Viaggio a piedi in Abruzzo lungo il Tratturo Magno

Viaggio in Abruzzo, il Tratturo Magno L'Aquila - Chieti

Percorso a piedi nei luoghi della transumanza attraverso storie, mestieri, colori e sapori di una cultura millenaria: il primo tratto del tratturo da L’Aquila a Chieti.

Settembre, andiamo. È tempo di migrare.
Ora in terra d’Abruzzi i miei pastori
lascian gli stazzi e vanno verso il mare:
scendono all’Adriatico selvaggio
che verde è come i pascoli dei monti

G. d’Annunzio

Viaggio a piedi in Abruzzo lungo il Tratturo Magno
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Abruzzo

1° giorno

Arrivo all’Aquila e sistemazione. Incontro con Alessia e Vanessa, responsabili dell’itinerario di viaggio: prime notizie sul Tratturo Magno e spiegazione del programma. Cena libera e pernottamento.

2° giorno

L’AQUILA – S. DEMETRIO ‘NE VESTINI

Appuntamento alle 09.30 in hotel per la visita guidata nel centro della città. Sarà un vero e proprio viaggio nel tempo attraverso le origini medievali dell’Aquila, nata dall’unione dei leggendari 99 castelli, e i suoi principali monumenti che ne scandiscono storie di santi, guerrieri e terremoti. Pranzo al sacco nel Parco del Sole, adiacente la Basilica di Collemaggio e partenza.

Visita – lungo il percorso – del convento di S. Angelo e il monastero di S. Spirito d’Ocre in collaborazione con l’Associazione Terre d’Ocre. Arrivo al tramonto presso le sistemazioni, cena in una trattoria locale e pernottamento.

  • Lunghezza percorsa a piedi: circa 16 km
  • Tempo di cammino: circa 4 ore
  • Dislivello: circa 70 m in discesa e 20 m in salita

3° giorno

S. DEMETRIO ‘NE VESTINI – S. STEFANO DI SESSANIO

Partenza per una deviazione dal percorso del Tratturo Magno verso i borghi del Gran Sasso d’Italia e Rocca Calascio, fortezza medievale la cui storia e posizione sono fortemente legate alla transumanza e al commercio della lana. Nel pomeriggio arrivo a S. Stefano di Sessanio, visita del borgo e sistemazione. Cena e pernottamento.

  • Lunghezza percorsa a piedi: circa 15 km
  • Tempo di cammino: circa 4 ore
  • Dislivello in salita: circa 590 m

4° giorno

S. STEFANO DI SESSANIO – CAMPO IMPERATORE A/R

Nel cammino si vedranno i ruderi della grancia di Santa Maria del Monte e la piana di Campo Imperatore, ai piedi del Corno Grande, vetta più alta degli Appennini, per tornare poi a S. Stefano di Sessanio. Nel pomeriggio laboratorio di lavorazione della lana in una bottega artigianale. Cena e pernottamento.

  • Lunghezza percorsa a piedi: circa 13 km
  • Tempo di cammino: circa 6 ore
  • Dislivello in salita: circa 365 m

5° giorno

S. STEFANO DI SESSANIO – NAVELLI

Trasferimento in auto a Barisciano per attraversare la piana di Navelli, nota per la coltivazione dell’oro rosso, lo zafferano. Visita alla città romana di Peltuinum, dalla posizione strategica sul tracciato della via Claudia Nova, strada imperiale, e del Tratturo Magno. Passaggio alla chiesa di S. Maria di Cinturelli, dalla quale parte un altro tratturo che prosegue verso Montesecco. Nel percorso incontro con i rappresentanti della Fondazione Silvio Sarratore Sarra, che promuove la coltura dello zafferano. Arrivo a Navelli, sistemazione nella struttura, cena e pernottamento.

  • Lunghezza percorsa a piedi: circa 15 km
  • Tempo di cammino: circa 6 ore
  • Dislivello: circa 50 m in salita e 350 in discesa

6° giorno

NAVELLI – CAPODACQUA

Visita del borgo medievale e partenza per Capodacqua. Passaggio nella piana di Ofena – definita il “forno d’Abruzzo” per il suo particolare microclima – e sosta al lago, luogo in cui nasce il fiume Tirino, uno dei più puliti d’Italia. Visita ad un’azienda di allevamento asini. Sistemazione nel b&b. Visita guidata del borgo di Capestrano, con il castello e la casa di S. Giovanni. Cena e pernottamento.

