Viaggio a piedi all’Isola d’Elba tra terra e acqua

Viaggio a piedi

L’isola d’Elba non è solo mare e spiagge: una rete di sentieri la percorre e fa venire voglia di conoscerla davvero, esplorandola a passo lento. Il segreto è che questo è anche il miglior modo per goderne il mare! Dopo una camminata sarà ancora più piacevole tuffarsi nelle sue acque cristalline, dopo che dall’alto ci saremo riempiti gli occhi delle molteplici gradazioni di azzurro, e ne avremo pregustato la freschezza. Sarà un dialogo tra terra e acqua, tra gravità e leggerezza, entrambe dimensioni che appartengono all’essere umano. E sarà l’occasione per rigenerarsi come solo il contatto con la natura e gli elementi nella loro manifestazione più pura può fare, con la bellezza di un percorso condiviso con compagni di cammino, di mangiate e di risate.
Faremo base a Pomonte, un tranquillo paese di mare ai piedi del Monte Capanne, la granitica vetta dell’isola, con i suoi 1019 metri di altezza, che non mancheremo di raggiungere per godere un panorama senza pari su tutta l’isola.

Viaggio a piedi all’Isola d’Elba tra terra e acqua
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio nell’Isola d’Elba

1° giorno

Incontro con il referente locale al porto di Piombino alle ore 14,30.
Viaggio per l’Isola d’Elba: consigliato treno fino a Campiglia Marittima, bus o treno per porto di Piombino, traghetto per Portoferraio, bus per Pomonte.
Arrivo e sistemazione in albergo, cena, spiegazione del viaggio e pernottamento.

2° giorno

Colazione in albergo.
Itinerario ad anello con partenza e arrivo a Pomonte, passando per Colle San Bartolomeo e Chiessi. Percorso: 6 km, 500 m di dislivello complessivo in salita, circa 3,30 h di cammino. Pranzo libero a Chiessi in bar locali.

Un primo approccio al territorio in cui ci troviamo: percorreremo una mulattiera storica che sale lungo antichi terrazzamenti, fino ad arrivare ai resti di una chiesa del XII secolo (m 440). Da qui si scende sul sentiero verso il delizioso paese di Chiessi, dove pranzare e godere di qualche ora di mare, per poi tornare a Pomonte su sentiero pianeggiante.

Rientro in albergo, cena e pernottamento.

3° giorno

Dopo la colazione albergo con un bus pubblico si raggiunge Procchio.
Escursione da Procchio a Viticcio.
Percorso 6 km, 200 m di dislivello complessivo in salita, circa 4 h di cammino
Pranzo libero al sacco. Nel pomeriggio bus pubblico per Portoferraio e visita del paese.
Rientro a Pomonte in bus pubblico.

Escursione su comodi sentieri che costeggiano il mare, che terremo sempre alla nostra sinistra, percorrendo il tratto di costa che da Procchio porta a Viticcio, in una varietà di ambienti: il bosco di lecci, le calette della Guardiola e del Porticciolo, raggiungibili solo a piedi o via mare, una suggestiva galleria scavata nella roccia a picco sul mare durante la seconda guerra mondiale, la lunga spiaggia di sabbia della Biodola che percorreremo coi piedi in acqua, il grazioso paese di Forno.
Nel pomeriggio avremo anche tempo per visitare Portoferraio, la “capitale” dell’Isola, con le sue fortificazioni medicee, la villa di Napoleone e le stradine panoramiche del centro storico.

Rientro in albergo, cena e pernottamento.

4° giorno

Dopo la colazione in albergo trasferimento in bus per Marciana Alta, visita del paese e ascesa tramite bidonvia per il Monte Capanne. Itinerario di rientro a Pomonte lungo i sentieri dell’isola.
Percorso: 9 km, 100 m di dislivello complessivo in salita, circa 4 h di cammino.
Pranzo libero al sacco.

Oggi si tocca il cielo con un dito dal tetto dell’isola!
Prima di tutto visiteremo uno dei nuclei abitati più antichi dell’Elba, nonché il più “alto”: Marciana Alta, con la sua impronta medievale. Qui parte l’ardita bidonvia che sale alla vetta del Monte Capanne (m 1019). Un maestoso panorama a 360 gradi si dispiega tutto intorno. Da lontano si intravede anche Pomonte… ed è tempo di incamminarci per coprire, con tutta calma, gli oltre 1000 metri di dislivello che ci separano dal mare. Un percorso unico e suggestivo, tra le rocce granitiche modellate dagli elementi e i profumi della macchia mediterranea, parte della GTE (Grande Traversata Elbana).

