Viaggio in Basilicata, tour quasi coast to coast

Viaggio zaino in spalla

Un viaggio di 7 giorni nella Basilicata più autentica, e la visita della Napoli millenaria l’ultimo giorno. In questo tour si potrà entrare in contatto con la natura, la storia e le tradizioni culturali, fino ad assaporare e conoscere i valori gastronomici di questa regione come il pane di Matera e il peperone crusco IGP di Senise. Si visiteranno alcuni tra i borghi più belli d’Italia, alcuni a brevissima distanza tra loro, dove il tempo sembra essersi fermato e la frenesia moderna non aver intaccato questi splendidi luoghi. Si vedranno spiagge tra le più belle del paese come Polignano a Mare e Maratea per ammirare le diverse tinte di blu che si perdono nell’orizzonte dei nostri mari. Il viaggio terminerà nella vivacissima Napoli tra i suoi vicoli più intricati che si coniugano mirabilmente in una miscela di sensazioni ed emozioni, da cui sprigiona vita, luce, colore e sapore di una storia senza fine.

Viaggio in Basilicata, tour quasi coast to coast
Ph Marco Carlone
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio

1° giorno

Arrivo su aeroporto di Bari, incontro con l’accompagnatore del viaggio, ritiro del mezzo privato e trasferimento a Polignano a Mare (circa 40 minuti), dove è possibile rilassarsi in una delle spiagge più belle d’Italia, oppure passeggiare tra le vie del borgo medievale ricco di tracce arabe, bizantine, spagnole e normanne.

Nel pomeriggio trasferimento a Matera (circa 1 ora e 30 minuti), sistemazione in B&B fuori i sassi e in base all’orario di arrivo passeggiata e cena in città.

2° giorno

Al mattino colazione ed escursione nel parco della Murgia Materana.

Il Parco delle Chiese Rupestri è un parco archeologico/naturale, conosciuto soprattutto per le oltre cento chiese rupestri disseminate in tutto il territorio. Tra la sua fitta vegetazione custodisce tracce dei popoli che lo hanno abitato sin dalla preistoria. Lo testimoniano i numerosi reperti fossili, le grotte come quella dei Pipistrelli e i resti dei villaggi neolitici.

Pranzo al sacco nella Murgia, e nel pomeriggio visita dei Sassi di Matera.

I Sassi rappresentano la parte antica della città di Matera. Sviluppatisi intorno alla civita costituiscono un’intera città scavata nella roccia calcarenitica. Abitati sin dalla preistoria, un tempo cuore della civiltà contadina, oggi ristrutturati, i Sassi si compongono di due grandi rioni: Sasso Barisano e Sasso Caveoso, divisi al centro dal colle della Civita, l’insediamento più antico dell’abitato materano, cuore della urbanizzazione medioevale.

Verso la fine della passeggiata sosta in un forno storico della città per scoprire la realizzazione di un prodotto fondante della cultura lucana: il pane di Matera.

Attraverso il laboratorio di circa 1 ora e mezza si potrà conoscere la storia e la cultura materana attraverso l’elemento gastronomico più ricco e sacro presente sulle tavole locali da secoli. 

Cena libera e pernottamento in B&B.

3° giorno

Dopo colazione trasferimento a Craco (circa 1 ora) e visita del borgo.

Craco è una delle mete più suggestive e affascinati della Basilicata, ed è anche ridefinito come “paese fantasma” in quanto nel 1963 una frana ha costretto la popolazione locale ad abbandonare il borgo in massa, lasciandolo completamente disabitato. Del vecchio paese restano le case in pietra aggrappate alla roccia e tra di esse si distingue la torre normanna in posizione dominante. La bellezza ferma nel tempo di questo borgo è stata apprezzata anche a livello artistico, a tal punto che molti registi e sceneggiatori hanno girato tra le sue rovine i propri film.

Pranzo al sacco fuori Craco e successivamente trasferimento a Pietrapertosa nel Parco delle Dolomiti Lucane (1 ora e 15 minuti).

