Viaggio in Sardegna, Capodanno a Cagliari

Viaggio nella città invisibile

“E improvvisamente ecco Cagliari: una città nuda che si alza ripida ripida, dorata, accatastata nuda verso il cielo dalla pianura… È strana e piuttosto sorprendente, per nulla somigliante all’Italia” (D.H. Lawrence, Mare e Sardegna)

Un Capodanno speciale in Sardegna alla scoperta delle luci e delle ombre di una Cagliari inedita, vissuta da diverse prospettive e punti di vista. Un racconto dal vivo di una città dalle mille sfaccettature: intreccio di storie quotidiane, di leggende, di persone… che s’incontrano nei luoghi centrali e periferici, “visibili” e “invisibili”. Un viaggio nel cuore di Cagliari attraverso le voci e gli occhi dei suoi abitanti che ci accompagnano a vivere la bellezza e le difficoltà, le contraddizioni e le resistenze, l’accoglienza e la creatività di una città sempre in movimento.

Viaggio in Sardegna, Capodanno a Cagliari
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Sardegna

1° giorno

Incontro in mattinata con le referenti locali alla stazione di Cagliari e sistemazione in una struttura ricettiva ubicata nel centro storico.

Pranzo di conoscenza, dove gusteremo piatti genuini dai sapori e profumi naturali e di stagione.

Nel pomeriggio visiteremo il rione popolare di Sant’Elia dove incontreremo un’associazione, tutta la femminile, che da anni si occupa di dare voce in maniera creativa alle molteplici problematiche del quartiere, portando servizi, vita e speranza. Una visita inedita ad uno degli angoli più antichi e contraddittori di Cagliari attraverso gli occhi, le storie, le poesie e le canzoni di protesta delle passionarie donne dell’associazione che ci accompagneranno in un tour dal porticciolo al Lazzaretto, dal vecchio borgo ai nuovi palazzi.

Cena tipica conviviale a base di pesce locale.

 Pernottamento.

2° giorno

In mattinata ci sposteremo dal centro città verso l’arcaico borgo di San Bartolomeo da cui partiremo per un trekking urbano nel promontorio di Sant’Elia alla scoperta dei luoghi storici della seconda guerra mondiale fino alla Sella del Diavolo, da dove ammireremo i confini dell’isola che incontrano e abbracciano il mare, dalla città all’intero Golfo degli Angeli.

Pranzo etnico nel quartiere multiculturale della Marina.

Nel pomeriggio visita guidata alla scoperta di Cagliari, delle sue storie e delle sue leggende. Visiteremo gli antichi quartieri Villanova e Castello da dove, perdendoci nel dedalo di strette viuzze, raggiungeremo il belvedere per godere di un panorama mozzafiato.

Cena libera e pernottamento.

3° giorno

In mattinata ci addentreremo nei rifugi, nelle cripte misteriose e nelle cisterne ricche di storie e leggende della Cagliari sotterranea. Una Cagliari invisibile che ci permetterà di compiere un viaggio nel tempo, dall’epoca romana fino a quella più recente del post-guerra.

Pranzo e pomeriggio in autonomia.

Serata di fine anno in compagnia di un’associazione culturale nata vent’anni fa a Cagliari con lo scopo di favorire la conoscenza e lo scambio tra la Sardegna e i popoli del Vicino Oriente e, in particolare, richiamare l’attenzione sulla Palestina, facendo conoscere ai sardi le condizioni di vita del popolo palestinese in lotta per la liberazione contro l’occupazione israeliana.

Passeremo una piacevole serata multiculturale: con balli, canti, pensieri e buon cibo  aspetteremo la mezzanotte e saluteremo in allegria e con animo resiliente questo 2019.

4° giorno

Mattinata e pranzo liberi.

Pomeriggio alla scoperta del Parco regionale di  Molentargius, un’area umida estesa su un territorio di circa 1600 ettari,  una delle più importanti in Europa, celebre per le sue saline e per la grande ricchezza floro-faunistica che ospita.

Qui incontreremo la nostra guida locale che ci accompagnerà a conoscere la storia del parco dove acqua dolce e salata si sono incontrate per dar vita ad una biodiversità tra le più rare e particolari al mondo.

Rientro in centro città, cena libera e pernottamento.

5° giorno

Incontro di saluto dei partecipanti e trasferimento in autonomia all’aeroporto di Elmas.

Note di viaggio

Date e eventuali variazioni sul programma possono essere concordate con l’agenzia.

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, alle festività e alle esigenze dei viaggiatori. I referenti locali segnaleranno ai partecipanti eventi culturali e festività nel territorio, di conseguenza le attività legate al programma potranno subire modifiche in accordo con il gruppo.

Si segnala che i prodotti eno-gastronomici offerti saranno esclusivamente stagionali e a Km 0, ove possibile biologici.

Il pacchetto è rimodulabile su più o meno giorni.

Si prega di comunicare tempestivamente eventuali intolleranze, allergie ed altre esigenze alimentari.

(L’agenzia non si assume la responsabilità qualora si verifichino problematiche relative ad allergie o intolleranze alimentari non dichiarate)

Referente locale

Durante il soggiorno ci sarà l’affiancamento dei referenti dell’Associazione di Promozione Sociale Mariposas de Sardinia, socia di ViaggieMiraggi ONLUS e referente locale VeM.

Livello di difficoltà

Il presente programma non presenta particolari difficoltà.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org

Per maggiori informazioni, il documento Come viaggiamo è consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 5 giorni/4 notti, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
9-12 persone6-8 persone
Quota viaggio adulti440,00460,00
Quota bambini 4-10 anni220,00230,00
Quota viaggio bambini 0-3 annigratuitogratuito

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • 4 pernottamenti in camera doppia e colazione
  • pranzo e cena di sabato 29, pranzo etnico di domenica 30, cena di lunedì 31
  • contributo alle associazioni e ai progetti
  • trekking urbano Sella del Diavolo 
  • visita guidata quartieri storici della città
  • visita guidata nella cagliari Sotterranea
  • visita guidata Saline di Molentargius
  • quota associativa APS Mariposas de Sardinia
  • spese e compenso accompagnatore

Il costo totale espresso non comprende:

  • il viaggio di andata e ritorno
  • pranzi e cene liberi
  • trasferimenti
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate
  • supplemento camera singola (€ 30,00)

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 6 persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero di partecipanti.

Informazioni

Per maggiori informazioni:


Richiedi un preventivo Versione stampabile

Prossime partenze

  • 29/12/18 02/01/19

Partenze confermate

Ti accompagnerà

Mariposas de Sardinia

L’Associazione Mariposas de Sardinia, che in dialetto campidanese significa Farfalle di Sardegna, nasce dall’incontro tra quattro giovani donne e soprattutto amiche: Angelica, Laura, Silvia e Viola.

Nonostante percorsi di studio, vita e lavoro differenti, ci siamo ritrovate a immaginare e realizzare un sogno comune: vivere e conoscere una Sardegna autentica e vitale, che stupisce ed emoziona di fronte alla sua natura selvaggia, alla potenza dei suoi antichi rituali, alle sue unicità artigianali e ai misteri della sua storia.

Promuoviamo un turismo sostenibile, lento, naturale ed esperienziale che immerge il viaggiatore nel vissuto e nella storia della comunità locale,  toccandone tutti i sensi.

Dai magici incontri con luoghi e persone, come abili tessitrici, tessiamo i viaggi di VeM, ricchi di colore, passione, genuinità e poesia…

 

Mariposas de Sardinia
divisorio