Viaggio a piedi in Piemonte, weekend nella selvaggia Valle Cervo

Questo viaggio è in collaborazione con Altreconomia ed è ispirato alla guida “Italia Selvaggia”. La volontà è quella di andare ad esplorare alcuni luoghi mappati ed immergersi con gli autori ed i collaboratori della guida. Giornate dedicate a camminare e perdersi nella natura selvaggia (e sostenere chi questi luoghi li vive e li custodisce ogni giorno).

Un week end di conoscenza e approccio alla Valle Cervo, incontrando persone e passeggiando per le caratteristiche borgate i pietra. Il gruppo avrà la possibilità di scegliere tra alcune proposte.

Viaggio a piedi in Piemonte, weekend nella selvaggia Valle Cervo
Valle Cervo
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Piemonte

1° giorno – venerdì 10 agosto

Nel pomeriggio ritrovo con il referente locale di ViaggieMiraggi/Altreconomia presso la stazione ferroviaria di Biella alle ore 18. Possibilità per tutti i partecipanti di arrivare in treno.

Con furgoncino si sale in Valle Cervo e sistemazione presso il B&B Cervovolante in località Campiglia Cervo. Camerata condivisa e una camera doppia.

Cena condivisa con prodotti del territorio. Passeggiata serale in una faggeta in attesa dell’oscurità. Pernottamento.

2° giorno – sabato 11 agosto

Dopo la colazione,  proponiamo agli ospiti di fare una camminata in salita a piedi sino al Lago della Vecchia. 3 ore di salita in mezzo a canaloni boschivi e pietraie. Si arriva al lago e possibilità di mettere i piedi a mollo; pranzo al sacco in riva al lago. Dolce e caffè al rifugio.

Nel pomeriggio discesa e consigliamo una breve visita del borgo in pietra di Rosazza.

Al ritorno, tempo per rilassarsi, cena condivisa e pernottamento.

Percorso: dislivello m 835

3° giorno – domenica 12 agosto

Dopo la colazione, relax nel bosco alla ricerca di sorgive e tracce di caprioli, volpi e cinghiali. Per chi lo desidera tempo permettendo c’è la possibilità di fare un bagno nel torrente Cervo. Pranzo condiviso.

Nel primo pomeriggio in cammino per la località Oriomosso, un piccolo borgo in pietra arroccato su un costone di montagna, via boschi e mulattiere. Assisteremo allo Yeti festival: la piazzetta del paese si anima di musica e gente, affezionata a questo minuscolo festival di montagna che vede una fusione di diverse melodie suonate dal vivo e su basi elettroniche, in modo intimo e conviviale, con la possibilità di mangiare e bere sul posto.

In serata possibile rientro per le persone automunite, per chi dovesse essere in treno possibilità di fare ancora un pernottamento al B&B Cervovolante e rientrare il giorno successivo con servizio navetta verso la stazione.

Percorso: dislivello indicativo m 250

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Richiede un buon livello di adattabilità, per la preparazione dei pasti in condivisione e pernottamenti in camerata.

Sono necessari: Sono necessari scarponcini da trekking, borraccia, kway o poncho, zaino piccolo per la giornata. Ricambi di calzini o maglietta sono consigliati, così come integratori alimentari o energetici. Per il pernottamento è necessario il sacco a pelo leggero o il sacco lenzuolo ed un asciugamano.

Referente locale

Durante il soggiorno vi accoglierà Enrico De Luca referente di ViaggieMiraggi/Altreconomia, per introdurre i visitatori nel “vissuto” del territorio e favorire l’incontro con personaggi locali e con le specificità dei luoghi.

Livello di difficoltà

Il viaggio è indicato per persone in grado di camminare, non per forza allenate ma in buona condizione di salute. Non é indicato per i bambini piccoli sotto i 12 anni.

Quando

Il presente programma è valido per il 10-11-12 agosto.

Per maggiori informazioni, il documento Come viaggiamo è consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 3 giorni/2 notti, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
5-6 persone
Quota viaggio100,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • tutti i pernottamenti in camerata con colazione (il pernotto aggiuntivo il 12 agosto costa 15 euro)
  • diritti di agenzia e margine imprevisti
  • spese e compenso dei referenti locali
  • servizio navetta-furgone stazione Biella San Paolo-Valle Cervo e rientro
  • una copia della Guida Italia Selvaggia di Elisa Nicoli, edito da Altreconomia

Il costo totale espresso non comprende:

  • il viaggio a/r per Stazione di Biella San Paolo (in treno oppure auto-muniti)
  • le cene e i pranzi sono o al sacco e/o in modalità condivisa (viene fatta una stima intorno ai 35 euro)
  • il pernottamento del 12 agosto (15 euro aggiuntive)
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano) facoltativa
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 5 persone, massimo 6. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Informazioni

Per maggiori informazioni :


Richiedi un preventivo Versione stampabile

Prossime partenze

  • 10/08/18 12/08/18

Ti accompagnerà

Enrico

Dal 2003 faccio parte di ViaggieMiraggi, la mia curiosità in viaggio è insaziabile, mi piace scoprire il mondo e sapere che con il turismo responsabile possiamo creare ponti tra i nord e i sud del mondo. Mi piace stare con il gruppo perché al viaggio se ne aggiunge un’altro, quello con le storie e le vite dei partecipanti, che incrociano il paese e il mondo che calpestano ed esplorano.

Enrico