Viaggio di istruzione in Sardegna, tour di Cagliari tra storia, natura e cultura

Partenze tutto l'anno su richiesta

Un viaggio alla scoperta della Cagliari storica, naturale e culturale. Quattro giorni in cui potremo fare un viaggio nel tempo, tra sotterranei e necropoli, tra quartieri storici e parchi naturali per ammirare Cagliari da diverse prospettive e punti di vista. Una Cagliari inusuale in cui immergersi con tutti i sensi.

Viaggio di istruzione in Sardegna, tour di Cagliari tra storia, natura e cultura
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Sardegna

1° giorno

Arrivo all’aeroporto e trasferimento in treno verso Cagliari, sistemazione in hotel nel centro storico e visita ai quartieri storici Villanova e Castello, da cui ammireremo tutta la città dall’alto.

Pranzo.

Di pomeriggio visita alla Cagliari sotterranea: ci addentreremo nei rifugi, nelle cripte misteriose e nelle cisterne ricche di storie e leggende, scopriremo una “Cagliari invisibile” attraverso un viaggio nel tempo, dall’epoca romana fino a quella più recente del secondo dopoguerra.

Cena e ritorno in ostello e pernottamento.

2° giorno

Visita al sito archeologico di Tuvixeddu, la più grande necropoli punica del Mediterraneo. L’area, abitata fin dalla preistoria, ha subito varie vicende ed è diventata anche dimora degli sfollati nel secondo dopoguerra.

Pranzo.

Escursione alla Sella del Diavolo, da dove ammireremo i confini dell’isola che incontrano e abbracciano il mare, dalla città all’intero Golfo degli Angeli. Il promontorio, abitato sin dall’epoca preistorica, è ricco di testimonianze storiche e di leggende che ancora si tramandano.

Cena, ritorno in ostello e pernottamento.

3° giorno

Visita al Parco del Molentargius, le Saline della città dal tempo dei romani fino agli anni ‘80, oggi parco naturale. Qui, accompagnati da una guida locale, faremo una passeggiata tra bacini d’acqua dolce e salata dove potremmo scorgere i fenicotteri rosa che del parco hanno fatto la loro dimora, il luogo prediletto dove nidificare e approdare a seguito delle varie migrazioni in tutto il Mediterraneo.

Pranzo interculturale.

All’insegna delle migrazioni sarà anche il pomeriggio: faremo, infatti, una visita guidata del quartiere storico della Marina, scoprendola attraverso gli occhi di chi vive a Cagliari ma è straniero. Accompagnati da cittadini di origine migrante, faremo un suggestivo tour e conosceremo le storie del quartiere più multiculturale della città.

Ritorno in ostello, cena e pernottamento.

4° giorno

In mattinata, visita guidata dell’orto botanico di Cagliari, che con i suoi 5 ettari rappresenta un unicum nazionale. La sua superficie ha ospitato, nel corso dei secoli, delle terme, una cisterna e altre vestigia del periodo romano e, più recentemente, nel corso della 2° guerra mondiale, un battaglione di cavalleria. Nei primi mesi del 1943 fu bombardato ma, fortunatamente, la biblioteca e l’erbario si salvarono.

Trasferimento in treno all’aeroporto, saluti e partenza.

Note di viaggio

Date e eventuali variazioni sul programma possono essere concordate con l’agenzia.

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, alle festività e alle esigenze dei viaggiatori. I referenti locali segnaleranno ai partecipanti eventi culturali e festività nel territorio, di conseguenza le attività legate al programma potranno subire modifiche in accordo con il gruppo.

Il pacchetto è rimodulabile su più o meno giorni.

Si prega di comunicare tempestivamente eventuali intolleranze, allergie ed altre esigenze alimentari.

(L’agenzia non si assume la responsabilità qualora si verifichino problematiche relative ad allergie o intolleranze alimentari non dichiarate.)

Referente locale

Durante il soggiorno ci sarà l’affiancamento dei referenti dell’associazione di promozione sociale Mariposas de Sardinia, socia di ViaggieMiraggi ONLUS e referente locale VeM Sardegna.

Livello di difficoltà

Il presente programma non presenta particolari difficoltà.

Quando

Il presente programma è valido per tutto l’a.s. 2019-2020.

Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 4 giorni/3 notti, per un gruppo di:

VoceQuota individuale(*)
40 persone26-39 persone20-25 persone
Quota viaggio studenti265,00280,00290,00
Gratuità docenti332

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • 3 pernottamenti in camere da 6 presso l’ostello del centro storico
  • gratuità docenti come da tabella
  • il costo cena del 1°, 2° e 3° giorno
  • pranzo del 2° e 3° giorno
  • biglietto treno A/R Elmas Aeroporto – Stazione di Cagliari
  • visita della Cagliari sotterranea
  • visita guidata dei quartieri storici Villanova e Castello
  • visita al sito archeologico di Tuvixeddu
  • 2 biglietti giornalieri bus per spostamenti Tuvixeddu / Sella Del Diavolo / Molentargius
  • visita guidata + birdwatching Parco del Molentargius
  • escursione alla Sella Del Diavolo
  • tour con i cittadini migranti
  • ingresso e visita all’Orto Botanico dell’Università di Cagliari
  • costi di gestione e intermediazione/accompagnamento APS Mariposas

Il costo totale espresso non comprende:

  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • il viaggio di andata e ritorno per la Sardegna
  • pranzo del 1 giorno
  • tasse di soggiorno per studenti maggiorenni dove previste
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Informazioni

Per maggiori informazioni :

  • chiamare la sede dell’agenzia al numero +39 081 18894671
  • scrivere una e-mail all’indirizzo: viaggistruzione@viaggiemiraggi.org
  • Referente Viaggi Istruzione Patrizia De Rosa +39 333 9019643

Richiedi un preventivo Stampa programma

Ti accompagnerà

Mariposas de Sardinia

L’Associazione Mariposas de Sardinia, che in dialetto campidanese significa Farfalle di Sardegna, nasce dall’incontro tra quattro giovani donne e soprattutto amiche: Angelica, Laura, Silvia e Viola.

Nonostante percorsi di studio, vita e lavoro differenti, si sono ritrovate a immaginare e realizzare un sogno comune: vivere e conoscere una Sardegna autentica e vitale, che stupisce ed emoziona di fronte alla sua natura selvaggia, alla potenza dei suoi antichi rituali, alle sue unicità artigianali e ai misteri della sua storia.

Promuovono un turismo sostenibile, lento, naturale ed esperienziale che immerge il viaggiatore nel vissuto e nella storia della comunità locale, toccandone tutti i sensi.

Dai magici incontri con luoghi e persone, come abili tessitrici, tessono i viaggi di VeM, ricchi di colore, passione, genuinità e poesia…

 

Mariposas de Sardinia
divisorio