Viaggio a piedi in Portogallo, tour di Madeira isola incantata

COMPLETO CON LISTA D’ATTESA

Madeira è un incanto che sorge dalle acque, e ci offre la ricchezza di una natura selvaggia e verace, un paradiso per chi ama esplorare camminando.
Madeira è legno. Legno per gli alberi delle navi che seicento anni fa viaggiavano lungo le rotte atlantiche, facendo dell’isola un ponte tra Vecchio e Nuovo Mondo. Legno degli alberi della foresta di Laurisilva, patrimonio dell’UNESCO, tunnel verde e profumato sopra i nostri sentieri.
Ma Madeira è anche acqua, e non solo quella dell’oceano… Lungo i fianchi delle ripide montagne scorrono canali scavati nei secoli scorsi per poter irreggimentare le acque sorgive e piovane, e condurle ai mulini e alle coltivazioni di canna da zucchero, viti, banane e altra frutta tropicale.
Ora lungo le levadas si cammina alla scoperta delle meraviglie naturali dell’isola, tra fiori spontanei in ogni stagione e coltivazioni strappate ai ripidi pendii. Anche grazie alla mediazione di guide locali, faremo la conoscenza di chi a Madeira vive e lavora coltivando e trasformando i frutti di una terra generosa ma difficile.
Non mancheremo di brindare alle giornate di trekking con un bicchiere di profumato Madeira o, per i più audaci, con una corroborante poncha!

Viaggio a piedi in Portogallo, tour di Madeira isola incantata
Photo by Tim Roosjen on Unsplash
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Portogallo

1° giorno – 5 dicembre

Incontro con il referente all’aeroporto di Milano Bergamo (Orio al Serio) alle ore 10,30.
Ore 12,35 volo Ryanair FR6049 per Funchal con arrivo alle 15,35.
Trasferimento in pulmino riservato a Santana.
Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

2° giorno – 6 dicembre

Colazione in albergo.
Incontro col una guida locale, trasferimento in bus privato a Punta São Lourenço e escursione.
Nel pomeriggio camminata lungo la levada di Maroços e visita con degustazione alla Engenhos do Norte: distilleria di rum a Porto da Cruz.

Pranzo libero al sacco.
Rientro in bus privato albergo, cena e pernottamento.

Punta São Lourenço è una lingua di terra che si stende verso il mare e offre panorami meravigliosi, tra oceano e rocce scolpite in forme fantastiche. La levada di Maroços offre invece la possibilità di osservare le colture tradizionali dell’isola.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA:
13 km
DISLIVELLO: 400 m di dislivello in salita e in discesa
ALTITUDINE: minima s.l.m., massima 240 m
DURATA: 5 ore circa
DIFFICOLTÀ: E (Escursionistica)
FONDO STRADALE: sterrato

3° giorno – 7 dicembre

Colazione in albergo.
Trasferimento in bus privato a Picos das Pedras.
Escursione lungo la levada do Caldeirão Verde, per poi scendere fino al piccolo paese di Ilha.

Pranzo libero al sacco.
Rientro in bus privato albergo, cena e pernottamento.

Escursione nella foresta di Laurisilva, ecosistema di valore unico e patrimonio bioculturale UNESCO, verso il “calderone verde”: uno strabiliante circo roccioso creato dalla forza dell’acqua, dove una cascata irrompe tra la vegetazione lussureggiante che si abbarbica sui fianchi verticali della montagna.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA:
14 km
DISLIVELLO: 250 m di dislivello in salita, 750 in discesa
ALTITUDINE: minima 453, massima 1100 m
DURATA: 5,5 ore circa
DIFFICOLTÀ: E (Escursionistica)
FONDO STRADALE: sterrato

4° giorno – 8 dicembre

Colazione in albergo.
Trasferimento in bus privato a Picos do Arieiro.
Imperdibile traversata nel massiccio montuoso centrale, parte del Parque Natural da Madeira, fino ad Achada do Teixeira.

Pranzo libero al sacco.
Bus privato per Sao Vicente, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

Traversata nel cuore montuoso dell’isola, lungo uno spettacolare sentiero che collega le tre più alte cime dell’isola: Pico do Arieiro (m 1818), Pico Das Torres (m 1853) e Pico Ruivo (m 1862). Tra picchi di scure rocce vulcaniche scolpite dal tempo e nuvole in continuo movimento si aprono panorami indimenticabili.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA:
8 km
DISLIVELLO: 680 m di dislivello in salita, 900 in discesa
ALTITUDINE: minima 1531, massima 1862 m
DURATA: 5 ore circa
DIFFICOLTÀ: E (Escursionistica)
FONDO STRADALE: sterrato a tratti sdrucciolevole, roccioso

5° giorno – 9 dicembre

Colazione in albergo.
Trasferimento in bus privato a Achada da Cruz.
Escursione fino a Porto Moniz.

Pranzo libero al sacco.
Rientro in bus privato in albergo, cena e pernottamento.

Escursione vista mare lungo la costa nord, tra terrazzamenti abbandonati e paesi dal fascino rurale, per giungere lungo una mulattiera storica alla bella Porto Moniz, con le sue piscine naturali.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA:
9 km
DISLIVELLO: 450 m di dislivello in salita, 950 in discesa
ALTITUDINE: minima 10, massima 490 m
DURATA: 4,5 ore circa
DIFFICOLTÀ: E (Escursionistica)
FONDO STRADALE: sterrato, asfalto, mulattiera

6° giorno – 10 dicembre

Colazione in albergo.
Incontro col una guida locale e trasferimento in bus privato a Arco São Jorge.
Escursione fino a Boaventura, visita di vigne e del museo dei vitigni e del vino, con assaggio di vino locale.