  • Lunghezza percorsa a piedi: circa 15 km
  • Tempo di cammino: circa 4 ore
  • Dislivello: circa 390 m in discesa

7° giorno

CAPODACQUA – CUGNOLI, SVALICANDO PER FORCA DI PENNE

Ci si sposterà dall’aspro paesaggio del Parco Nazionale Gran Sasso Monti della Laga alle dolci colline pescaresi e teatine, che accompagnavano il viaggio dei pastori verso la costa adriatica e la Puglia. L’attività della transumanza garantiva ricchezza alle potenti famiglie feudali dei Piccolomini e dei Medici che, dalle loro torri fortificate di Capestrano, Forca di Penne e Calascio, svolgevano l’importante funzione di sorveglianza del percorso tratturale. Cena e pernottamento in agriturismo.

  • Lunghezza percorsa a piedi: circa 20 km
  • Tempo di cammino: circa 5,5 ore
  • Dislivello: circa 580 in salita e circa 580 in discesa

8° giorno

CUGNOLI – CHIETI

Ultima tappa del percorso attraverso le colline teatine ricche di vigneti e uliveti. Sosta con visita guidata e degustazione presso un’azienda vinicola. Arrivo a Chieti e sistemazione. Possibilità di visitare il centro storico, nel cui Museo Archeologico Nazionale è conservato il Guerriero di Capestrano, simbolo dell’Abruzzo. Cena nel centro storico e pernottamento.

  • Lunghezza percorsa a piedi: circa 20 km
  • Tempo di cammino: circa 5,5 ore
  • Dislivello: circa 200 m in discesa

9° giorno

CHIETI – L’AQUILA E RIENTRO

Partenza in minibus per recuperare le proprie automobili all’Aquila e rientrare.

Note di viaggio

La guida di montagna che accompagnerà il gruppo può sottoporre il programma a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alla preparazione e alle esigenze dei viaggiatori nonché alle necessità delle persone che ospitano il gruppo.

Tutti i tempi segnati sono di “puro cammino”, senza valutare le soste: indicativamente si tratta di 7 ore al giorno. La partenza ogni mattina è alle 8.30. Si cammina anche con la pioggia, a meno di temporali che possano mettere a repentaglio la sicurezza dei partecipanti.

Sono necessari: scarponcini da trekking, borraccia almeno 1 L, kway o poncho per sicurezza, zainetto per il trekking da 20/30 L, cappellino per il sole, crema protettiva, ricambi ed effetti personali.

Referente locale

L’itinerario di viaggio è accompagnato da Vanessa Ponziani, accompagnatore di media montagna del Collegio Guide Alpine della Regione Abruzzo, e organizzato da Alessia de Iure, referente locale di ViaggieMiraggi.

Livello di difficoltà

Il viaggio è adatto a persone allenate a camminare. Tutti i tempi sono di puro cammino, senza valutare le soste. Indicativamente (comprese le soste) saranno impiegate 6/7 ore al giorno. Si cammina anche con la pioggia, a meno di temporali che possano mettere a repentaglio la sicurezza dei partecipanti.

Quando

Il programma è valido per le date 15/22 settembre 2018 e, su richiesta di un numero minimo di 6 persone, in altri periodi. E’ possibile inoltre accorciare o allungare i giorni di viaggio in base alle esigenze.

Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 9 giorni/8 notti, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
7 persone
Quota viaggio800,00

(*) La proposta può essere rimodulata per richieste anche individuali o di gruppi inferiori o superiori al numero indicato

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione e accompagnamento
  • assicurazione di viaggio
  • pernottamenti (in hotel e b&b/albergo diffuso nei borghi) in camera doppia o multipla con colazione e bagno privato
  • pranzi al sacco e cene in trattorie locali o agriturismi
  • visite guidate come da programma
  • servizio trasporto bagagli e minibus a disposizione del gruppo
  • viaggio Chieti/L’Aquila ultimo giorno per recupero auto
  • assicurazione medica AIGAE (per i dettagli chiedere in agenzia)

Il costo totale espresso non comprende:

  • il viaggio A/R in Abruzzo
  • supplemento singola
  • supplemento per l’acquisto di un’assicurazione medico-bagaglio alternativa a quella proposta
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione.

Condizioni di realizzazione

Il presente programma è realizzabile per un numero minimo di 7 persone.

Informazioni

Per maggiori informazioni :


Richiedi un preventivo Versione stampabile

Prossime partenze

  • 15/09/18 22/09/18
divisorio