Definito uno dei borghi più belli d’Italia, Pietrapertosa è arrampicato sulle Piccole Dolomiti Lucane. L’incantevole paese è costruito interamente sulla roccia nuda, quasi incastonato come la più preziosa delle pietre e si raggiunge percorrendo l’unica strada principale. 

Visita del borgo e nel pomeriggio escursione attraverso il percorso delle 7 pietre (circa 1 ora) fino a Castelmezzano anch’esso tra i borghi più belli d’Italia.

Il percorso delle sette pietre, è un progetto che recupera un antico sentiero contadino di circa 2 km, che collega i Comuni di Pietrapertosa e Castelmezzano e che si sviluppa su quote variabili: da 920 metri a Pietrapertosa scende fino a 660 metri nella valle attraversata dal torrente Caperrino e risale a 770 metri a Castelmezzano.

Cena libera a Castelmezzano e pernottamento in B&B.

4° giorno

Al mattino colazione al B&B e trasferimento a Guardia Perticara (30 minuti).

È denominato il “paese delle case di pietra”, per le abitazioni in pietra arroccate le une sulle altre, i caratteristici vicoli, le stradine strette e ripide che conferiscono al borgo un fascino tale da proiettarlo fuori da ogni tempo.

Dopo la visita trasferimento ad Aliano (30 minuti), pranzo in paese e nel pomeriggio visita a piedi dei Calanchi, il centro storico e il museo dedicato a Carlo Levi. Circa 3 ore – Km 10 – Dislivello in salita 450 m e in discesa 300 m

Un’acropoli fiabesca, come la descriveva Carlo Levi durante il suo confino, unica e preziosa cittadella lontano da tutto il resto del mondo, con montagne d’argilla bianca (Calanchi) che l’avvolgono tutt’intorno. Ad Alino Carlo Levi rimase per 8 mesi, e da questi luoghi prese ispirazione per realizzare il suo libro “Cristo si è fermato a Eboli”.

Cena e notte ad Aliano.

5° giorno

Al mattino colazione e tempo libero per passeggiare in paese.

In tarda mattinata trasferimento a Senise (30 minuti) il paese del Peperone crusco IGP, una delle specialità culinarie lucane più diffuse e apprezzate. Incontro con il consorzio e pranzo in trattoria per gustare il peperone con la pasta.

Originario delle Antille, dalle quali fu portato in Europa nel XVI secolo, il peperone ha trovato nella zona di Senise un terreno particolarmente favorevole, grazie alle condizioni climatiche e all’abbondante riserva di acqua. L’Indicazione Geografica Protetta è il marchio di qualità europeo che tutela e garantisce produttori, confezionatori e consumatori. L’Unione Europea ha riconosciuto nel 2016 ai Peperoni di Senise l’IGP certificando il profondo legame con il territorio in cui si produce.

Dopo pranzo trasferimento a Maratea (circa 1 ora e mezza), check-in al B&B e resto della giornata dedicata al relax in spiaggia.

Cena e pernottamento a Maratea.

6° giorno

Al mattino colazione al B&B, visita del Cristo Redentore che domina Maratea e successivamente trasferimento a Napoli (2 ore e mezza).

Arrivo a Napoli, consegna del mezzo privato, appoggio del bagaglio nell’hotel, pranzo in modalità street food e nel pomeriggio visita guidata al centro storico e i quartieri Spagnoli.

Una piacevole passeggiata nel centro storico di Napoli, anima della città, per ammirare le incantevoli Chiese dagli stili diversi e spesso sovrapposti, gli storici palazzi che racchiudono mille leggende, le meravigliose piazze con le eleganti guglie. Emozionante sarà scorgere tra i vicoli opere di street art realizzati da artisti di fama internazionale.

Il tour prosegue con la visita ai Quartieri Spagnoli dove tra bassi, edicole votive e l’originale segnaletica si potranno ammirare i murales di Maradona e della Pudicizia. I quartieri spagnoli sono situati a pochi passi dal centro eppure percorrere i suoi vicoletti permette di scorgere un altro volto di questa città.
Straordinaria sarà l’esperienza raccontata dalle persone del posto che da diversi anni lavorano per il riscatto di questo pezzetto di città.

Cena in pizzeria a Napoli e notte in hotel.