Rientro in albergo, cena e pernottamento.

5° giorno

Dopo la colazione in albergo trasferimento in bus per Rio nell’Elba, visita del paese
Itinerario a piedi per Porto Azzurro e visita del paese.
Percorso 9 km, 350 m di dislivello in salita e 520 m in discesa, circa 3,30 h di cammino.
Pranzo libero al sacco e rientro con bus privato a Pomonte.

Ci spostiamo sul versante opposto dell’isola, per percorrere un altro tratto di crinale della GTE, particolarmente significativo per panorami che offre. Anche il terreno cambia, per colore e composizione: siamo nel regno delle rocce metamorfiche e delle antiche miniere. Avremo inoltre l’occasione di visitare altri due nuclei abitati splendidi quanto diversi: collinare e medievale Rio nell’Elba, marittimo e mondano Porto Azzurro.

Rientro in albergo, cena e pernottamento.

6° giorno

Dopo la colazione in albergo trasferimento in bus per Marciana Marina, visita del paese e partenza a piedi per Zanca. 

Percorso: 9 km, 450 m di dislivello in salita e 300 m in discesa, circa 4 h di cammino.

Pranzo libero al sacco e rientro a Pomonte in bus pubblico.

Inizieremo a camminare da Marciana Marina, porto di origine antica e oggi rinomata località vacanziera, e percorreremo un tratto di costa a nord dell’isola, tra boschi di lecci e panorami sul mare, per arrivare alla meravigliosa costa rocciosa della Zanca, dove impressionanti lastre di granito si tuffano in acque limpidissime e ricche di vita. Lungo il percorso incontreremo La Cala, tranquilla spiaggetta raggiungibile solo a piedi, e sarà occasione per una sosta rinfrescante.

Rientro in albergo, cena e pernottamento

7° giorno

Colazione in albergo.
Itinerario ad anello con partenza e arrivo a Pomonte, per il monte Schiappone e la spiaggia di Fetovaia.
Percorso: 13 km, 800 m dislivello complessivo in salita, circa 4,30 h di cammino.
Pranzo libero al sacco.

Un ultimo itinerario ad anello ci porta tra macchia mediterranea, antichi caprili e splendidi panorami fino alla splendida spiaggia della Fetovaia: turistica sì, ma imperdibile, con la sua sabbia fine e la verde penisola che la protegge e la incastona nella costa. Da lì torneremo a Pomonte lungo un piacevole sentiero costiero.

Rientro in albergo, cena e pernottamento.

8° giorno

Colazione in albergo. In funzione degli orari di rientro, saluti con i referenti locali e fine del viaggio.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

Referente locale

Il viaggio è completamente accompagnato da una Guida Ambientale abilitata, referente di ViaggieMiraggi

Livello di difficoltà

I sentieri non presentano particolari difficoltà, ma è richiesto un minimo di abitudine al cammino per più giorni consecutivi a temperature intorno ai 25 gradi diurni. Si consiglia un abbigliamento comodo, scarponi da trekking e bastoni, costume, asciugamano in microfibra e maschera subacquea o occhialini.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org
Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 8 giorni e 7 notti:

VoceQuota individuale
Quota viaggio655,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’ AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • Tutti i trasferimenti locali, bus, cabinovia e trasporti privati
  • tutte le cene bevande escluse, pernottamenti e colazione in albergo
  • Spese e compenso per accompagnamento di una Guida Escursionistica abilitata
  • Compensi di intermediazione

Il costo totale espresso non comprende:

  • Viaggio per/da Portoferraio
  • Spese personali ed extra e quanto non espresso nelle voci sopraindicate
  • Supplemento camera singola 70€ (soggetto a disponibilità della struttura)
  • Tutti i pranzi al sacco e le bevande a cena
  • Assicurazione annullamento Filodiretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della data di partenza
  • Assicurazione infortuni acquistabile su richiesta

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizione di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 6 persone; il numero massimo è di 15 persone.

Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Informazioni

Per maggiori informazioni :

  • scrivere una e-mail all’indirizzo: italia@viaggiemiraggi.org
  • chiamare la sede dell’agenzia al numero +39 081 18894671 o inviare un fax al numero +39 081 3032254

Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 05/09/20 12/09/20
  • 10/10/20 17/10/20
divisorio

250 Compagni di viaggio.

Partecipa alla Campagna Soci 2020 di ViaggieMiraggi!

Diventa anche tu un nostro compagno di viaggio e cammina insieme a noi! Scopri come diventare socio>>>