Viaggio in Piemonte, In cammino partendo dal bosco. Week end wild in Valle Cervo

La Valle Cervo è stata modellata dall’acqua, i boschi e la pietra materie prime per creare un paesaggio antropico di pregio legato al vivere in montagna. A piedi, in tranquillità, per borghi in pietra e boschi immergendosi in una natura incontaminata sentendo l’energia degli alberi, con tre guide che vi faranno entrare nel magico mondo della foresta. Questo week end riesce ad avere un prezzo calmierato grazie ad un contributo erogato dalla Regione Piemonte per la rete di imprese “SI PARTE DAL BOSCO”.

Viaggio in Piemonte, In cammino partendo dal bosco. Week end wild in Valle Cervo
Foto di Valentina Nargino
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Piemonte

1° giorno – sabato 11 giugno

Arrivo il sabato alle ore 9,52 alla Stazione di Biella San Paolo. Condivisione auto e passaggi tra i partecipanti. Arrivo dopo 15 minuti di auto presso un bioagriturismo per una visita in azienda, famosa per i suoi gustosi e premiatissimi caprini. Pranzo a buffet con i prodotti della Terra. Ore 12,30 parte un cammino che si snoderà come un serpente lungo la Valle Cervo, risalendo tra boschi, borghi e ruscelli l’intera Valle. Senza fretta, ascoltando il respiro della natura. Nel pomeriggio raggiungeremo il Santuario di San Giovanni e ci sistemeremo alla Locanda del Santuario. Possibilità di sistemazione o in Albergo o in Ostello. Cena, visita della struttura che ci ospita. Dopo cena visione di un documentario e passeggiata notturna in bosco per salutare il giorno ed aspettare l’oscurità con un rito di respiro e riconnessione con la natura.

LUNGHEZZA: 6 km in salita
DISLIVELLO: 320
ALTITUDINE: minima 700, massima 1020
DURATA: 5 ore
DIFFICOLTA’ : E
FONDO STRADALE: SENTIERI BOSCHIVI

2° giorno – domenica 12 giugno

Dopo la prima colazione, riprenderemo la via del bosco, attraverso un sentiero votivo raggiungeremo il borgo di Campiglia Cervo, faremo una breve visita per poi risalire al Santuario via mulattiera, faremo una sosta con attività in bosco e riconoscimento erbe selvatiche. Pranzo presso il Santuario. Dopo pranzo per gli adulti visita guidata del Santuario e della biblioteca storica. Per i ragazzi momento di gioco nel bosco. Restante pomeriggio in libertà, alle ore 16,30 verrà organizzata una navetta per il recupero delle auto.

LUNGHEZZA: 3 km in discesa e salita
DISLIVELLO: 250
ALTITUDINE: minima 770, massima 1020
DURATA: 2 ore
DIFFICOLTA’ : E
FONDO STRADALE: SENTIERI BOSCHIVI

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

I programmi, i trasporti e le sistemazioni nelle strutture ricettive potranno essere modificati in base alle norme nazionali e regionali per la prevenzione da contagio Covid-19.

Sono necessari: scarponcini da trekking o comode per camminare in montagna, borraccia almeno 1 L, kway o poncho per sicurezza, zainetto per il trekking da 20/30 L, cappellino per il sole, crema protettiva, ricambi ed effetti personali.

L’attività rientra nel progetto PSR 14/20 Regione Piemonte – Misura 16 Sottomisura 16.2 Operazione 16.2.1 – GAL Progetto Si Parte dal Bosco.

Referente locale

WoolTravelExperience è un gruppo di operatori turistici del biellese che stanno lavorando in rete per la promozione e la valorizzazione turistica del territorio. Ad accogliere i viaggiatori sarà o un accompagnatore turistico, Enrico De Luca, Diletta Zanella guida escursionistica e Viviana Sorrentino alchimista delle piante e raccoglitrice, oltre che un gruppo di uomini e donne della Valle Cervo appassionati del proprio territorio che vivono la valle 365 giorni all’anno e condividono i valori dell’accoglienza e della bellezza in natura. Luogo di “Risveglio” collettivo.