7° giorno

Al mattino dopo colazione, e in base agli orari dei voli, trasferimento all’aeroporto di Napoli con i mezzi pubblici.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Il pacchetto è rimodulabile su più o meno giorni. Il presente programma può essere modificato su richiesta previo contatto con l’organizzazione.
I programmi, i trasporti e le sistemazioni nelle strutture ricettive potranno essere modificati in base alle norme nazionali e regionali per la prevenzione da contagio Covid-19.

Referente locale

Durante il soggiorno ci sarà l’affiancamento di un accompagnatore di ViaggieMiraggi, che guiderà il minivan per tutto il viaggio e introdurrà i visitatori nel “vissuto” del territorio anche grazie all’incontro con alcuni operatori locali, e associazioni.
L’accompagnatore non è una guida, in alcuni casi per le visite culturali e naturalistiche ci sarà il supporto di guide locali.

Livello di difficoltà

Il viaggio non presenta difficoltà particolari ed è adatto a tutti coloro che non presentino notevoli difficoltà motorie, respiratorie e cardiache. Sono presenti barriere architettoniche. Le escursioni in programma sono alla portata di chiunque sia minimamente allenato a camminare per qualche km. L’altitudine massima raggiunta è di 1000 metri circa.
I trasporti vengono fatti tutti con mezzo privato. E’ richiesto un minimo di adattabilità rispetto ai pasti, alcuni al sacco, e gli alloggi in quanto in ostelli e B&B.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org
Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quota a persona per il viaggio di 7 giorni/6 notti per un numero minimo di 6 partecipanti:

VoceQuota individuale
8 persone6-7  persone
Quota viaggio670,00760,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • 6 pernottamenti con prima colazione in B&B o similare in camera doppia o tripla
  • entrate a siti e musei come da programma
  • quota Direzione Tecnica Viaggi e Miraggi
  • spese e compenso per l’accompagnatore
  • compensi per le guide locali
  • trasferimenti interni con mezzo privato e carburante
  • Assicurazione medico bagaglio Filodirettoassistance (copre anche costi di cancellazione pernottamenti e spese da sostenere in caso di ricovero per Covid19 – leggi qui le condizioni)
  • escursioni come da programma

Il costo totale espresso non comprende:

  • volo a su Bari e Ritorno da Napoli prenotabile in agenzia (costo orientativo circa 50,00 euro in bassa stagione e fino a 200,00 euro in alta stagione con bagaglio a mano incluso)
  • supplemento 20,00 euro per acquisto volo tramite l’agenzia, con supporto in caso di ritari/cancellazioni e check-in on line
  • supplemento camera singola di circa 150,00 euro previa disponibilità
  • tutti i pasti di cui alcuni al sacco (quota indicativa 180,00 euro)
  • tasse di soggiorno
  • mance
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate
  • eventuali ingressi a lidi privati con noleggio ombrelloni e sdraio a Maratea
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • quanto non espresso nella quota comprende

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione e possono variare in base al periodo richiesto.

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è 6 persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Informazioni

Per maggiori informazioni scrivere una e-mail a: italia@viaggiemiraggi.org


Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 28/05/21 03/06/21
  • 19/06/21 26/06/21
  • 10/07/21 17/07/21
  • 24/07/21 31/07/21
  • 21/08/21 28/08/21
  • 11/09/21 18/09/21
  • 02/10/21 09/10/21

In via di conferma

Ti accompagnerà

Marco

Fin da piccolo, era uno di quei bambini che rimanevano ore alla stazione a guardare correre i treni. Da allora non ha mai smesso, e dal 2005 ha iniziato a esplorare l’Italia e l’Europa su qualsiasi tipo di treno e sulle ferrovie locali. Scopre i Balcani e l’Europa orientale quasi dieci anni fa e da quel momento non ha mai smesso di esplorare quei luoghi così ricchi di storia, natura, colori e culture. Dopo aver lavorato per tre anni come redattore di una rivista di viaggi a piedi, ha scelto di trasformare la sua passione in lavoro, iniziando così a raccontare le storie nascoste di queste terre con testi, video e reportage fotografici.

Marco
divisorio