Viaggio a piedi alle Isole Egadi

Trekking tra i paesaggi più belli dell'arcipelago

Gli abitanti delle Egadi sono in genere marinai provetti ed esperti pescatori, alcuni di quelli che si incontrano sul molo e fra le barche del porto dell’isola di Marettimo sono capaci di predire onde e tempeste con molti giorni di anticipo, anche solo notando un refolo nuovo o un colore diverso in un punto lontano dell’orizzonte. A vederli a piedi nudi, tra le basole lisce esposte al libeccio e al sale marino, penseresti che non si siano mai allontanati troppo dall’isola e dal mare che le circonda. Cosa mai avrebbero potuto trovare di migliore lontano da queste isole, perchè andarsene? E invece i loro racconti parlano di emigrazione necessaria, di altri mari lontanissimi da qui, di oceani lontani e di altri pesci. Parlando con loro, tra le barche di legno dipinto e le reti da rammendare, si scopre che ancora oggi qualcuno di loro parte per pescare salmoni nel Pacifico, vicino all’isola di Vancouver che forse è il posto più lontano da qui, non solo geograficamente. Ma il mare è sempre casa per gli isolani e sul pescare i marettimari sembra facciano scuola nel mondo.

Marettimo divenne isola solo 600.000 anni fa, Levanzo e Favignana l’altroieri: nel 6.000 a.C. Levanzo era ancora unita alla Sicilia nel neolitico, quando qualcuno lasciò pitture rupestri all’interno della grotta del Genovese accanto a più antiche incisioni paleolitiche. Questa grotta è uno dei luoghi più affascinanti delle Egadi perché testimonianza rara e preziosa di un mondo antico andato perduto. E poi la macchia mediterranea con i colori della gariga, con l’aggiunta dei suoi aromi, dominano insieme al blu e al rumore del mare. Favignana è l’isola più grande, prevalentemente pianeggiante adatta ad essere percorsa in bicicletta e ricca di spiagge. E poi la storia e la tradizione con i Florio, nota famiglia di imprenditori, vi costruirono una tonnara modello che fu l’ultima a chiudere in Sicilia. Oggi è un museo che conserva memoria, suoni, voci ed immagini di un mondo scomparso.

Viaggio a piedi alle Isole Egadi
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Sicilia

1° giorno

Ritrovo dei partecipanti la mattina al porto di Trapani. Incontro con la guida e successivo imbarco in aliscafo per Levanzo.

Dopo aver lasciato i bagagli al bar vicino al porto, partenza a piedi lungo il sentiero costiero verso i faraglioni e poi alla Grotta del Genovese. Visita guidata della Grotta, pranzo al sacco e rientro. Nel pomeriggio possibilità di un tuffo a Cala Mennula. Tardo pomeriggio aliscafo per Marettimo, sistemazione in B/B ed in appartamenti in stanze doppie e/o triple. Cena e pernottamento.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA:
8 km 
DISLIVELLO: 300 m in salita
DURATA: 4 ore circa
DIFFICOLTÀ: T/E

2° giorno

Dopo la prima colazione, partenza a piedi per Punta Troia;

Il trekking raggiunge il Castello di Punta Troia, una fortificazione situata nel punto più occidentale dell’arcipelago delle Egadi. Durante il trekking ci sarà la possibilità di fare il bagno. Pranzo al sacco. Rientro in paese nel pomeriggio (possibilità di rientrare con servizio barca-taxi).

Cena e pernottamento.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA:
8 km 
DISLIVELLO: 300 m in salita
DURATA: 5 ore circa
DIFFICOLTÀ: T/E

3° giorno

Dopo la prima colazione, partenza per escursione alle Case Romane e Semaforo (500 m s.l.m.).

Dapprima il sentiero inizia con una discesa verso Punta Libeccio e Faro, con possibilità di bagno a Cala Nera. Uno dei luoghi più suggestivi delle isole. Faro e Punta Libeccio ricorda la storica battaglia dei Romani nella prima guerra punica; i paesaggi sono spettacolari, con i tipici colori del Mediterraneo. 

Rientro lungo sterrata forestale. Cena e pernottamento.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA
: 12 km
DISLIVELLO
: 700 m in salita
DURATA: 7 ore circa (incluse le pause)
DIFFICOLTÀ
: media

 

4° giorno

Prima colazione e partenza per escursione a Punta Bassana (183 m s.l.m.). Discesa verso Cala Marino con possibilità di fare bagno. Chi lo desidera potrà effettuare, se le condizioni meteo lo consentono, il giro in barca dell’isola.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA
: 8 km
DISLIVELLO
: 300 m in salita
DURATA: 4/5 ore circa (incluse le pause)
DIFFICOLTÀ
: T/E

5° giorno

Prima colazione e partenza per Favignana, deposito bagagli e noleggio bici.