Pranzo libero al sacco.
Bus privato per Funchal, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

Lungo uno dei più bei tratti del Camino Real 23: una via storica di 170 km che percorre il perimetro dell’isola, commissionato dal re del Portogallo nel diciannovesimo secolo e usata in passato dai portatori che trasportavano il mosto in sacche di pelle di capra: a picco sull’oceano impetuoso tra verdi pendii e vigne terrazzate.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA:
7 km
DISLIVELLO: 450 m di dislivello in salita e in discesa
ALTITUDINE: minima 20 m, massima 300 m
DURATA: 4 ore circa
DIFFICOLTÀ: E (Escursionistica)
FONDO STRADALE: sterrato

7° giorno – 11 dicembre

Colazione in albergo.
Escursione cittadina alla scoperta di Funchal.
Pranzo libero.
Rientro in albergo, cena e pernottamento.

Giornata dedicata all’esplorazione del capoluogo dell’isola con i su colori e i suoi tesori nascosti, tra le strade del centro, la cattedrale, il mercato dei Lavradores, i parchi ricchi di piante tropicali…

8° giorno – 12 dicembre

Colazione in albergo.
Trasferimento in minibus all’aeroporto di Funchal.
Ore 7,15 volo Ryanair FR6048 per Milano Bergamo (Orio al Serio) con arrivo alle ore 12,10.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.  

I programmi, i trasporti e le sistemazioni nelle strutture ricettive potranno essere modificati in base alle norme nazionali e regionali per la prevenzione da contagio Covid-19.

Obbligatorio documento di identità valido. Tutti i minori devono essere in possesso di documento di identità individuale.

Sono necessari: scarponcini e calze da trekking, abbigliamento comodo a strati con strato caldo tipo piumino (si va dagli 0 ai 1800 metri), giacca antipioggia con cappuccio e coprizaino o mantella, zaino da trekking da circa 30l, borraccia da almeno 1l, pila frontale per alcuni tratti in tunnel. Consigliati bastoni telescopici, cappellino da sole, cappellino caldo e guanti, crema protettiva, ricambi ed effetti personali, costume da bagno e asciugamano per piscina in albergo.

Si prega di comunicare tempestivamente eventuali intolleranze, allergie ed altre esigenze alimentari.

(L’agenzia non si assume la responsabilità qualora si verifichino problematiche relative ad allergie o intolleranze alimentari non dichiarate)

Referente locale

Durante il soggiorno ci sarà l’affiancamento di un referente di ViaggieMiraggi, per introdurre i visitatori nel “vissuto” del territorio e favorire l’incontro con gli operatori locali e con le specificità dei luoghi.

Livello di difficoltà

L’impegno varia a seconda delle giornate. È richiesta abitudine al cammino per più giorni consecutivi con dislivelli massimi di 800/900 metri, su vari tipi di terreno e in presenza di possibile umidità/pioggia. Alcuni tratti non sono adatti a chi soffre di vertigini.

Si consiglia un abbigliamento comodo a strati con strato impermeabile, scarponi da Trekking e bastoni.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org
Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 8 giorni per un gruppo di:

VoceQuota individuale
13 persone10 persone8 persone6 persone
Quota viaggio950,00995,001080,001160,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • Tutti i trasferimenti sull’isola secondo programma
  • Trasporto bagagli tra i tre alberghi
  • 7 cene bevande incluse, pernottamento e prima colazione in albergo
  • Accompagnamento di una guida
  • Nella seconda e sesta giornata accompagnamento di una guida locale e ingresso ai musei indicati nel programma
  • Assicurazione medico bagaglio Filodirettoassistance (copre anche costi di cancellazione pernottamenti e spese da sostenere in caso di ricovero per Covid19 – leggi qui le condizioni)
  • Copertura spese e compenso della guida dall’Italia per 8 giorni di affiancamento

Il costo totale espresso non comprende:

  • Volo per/da Funchal (Ryanair al momento offre tariffe di circa 50 euro a tratta, bagaglio escluso)
  • Spese personali ed extra e quanto non espresso nelle voci sopraindicate
  • Supplemento camera singola 175 euro
  • Tutti i pranzi al sacco
  • Assicurazione infortuni acquistabile su richiesta
  • Assicurazione annullamento acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • Spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizione di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 6 persone, il numero massimo è di 15 persone.

Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

 


Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 05/12/22 12/12/22

Completo con lista d’attesa

Ti accompagnerà

Elena

Guida Ambientale Escursionistica e “esploratrice di vita”. Da sempre alla ricerca di senso, durante gli anni della formazione universitaria in filosofia sente il bisogno di mettere i piedi per terra e inizia a camminare, e ad accompagnare gruppi in natura.

In questo trova senso: nell’immersione nella natura non come evasione, ma come ritorno a casa. Nel cammino come metafora – non astratta, ma esperibile – della vita. Sempre alla ricerca di sentieri e storie che sappiano raccontare anche qualcosa noi stessi.

Elena
divisorio