Viaggio in Etiopia nella storia, da Lucy alle chiese di Lalibela

Etiopia storica

Viaggio in Etiopia nella storia, da Lucy alle chiese di Lalibela
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Etiopia

1° giorno

Ritrovo in aeroporto con il resto del gruppo, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in direzione di Addis Abeba.

2° giorno

Arrivo ad Addis Abeba di prima mattina. Colazione e poi tour della città: visita del Museo Nazionale, che conserva i resti fossili di Lucy, antica progenitrice ominide vissuta 3.5 milioni di anni fa e alla cattedrale di San Giorgio. Volo per Bahir Dar nel tardo pomeriggio. Arrivo e sistemazione in hotel.

3° giorno

La giornata dedicata alla navigazione sul Lago Tana, ricco di chiese e monasteri di grande interesse storico. Arriveremo fino all’isola di Dek dove visiteremo la chiesa di Narga Selassie e, se le condizioni climatiche lo permetteranno, faremo una passeggiata all’interno. Tornando verso Bahir Dar visiteremo sulla penisola di Zeghie la chiesa di Ura Kidane Meheret.

Ritorno in hotel nel tardo pomeriggio.

4° giorno

Al mattino trasferimento a Gondar e, lungo la strada, visita e sosta ad una comunità di Auramba, gestita in forma comunitaria e solidale. A Gondar, la città dei castelli, si visiteranno il Recinto Imperiale, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, il Palazzo di Fasiladas, il castello più antico e spettacolare, e i Bagni di Re Fasiladas: un piccolo palazzo con una piscina, tenuta vuota per tutto l’anno e riempita solo per la festa di Timkat, Epifania etiope. 

5° giorno

Al mattino trasferimento a Debark, la cittadina all’entrata del Parco. Con un’ora di macchina e poi una camminata di 30 minuti si possono avvistare colonie di babbuini Gelada. Con altri 30 minuti di macchina e una decina di minuti di cammino si raggiunge uno dei punti più panoramici del parco: le cascate di Jimbar. Visita di un progetto di ecoturismo. Ritorno a Debark e sistemazione in hotel.

6° giorno

Si parte al mattino presto, prendendo una buona strada di montagna con grandi panorami sulla valle dello Shirè. E’ un susseguirsi di ripide discese e vertiginose salite fino al ponte di ferro sul fiume Tacazzè. Sul versante opposto si potranno ammirare alberi d’incenso. Arrivo ad Axum nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel.

7° giorno

Al mattino visita dell’area archeologica di Axum: le steli, la necropoli di Keleb ed il museo. Successivamente visita della Chiesa di Santa Maria di Zion e il museo adiacente. Trasferimento ad Alitena, 45 km a est di Adigtat, una regione di montagne aspre. Notte alla missione cattolica.

8° giorno

Al mattino i sacerdoti ci porteranno a scoprire la regione e i progetti della missione cattolica fondata nel 1845 da Giustino de Jacobis, primo missionario cattolico in Etiopia.

La regione è abitata da una popolazione dell’etnia Erop ed è molto interessante dal punto di vista naturalistico e etnografico. Con i sacerdoti della missione cattolica visiteremo i progetti, incontreremo e pranzeremo insieme alla popolazione locale.

Notte alla missione cattolica.

9° giorno

Dopo colazione e visita alla scuola, partenza al mattino attraversando la regione del Tigrai con le sue montagne aspre e la cima piatta chiamate Ambe. Ad Adigrat faremo una sosta per un incontro con un’associazione interculturale a cui aderiscono ortodossi, cattolici e musulmani. Arrivo a Gheralta nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel.

10° giorno

Al mattino visita della chiesa di Mariam e Danile Korkor poste sulla cima dell’Amba Gheralta con una vista  spettacolare. Dopo pranzo visita a una delle chiese più belle e accessibili della zona dell’Amba Geralta: Abreha Atsbeha. E’ una chiesa ipogea ma quasi in pianura, risalente tra il VII e l’XI secolo.

Trasferimento al Gheralta e sistemazione in hotel.

11° giorno

Lasciamo le terre del Tigrai per fare ingresso nel territorio degli Amhara. Il percorso di questa giornata è di 300 km circa di strada asfaltata e buona pista, passando per il lago Ashianghi e Amba Alagi, luoghi famosi della nostra storia coloniale. Suggestivi gli scorci di un mondo rurale arcaico. Arrivo a fine giornata a Lalibela. Pernottamento in lodge.

12° giorno

Giornata dedicata alle 11 chiese rupestri, straordinarie opere monolitiche tagliate nella roccia e collegate da un dedalo di gallerie. Lalibela è la Gerusalemme d’Africa, luogo di pellegrinaggi infiniti, centro della fede del mondo ortodosso africano nonché sito Patrimonio dell’Unesco.

Pernottamento in lodge.

13° giorno

Al mattino visita al mercato di Lalibela, poi il viaggio prosegue verso le falesie di Gasnena. La pista scende e risale i canyon scavati dai fiumi e passa dalla collina di Magdala, il luogo della famosa fortezza dove Teodros organizzò la sua resistenza agli inglesi. Arrivo a Dessie. Pernottamento in hotel.

14° giorno

Lasceremo Dessie per proseguire verso sud. A metà strada effettueremo una sosta per visitare il bellissimo mercato di Sembete, uno dei più belli della regione frequentato dalle popolazioni oromo della zona. Arrivo ad Addis Abeba  nel pomeriggio. Camere day use, cena e trasferimento all’aeroporto.

15°giorno

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Note di viaggio

Nessuna vaccinazione è obbligatoria. Nelle aree del bassopiano non si può escludere il rischio malarico. La scelta di un’eventuale profilassi è riposta nel viaggiatore. Obbligatorio il passaporto con validità minima 6 mesi e il visto di ingresso (si ottiene all’arrivo in aeroporto, portare 2 fototessere). I minori devono essere in possesso di passaporto individuale. Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni facoltative consultare la propria ASL; per informazioni sui documenti necessari e su clima, abbigliamento, valuta, cibi, ecc., richiedere all’agenzia il documento prima di partire.

Referente locale

 

Livello di difficoltà

 

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org.

Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote 2018 in via di definizione.

Quote a persona per il viaggio di 13 giorni, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
8 persone6 persone4 persone2 persone
Quota viaggio1640,001840,001870,002200,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • materiale informativo, incontro pre-viaggio e verifica post-viaggio
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
  • vettura 4×4 con autista
  • guida parlante inglese/italiano
  • guida a partire da 5 persone
  • hotel come da programma
  • colazione e cene
  • ingressi nelle chiese, musei e parchi
  • gita di un giorno sul lago Tana
  • trasferimenti
  • guida

Il costo totale espresso non comprende:

  • il volo aereo intercontinentale (a partire da 600 euro tasse escluse in bassa stagione)
  • visto d’ingresso (50,00 dollari), si richiede all’arrivo in aeroporto
  • mance a discrezione del viaggiatore
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • eventuali supplementi di carburante o tasse di ingresso/uscita dal paese
  • eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio Dollaro/Euro
  • bevande
  • un pasto al  giorno eccetto nel soggiorno di Alitena (sono esclusi i pranzi)
  • ingressi per videocamera
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione.

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 2 persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.


Richiedi un preventivo Versione stampabile

Prossime partenze

  • 20/10/18 03/11/18
  • 24/11/18 08/12/18
  • 22/12/18 05/01/19
  • 29/12/18 12/01/19
  • 20/01/19 03/02/19