Viaggio in Friuli Venezia Giulia, a Trieste con Radio Popolare

Un viaggio di 4 giorni con Radio Popolare nel Friuli Venezia Giulia, regione con un ricco e variegato patrimonio culturale e storico dato dall’incrocio di diverse popolazioni. Il percorso si snoda fra i borghi lungo la costa come Miramare e Muggia, proseguendo nei paesini dell’entroterra fino a raggiungere Trieste, città d’arte e di tradizioni marinare.

Visiteremo il distretto del Porto Vecchio, una testimonianza di architettura portuale e industriale dell’Ottocento; passeggeremo tra le strade del centro città e i suoi negozi storici.

Viaggio in Friuli Venezia Giulia, a Trieste con Radio Popolare
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio a Trieste

1° giorno – giovedì 9 maggio

Incontro con i referenti a Milano (Stazione di Lambrate) alle ore 7:00 e partenza per Trieste con autobus GT.

Pausa con pranzo libero.

Visita al Castello di Miramare.

Arrivo e sistemazione in hotel.

Nel pomeriggio camminata sulla Strada Napoleonica.

Cinque chilometri, per chi volesse percorrerli tutti, che collegano Opicina con Prosecco, immersi nel verde e nella natura, (è possibile scegliere tra un’ampia strada di ghiaia o dei sentierini più stretti in mezzo al bosco) esposti in tratti al sole e al riparo dalla Bora.
La via prende il nome da una leggenda secondo la quale pare che siano state le truppe napoleoniche a inaugurare la passeggiata; più probabile, invece, che l’altro nome del percorso “passeggiata vicentina” risalga al cognome dell’ingegnere Vicentini che progettò il tracciato.

Cena in agriturismo.

Rientro e pernottamento in hotel.

2° giorno – venerdì 10 maggio

Colazione in hotel, visita al Porto Vecchio di Trieste e delle zone del Magazzino 26. A seguire, visita guidata del centro storico della città.

Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita all’Ex Ospedale Psichiatrico.

L’Ospedale Psichiatrico della Provincia di Trieste è il luogo da cui tutto è letteralmente partita la Rivoluzione Basagliana. Un tempo spazio chiuso, recintato, dal quale si entrava ed usciva attraverso due grandi cancelli posti all’estremità nord e sud. Territorio controllato al quale si accedeva solo con l’autorizzazione, dal quale si fuggiva solo per grazia ricevuta. Inaugurato nel 1908 ha ospitato un susseguirsi di persone alle quali veniva dato all’ingresso un orologio senza lancette, alle quali veniva tolta ogni identità. Definitivamente restituito alla cittadinanza negli anni Settanta, ora il Parco di San Giovanni (da qualcuno chiamato anche Parco delle Idee o Parco Culturale di San Giovanni) ospita sedi di cooperative sociali, un teatro, alcuni bar, ristoranti, servizi territoriali, facoltà universitarie, uffici del Comune di Trieste, studi radiofonici, associazioni culturali, corsi di formazione, uno dei roseti più grandi e belli d’Europa, orti comuni, centri estivi, festival, eventi e manifestazioni d’interesse nazionale, trasformando gli edifici che un tempo rinchiudevano gli “agitati”, i “tranquilli”, i “suicidi” e “i bambini” in occasioni di cambiamento.

Cena in ristorante.

Rientro e pernottamento in hotel.

3° giorno – sabato 11 maggio

Colazione in hotel e visita ai negozi storici di Trieste.

Partenza per Muggia con traghetto e visita della città.

Pranzo presso ristorante.

Rientro a Trieste in bus GT e visita al Magazzino dei Venti–Museo della Bora

Inaugurato nel 2004, più che un museo, è uno spazio curioso. È il laboratorio, la vetrina di un’idea: quella di creare a Trieste il Museo della Bora e del Vento. La bora è una delle caratteristiche più famose della città, e merita di essere celebrata in un posto speciale che prima o poi nascerà. Questo luogo vuole essere un “museo in progress” per prendere confidenza con il Progetto Bora Museum®, in una dimensione intima e raccolta. È il museo “in piccolo”.

Serata libera, rientro e pernottamento in hotel.

4° giorno – domenica 12 maggio

Colazione in hotel.

Visita libera.

Pranzo libero.

Nel pomeriggio, rientro a Milano e fine percorso.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

Referente locale

Il viaggio è completamente accompagnato da un referente di ViaggieMiraggi e un giornalista di Radio Popolare.

Livello di difficoltà

Il presente programma non presenta particolari difficoltà. La presenza di barriere architettoniche ostacola la partecipazione di persone con difficoltà motorie.
Il viaggio è adatto a persone di tutte le età. Si consiglia un abbigliamento comodo.

Quando

Il presente programma è valido per le date 9-12 maggio.

Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

QUOTE IN VIA DI DEFINIZIONE

Quote a persona per il viaggio di 4 giorni/3 notti, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
Quota viaggio

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • trasporto a/r Milano-Trieste in bus GT
  • 3 pernottamenti e colazione
  • 2 cene e 1 pranzo
  • ingressi ai musei previsti dal programma
  • accompagnamento di un giornalista di Radio Popolare
  • accompagnamento di un membro di ViaggieMiraggi
  • contributo sostegno Radio Popolare (50€)
  • spese accompagnatori

Il costo totale espresso non comprende:

  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano) facoltativa
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • supplemento camera singola 20€ a notte
  • pranzo del 1° e 2° e 4° giorno, cena del 3° giorno
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopraindicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 20 persone; il numero massimo è di 25 persone.

Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Informazioni

Per maggiori informazioni :


Richiedi un preventivo Versione stampabile

Prossime partenze

  • 09/05/19 12/05/19
divisorio