Alcune giornate sono più semplici mentre altre di livello medio/impegnativo per distanza, dislivello e terreno a tratti umido.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org.
È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte. Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona:

VoceQuota individuale
10 persone 8 persone
Quota viaggio1290,001370,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • Tutti i trasferimenti in Irlanda in minibus e traghetto, come da programma 
  • Trasporto bagagli 
  • 7 notti in B&B in camere doppie o triple (no singole a disposizione) con prima colazione
  • 6 pranzi al sacco
  • 7 cene
  • Accompagnamento di una guida locale e di un referente dall’Italia
  • Spese referente
  • compensi di intermediazione
  • Assicurazione medico bagaglio Filodirettoassistance (copre anche costi di cancellazione pernottamenti e spese da sostenere in caso di ricovero per Covid19 – leggi qui le condizioni)

Il costo totale espresso non comprende:

  • Volo aereo* di A/R, acquistabile in autonomia o presso l’agenzia ViaggieMiraggi
  • Bevande ai pasti
  • Spese personali ed extra e quanto non espresso nelle voci sopraindicate
  • Pranzo del primo e ultimo giorno
  • Assicurazione annullamento Filodiretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della data di partenza

*il costo del volo aereo dipende dalla quotazione del biglietto al momento della prenotazione ed è soggetto a riconferma al momento dell’emissione

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizione di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 7 persone, il numero massimo di 11 partecipanti.
l viaggiatore sarà informato fino a 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti


Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 22/07/22 29/07/22

Partenze confermate

Ti accompagnerà

Elena

Guida Ambientale Escursionistica e “esploratrice di vita”. Da sempre alla ricerca di senso, durante gli anni della formazione universitaria in filosofia sente il bisogno di mettere i piedi per terra e inizia a camminare, e ad accompagnare gruppi in natura.

In questo trova senso: nell’immersione nella natura non come evasione, ma come ritorno a casa. Nel cammino come metafora – non astratta, ma esperibile – della vita. Sempre alla ricerca di sentieri e storie che sappiano raccontare anche qualcosa noi stessi.

Elena
divisorio