Viaggio in Liguria, storie del Levante verdeazzurro

Quattro giorni a intrecciare sentieri e storie di vita. Tracce di duro lavoro: i muretti a secco, i terrazzamenti e le coltivazioni su una costa a strapiombo sul mare; la storia di uno sciopero al contrario, in cui un intero paese di collina si mise all’opera per costruire la strada che lo avrebbe collegato al resto del mondo.

Lungo il Sentiero Verdeazzurro, dai sentieri più noti, quelli delle Cinque Terre, ad altri meno conosciuti ma che hanno storie affascinanti da raccontare. Le caratteristiche uniche di questo territorio hanno condizionato l’uomo, e l’uomo ha modificato il territorio, in un lungo dialogo che ha plasmato una costa oggi patrimonio mondiale dell’Umanità UNESCO, in quanto paesaggio culturale che “rappresenta l’interazione armoniosa tra uomo e natura per produrre un paesaggio di eccezionale qualità scenica.”

Viaggio in Liguria, storie del Levante verdeazzurro
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Liguria

1° giorno

Incontro con la referente a Levanto alle ore 11,30. Deposito bagagli in ostello e inizio escursione.

Pranzo libero al sacco.

Un sentiero che si addentra nel Parco Nazionale delle Cinque Terre e sale tra la macchia mediterranea fino a raggiungere spettacolari punti panoramici, per poi scendere verso la più grande e la più occidentale delle Cinque Terre: Monterosso. Questa prima camminata consente una visione dall’alto del territorio circostante: verso oriente l’intera costa delle Cinque Terre fino alle isole Palmaria e Tino, mentre a ovest la vista spazia fino ai promontori Sestri Levante e Portofino.

Treno da Monterosso per Levanto, rientro in ostello, cena in ristorante.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA: 8 km
DISLIVELLO: 420 m complessivi in salita e discesa
DURATA: 4 ore circa di cammino

2° giorno

Colazione libera.

Itinerario da Levanto a Framura, passando per Bonassola e Montaretto.

Pranzo frugale presso la Casa del Popolo di Montaretto e visita del paese a cura dell’Associazione Jonas.

Il percorso si sviluppa in direzione opposta al giorno precedente, e tra meravigliosi e panoramici sentieri raggiunge dapprima Bonassola con la sua lunga spiaggia, poi il piccolo borgo collinare di Montaretto, a 300 metri slm, per ascoltare dalla viva voce degli abitanti la loro storia di resistenza. Si prosegue di nuovo in vista del mare, in discesa fino a Framura.

Treno da Framura per Levanto.

Rientro in ostello, cena in ristorante.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA: 10 km
DISLIVELLO: 550 m complessivi in salita e discesa
DURATA: 5 ore circa di cammino

3° giorno

Colazione libera. Treno per Monterosso.

Itinerario lungo le Cinque Terre: Monterosso, Vernazza, Corniglia (possibile estensione a Manarola e Riomaggiore in caso di apertura sentiero).

Pranzo libero al sacco.

Con occhio nuovo lungo una delle coste più famose e amate del mondo: prima che un percorso turistico, quello della cornice litoranea che collega le Cinque Terre è un sentiero ricavato con fatica, pietra su pietra, da chi per secoli ha lavorato queste pendici e ne ha tratto piccole produzioni di eccellenza: vino, olio, limoni, … La stessa arte dei muretti a secco fa parte della lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Unesco. I borghi che attraverseremo saranno occasione di sosta e scoperta, e i nostri occhi si riempiranno del verde della macchia, del blu del mare, e dei colori pastello delle case. Un brindisi a tanta bellezza!

Treno per Levanto.

Rientro in ostello, cena in ristorante.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA: 9 km
DISLIVELLO: 500 m complessivi in salita e discesa
DURATA: 4 ore circa di cammino

4° giorno

Colazione libera.

Itinerario ad anello nell’entroterra di Levanto.

Pranzo libero al sacco.

Ultimo giorno insieme per addentrarci nella conoscenza del paese che ci ha ospitato: Levanto non è costituito solo dallo splendido borgo sul mare… un anfiteatro collinare lo abbraccia e tante piccole frazioni, come sentinelle, lo osservano dall’alto. Crêuze, mulattiere e sentieri tra gli orti le collegano, offrendo a chi le percorre punti di vista sempre nuovi su questo magnifico tratto di costa ligure.

Conclusione dell’escursione intorno alle 16,30. Ritiro bagagli in ostello e viaggio di rientro alle proprie destinazioni.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA: 12 km
DISLIVELLO: 300 m complessivi in salita e discesa
DURATA: 5 ore circa di cammino

 

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

I programmi, i trasporti e le sistemazioni nelle strutture ricettive potranno essere modificati in base alle norme nazionali e regionali per la prevenzione da contagio Covid-19.

La sistemazione è prevista in camere quadruple con bagno privato e asciugamani e lenzuola forniti.

Sono necessari: scarponcini e calze da trekking, borraccia almeno 1 L, kway o poncho per sicurezza, zaino per il trekking da 20/30 L, cappello e guanti, abbigliamento a strati, ricambi ed effetti personali.

Referente locale

Il viaggio è completamente accompagnato da una Guida Ambientale abilitata, referente di ViaggieMiraggi

Livello di difficoltà

Le caratteristiche tecniche sono assimilabili a quelle di sentieri montani. Alcuni tratti stretti richiedono attenzione e sono presenti numerose scalinate.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 4 giorni per un gruppo di:

VoceQuota individuale
Quota viaggio410,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • Compensi di intermediazione
  • 3 pernottamenti in ostello
  • 2 cene e cenone di Capodanno (bevande escluse)
  • Tutti i  trasferimenti in treno come descritti dal programma
  • Spese e compenso Guida Escursionistica abilitata
  • Cinque Terre card per un giorno
  • Visita a Montaretto a cura dell’Associazione Jonas e pasto frugale presso la Casa del Popolo
  • Assicurazione medico bagaglio Filodirettoassistance (copre anche costi di cancellazione pernottamenti e spese da sostenere in caso di ricovero per Covid19 – leggi qui le condizioni)   
  • Assicurazione RCT di base (copertura propria della Guida AIGAE)

Il costo totale espresso non comprende:

  • Viaggio A/R per Levanto
  • Prima colazione
  • Pranzi al sacco per 3 giorni
  • Bevande a cena
  • Eventuale supplemento camera doppia (in base alle disponibilità dell’hotel)
  • Assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano) facoltativa N.B. ASSICURAZIONE DA NON INSERIRE NEI VIAGGI IN CUI È COMPRESA L’ASSICURAZIONE MEDICO BAGAGLIO COVID.
  • Assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • Assicurazione infortuni acquistabile su richiesta
  • Spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizione di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 6  persone, il numero massimo è di 14 persone.

Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

 

Informazioni

Per maggiori informazioni:

 


Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 31/12/20 03/01/21
divisorio