La giornata di oggi prevede vari momenti di visita, in sella ad una bici. Inizialmente ci sarà la visita della Tonnara Florio per scoprire la storia e le tradizioni degli abitanti del luogo. A seguire giro lungo la costa per tutto il perimetro in bici dell’isola con soste nelle spiagge più interessanti e nelle “pirrere” (cave di calcarenite).

Nel pomeriggio, ripresi i bagagli, partenza in aliscafo per Trapani con arrivo previsto alle ore 17.50. Sistemazione in albergo a Trapani, cena e pernottamento.

6° giorno

Dopo la colazione, in relazione agli orari di ritorno, saluti con il referente locale e partenze per l’aeroporto di Trapani.

 

Note di viaggio 

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

I programmi, i trasporti e le sistemazioni nelle strutture ricettive potranno essere modificati in base alle norme nazionali e regionali per la prevenzione da contagio Covid-19.

Sono necessari: scarpe da trekking leggero o scarpe da trail running (“collaudate” e in buono stato) adatte a percorsi misti di sterrato. Abbigliamento “a strati”, pantaloni comodi da escursione (lunghi e corti), t-shirt (meglio quelle tecniche), felpa/pile, giacca antipioggia kway o poncho. Bastoncini da trekking se necessari, borracce/bottiglie per un totale di almeno 1,5 litri da riempire lungo il percorso, cappellino per il sole, crema protettiva, zaino ergonomico da trekking giornaliero (20/30 litri), costume, telo da mare.

In tutte le strutture verranno fornite lenzuola ed asciugamani.

Si prega di comunicare per tempo eventuali intolleranze alimentari, allergie ed esigenze particolari, specialmente legate all’alimentazione (L’agenzia non si assume la responsabilità qualora si verifichino problematiche relative ad allergie o intolleranze alimentari non dichiarate)

Referente locale 

Il viaggio è interamente accompagnato da una guida locale abilitata referente di ViaggieMiraggi, per introdurre i visitatori nel “vissuto” del territorio e favorire l’incontro con gli operatori locali e con le specificità dei luoghi.

Livello di difficoltà 

È richiesta una preparazione fisica di base per affrontare camminate. Il trekking è da considerarsi non eccessivamente impegnativo ed essendo a base fissa è molto più comodo. Il cammino è accessibile a tutti coloro che hanno esperienza di cammino e allenamento.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org
È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia. 

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 6 giorni per un gruppo di:

VoceQuota individuale
 10 persone 8 persone6 persone
Quota viaggio620,00 €650,00 € 690,00 €

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • Compensi di intermediazione
  • 5 pernottamenti in camera doppia, con colazione inclusa.
  • Tutte le cene, bevande incluse
  • Aliscafo da/per le Isole Egadi
  • Tutte le visite guidate
  • Copertura spese e compenso della Guida Ambientale Escursionistica (AIGAE) per 6 giorni di affiancamento
  • Assicurazione RCT di base (copertura propria della Guida AIGAE)
  • Assicurazione medico bagaglio Filodirettohotel (copre anche costi di cancellazione pernottamenti e spese da sostenere in caso di ricovero per Covid19 – leggi qui le condizioni)

Il costo totale espresso non comprende:

  • Viaggio a/r per Trapani
  • Pranzi al sacco
  • Supplemento camera singola ove possibile (75 € totale)
  • Affitto delle Biciclette a Favignana
  • Assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • Spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizione di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 6 persone, il numero massimo è di 12 persone.

Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Informazioni

Per maggiori informazioni:


Richiedi un preventivo Stampa programma

Ti accompagnerà

Giuseppe

Ad undici anni suo zio lo portò per la prima volta in montagna sulle Madonie con alberi che vedeva per la prima volta (faggi). L’entusiasmo per quel mondo non lo ha più abbandonato, ed è cresciuto insieme al suo grande interesse per la storia naturale.

Negli anni a seguire iniziò a viaggiare e a sedici anni era in cima al Monte Bianco… Iniziò anche a frequentare le associazioni di escursionismo e le loro scuole ed in breve divenne guida, rocciatore e speleologo.

All’università ha studiato paleontologia e nel 1998 ha fondato la Cooperativa Artemisia che si occupa di turismo sostenibile, cartografia escursionistica, sentieristica ed educazione ambientale.

Giuseppe
divisorio