Viaggio in Georgia, tour nel cuore del Caucaso

In viaggio tra mito e realtà

Un tour in Georgia per scoprire le immense bellezze custodite nel cuore del Caucaso, e assaporare la proverbiale ospitalità dei georgiani durante i momenti di incontro con le famiglie e le associazioni locali. Lo scopo del viaggio è la scoperta dell’antico paese caucasico, della sua storia, delle sue tradizioni e del suo ricco patrimonio artistico.  Viene offerta l’opportunità di penetrare nella realtà e nella vita quotidiana del popolo georgiano. I Paesaggi sconfinati e l’ambiente rurale incontaminato saranno lo sfondo per questo insolito e suggestivo tour.

Viaggio in Georgia, tour nel cuore del Caucaso
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Georgia

1° giorno

Partenza dall’Italia in direzione di Tbilisi.

Arrivo in serata e sistemazione in ostello.

2° giorno

Colazione e incontro con la guida locale. Successivamente inizio della visita della capitale georgiana partendo dalla Città Vecchia. Tbilisi è storicamente crocevia di genti e culture: nel cuore della città in pochi chilometri, nello stretto dispiegarsi di vicoli ed edifici sacri, si possono incontrare chiese ortodosse, cattoliche, chiese gregoriane armene, sinagoghe, moschee, persino un tempio Zoroastriaco. Come prima cosa si visiterà la Chiesa di Metekhi (XIII sec) che guarda con orgoglio il fiume Mtkvari e da dove si vede la maggior parte della vecchia Tbilisi. Dopo si continueranno le visite con la Sinagoga della città,  la Chiesa di Anchiskhati (VI sec ), e la Cattedrale di Sioni (VII sec), luogo sacro per i georgiani perchè al suo interno si conserva la croce di Santa Nino, la santa che  convertì la Georgia al cristianesimoNel corso della giornata visita anche alla Fortezza di Narikala (IV sec) – una delle fortificazioni più vecchie della città, le vecchie Terme Sulfuree con le cupole costruite con i mattoni, il Museo Nazionale, e la Caritas dove ci sarà un incontro con i preti cattolici che hanno creato questo progetto.

Pranzo e cena in città e pernottamento in ostello.

3° giorno

Colazione in albergo e partenza in direzione di Mtskheta, capitale antica e centro religioso della Georgia. In questa città non distante da Tbilisi si trovano due siti patrimonio mondiale dell’UNESCO: la Chiesa di Jvari (VI sec) e la Cattedrale di Svetitskhoveli (XI sec) dove si dice sia sepolta la Tunica di Cristo.

Dopo la visita di Mtskheta, si percorre la strada lungo il fiume Tergi fino ad arrivare alla città principale della regione, Kazbegi al confine con la Russia. Lungo la strada sarà possibile visitare il complesso architettonico del XVI secolo di Ananuri.

Pasti in città o lungo la strada e pernottamento in ostello.

4° giorno

La mattina dopo colazione è possibile noleggiare un jeep che da Kazbegi porta alla chiesa della Trinità di Gergeti a 2.170 mt di altezza. Tempo permettendo è possibile dare un’occhiata ad uno dei ghiacciai più alti del Caucaso, il Monte Kazbegi (5047m). successivamente, una volta tornati a valle, visita del laboratorio di feltro (produzione tipica della regione) e degustazione dei prodotti locali. Pranzo presso una famiglia locale.

Riprendiamo la famosa strada militare georgiana percorsa da Tbilisi a Kazbegi. La Grande Strada Militare Georgiana fu l’importante collegamento tra l’Asia e l’Europa nei secoli scorsi. Solo dopo l’annessione della Georgia orientale alla Russia nel XIX secolo e lo sviluppo successivo della strada per movimenti di eserciti essa diventò famosa come “Grande Strada Militare”.

Arrivo a Dzalisi  e visita dei mosaici romani, dove gli strati più antichi risalgono al II-I sec. a.C., e il periodo di maggior sviluppo sembra essere stato quello fra il II e il IV sec. d.C. Poco dopo, un vasto incendio e il successivo saccheggio della città, la ridussero a una stentata e ridotta vita urbana fino all’VIII secolo.

Dopo la visita rientro a Tblisi, cena e pernottamento in ostello.