Si Parte dal Bosco promuove una nuova cultura del bosco, in quanto bene comune, volta alla sua tutela e valorizzazione. Sostenibilità, qualità, innovazione: sono i tre elementi sui quali si fonda il progetto, nato nel 2016 in territorio biellese e canavese su spinta di tre aziende operanti nel settore forestale ed edile, ma che oggi è cresciuto e si è ampliato fino ad abbracciare nuove realtà, nuovi talenti e nuovi scenari. Forestali, accompagnatori naturalistici, agricoltori, allevatori, artigiani, architetti, educatori e molti altri professionisti, stanno lavorando con l’obiettivo di dare vita a una rete di imprese che metta al centro del proprio operato il bene comune bosco e che, attraverso le proprie azioni, possa contribuire alla lotta del cambiamento climatico.

Livello di difficoltà 

Il viaggio è indicato per persone in grado di camminare, non per forza allenate ma in buone condizioni di salute. E’ indicato anche per ragazzi e bambini che vogliano lasciarsi incantare dal bosco e dalla sua magia.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org
Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 2 giorni per un gruppo di 15-20 persone:

VoceQuota individuale
adultibambini e ragazzi
Quota viaggio45,0020,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • Compensi di intermediazione
  • Tutti gli ingressi come da programma
  • Compenso e spese vive accompagnatori
  • Tutti i pasti (pranzo del sabato, cena e pranzo in Locanda con ¼ di vino a testa)
  • Visita guidata al Santuario di San Giovanni

Il costo totale espresso non comprende:

  • Viaggio A/R per Biella
  • Sistemazione alberghiera con prima colazione (30 euro sistemazione Ostello bagno in condivisione / 50 euro camera singola / 75 euro doppia / 105 euro tripla / 120 quadrupla )
  • Assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • Assicurazione medico bagaglio Filodirettoassistance  (copre anche costi di cancellazione pernottamenti e spese da sostenere in caso di ricovero per Covid19 – leggi qui le condizioni) facoltativa, 5 euro a persona.
  • Spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

 

Condizione di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 15 persone, il numero massimo è di 30 persone.

Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

 

Informazioni

Per maggiori informazioni:


Richiedi un preventivo Stampa programma

Ti accompagnerà

Diletta

Laureata in scienze forestali e ambientali, ama i boschi e le montagne in ogni loro dettaglio ed è curiosa di natura. Le piace condividere le sue scoperte con gli altri, per questo è diventata guida ambientale escursionistica, nonché interprete ambientale. Riesce a raccontare le peculiarità paesaggistiche e ambientali in maniera approfondita ma piacevole e adatta a chiunque. Profonda conoscitrice dei luoghi che frequenta e ama, accompagna bambini, anziani e persone con disabilità sia sensitive sia cognitive. Progetta e conduce attività di educazione ambientale con le scuole di ogni genere e grado

Diletta

Enrico

Dal 2003 collabora con ViaggieMiraggi, si occupa di sviluppare collaborazioni in rete in Italia e nel mondo.
Appassionato di economia circolare, transizione e filiere agricole, la sua curiosità in viaggio è insaziabile, gli piace esplorare il mondo e sapere che con il turismo responsabile possiamo creare ponti tra i nord e i sud del mondo. In gruppo al viaggio se ne aggiunge un altro, quello con le storie e le vite dei partecipanti. Appena può rientra nel suo rifugio in pietra e legno in mezzo al bosco, in una minuscola frazione della Valle Cervo.

Collabora con Wool Travel Experience, un gruppo di operatori turistici del biellese che stanno lavorando in rete per la promozione e la valorizzazione turistica del territorio.

Enrico