5° giorno

Dopo colazione partenza al mattino presto per la cosiddetta città dell’amore, la cittadina fortificata di Sighnaghi. Sorta su una collina che domina la valle di Alazani ed è circondata dalla cinta muraria con le sue 23 torri costruite dal Re Erekle II ancora nel XVIII secolo per proteggere la zona dalle incursioni dei Lezghiniani. Nel corso di 200 anni la città riuscì a conservare l’aspetto originale così da offrire ancora oggi splendidi panorami sui monti del Gran Caucaso.

Pranzo a Sighnaghi e partenza per Gurjaani. Conoscenza delle famiglie partecipanti al progetto di affido dei figli di famiglie povere o svantaggiate. Conosceremo il modo di vivere di questi bambini-ragazzi e avremo occasione di approfondire il progetto durante una serata locale. Cena e pernottamento nella famiglia locale. Camere doppie con bagno in condivisione.

6° giorno

Colazione e viaggio nella famosa patria del vino – Regione di Kakheti. Proseguiamo per una delle cantine vinicole della famiglia locale per assaggiare i famosi vini Georgiani.
Pranzo in una tradizionale famiglia contadina che produce vino, grappa, miele ed altri prodotti locali. Così avremo l’occasione di godere dell’ospitalità del popolo georgiano ed assaggiare alcuni piatti e vini prodotti in casa.
Visita della chiesa di Gremi  (XVI secolo) e arrivo nel capoluogo della regione nella città di Telavi. Passeggiata a piedi.
Rientro a Gurjaani per la cena e il pernottamento in famiglia.

7° giorno

Colazione e partenza per il convento femminile di Santa Nino. Vedremo le rovine della chiesa del V secolo la cui architettura, diversa da tutte le altre, ha subito l’influenza artistica iraniana.
Rientro a Tbilisi.
Pomeriggio libero (su richiesta possibilità di andare ad Abanotubani – quartiere dei bagni turchi tradizionali a Tbilisi).
Cena in un ristorante tradizionale. Pernottamento in ostello.

8° giorno

Colazione e tempo libero prima del trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori e a seconda degli operativi dei voli. Nessuna vaccinazione obbligatoria. Obbligatorio il passaporto con validità di almeno sei mesi successivi alla data di ingresso in Georgia, senza visto. Tutti i minori devono essere in possesso di passaporto individuale. Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria Asl, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc. richiedere all’agenzia il documento Prima di partire.

Referente locale

Il viaggio è interamente accompagnato da un referente locale parlante italiano.

Livello di difficoltà

Il viaggio è adatto alle persone di tutte le età che non presentino particolari problemi motori. Gli spostamenti sono con mezzi privati della durata di circa 2-4 ore. Gli alloggi sono hotel e guest house locali in camere doppia con bagno privato, e 2 notti in famiglia in camere doppie con bagno in condivisione.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 8 giorni, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
10 persone8 persone6 persone4 persone3 persone2 persone
Quota viaggio690,00730,00790,00880,00990,001090,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
  • materiale informativo, incontro pre viaggio e verifica post-viaggio
  • tutti i pernottamenti in strutture locali o famiglie in stanza doppia
  • trasporti interni con mezzo privato, incluso autista e carburante
  • compenso e copertura spese vitto-alloggio del referente locale per l’affiancamento di 7 giorni
  • entrate a musei e parchi come da programma
  • degustazioni come da programma
  • quota progetto

Il costo totale espresso non comprende:

  • il volo aereo* di A/R, prenotabile presso l’agenzia ViaggieMiraggi (quota indicativa a partire da 200,00 euro tasse incluse, in bassa stagione)
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • tutti i pasti e le bevande (circa 10 euro a pasto)
  • supplemento stanza singola di 170,00 euro
  • eventuali supplementi di carburante o tasse di ingresso/uscita dal paese
  • eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio valuta locale/euro
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

* il costo del volo aereo dipende dalla quotazione del biglietto al momento della prenotazione ed è soggetto a riconferma al momento dell’emissione

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 2 persone. Il viaggiatore sarà informato al più tardi 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.


Richiedi un preventivo Versione stampabile

Prossime partenze

  • 07/09/18 14/09/18
  • 15/09/18 22/09/18
  • 13/10/18 20/10/18