Viaggio in Sardegna, Marmilla e Penisola del Sinis

Mare e archeologia

Un viaggio insolito e alternativo che unisce la magia dei panorami estivi della Sardegna alle atmosfere dei culti ancestrali: siti archeologici, culto dell’acqua e della Dea Madre, boschi di lecci, bianche spiagge, mare cristallino e buon cibo.
Un viaggio pensato per chi oltre al relax ama conoscere la storia dei luoghi e dei territori.

Viaggio in Sardegna, Marmilla e Penisola del Sinis
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio

1° giorno 

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto e partenza in treno la stazione di  Uras-Mogoro, incontro con le referenti locali e pranzo di benvenuto e di conoscenza in agriturismo.

In serata, partenza per il bosco di Mitza Margiani, nel parco di Monte Arci, dove a passo lento tra i folti lecci, in compagnia di una guida turistica, raggiungeremo il villaggio di Su Bruncu e S’Omu, un complesso nuragico risalente al 1000 a.c.

Qui, con lentezza, cammineremo in un bosco meraviglioso, incantato e senza tempo dove al tramonto degusteremo un pic nic a base di prodotti stagionali e a km zero.

In serata rientro in agriturismo e pernottamento.

La sistemazione prevede camere doppie e bagno privato.

2° giorno

Ritrovo in mattinata e partenza per Sardara, importante centro termale insignito della Bandiera Arancione e tra i Comuni Virtuosi d’Italia. Centro ricco di testimonianze storiche e conosciuto per le sue acque purificatrici e rigeneratrici. Visita al complesso archeologico di Sant’Anastasia, al pozzo sacro e al Museo Archeologico. 

A seguire spostamento verso Torre dei Corsari, una lunga spiaggia circondata da dune e da macchia mediterranea che regala indimenticabili panorami e meravigliosi tramonti.

Pic nic alla “la casa del poeta”: un secolare ginepro, che in passato fu la selvaggia dimora di un ex minatore e poeta.

In serata rientro in Agriturismo, cena e pernottamento. 

3° giorno

In mattinata dopo colazione partenza verso Cabras, nella penisola del Sinis, check-in in struttura e partenza verso il mare nella costa centro occidentale dell’isola, area protetta ed incontaminata.

Pranzo libero ma consigliato in uno dei chioschi presenti e relax.

In serata visita guidata ad un oleificio locale che produce olio extravergine d’oliva aromatizzato con i diversi aromi della macchia mediterranea e non solo. Dopo aver conosciuto la storia dell’azienda, potremmo assaporare il gusto dei diversi olii.

In serata rientro a Cabras, cena libera e pernottamento.

4° giorno

Ritrovo in mattinata e partenza per Paulilatino, dove visiteremo il complesso nuragico e il Pozzo Sacro di Santa Cristina, fra i più belli della Sardegna, strettamente connesso al culto della Dea Bianca, della luna e dell’acqua. Proseguiremo, poi, verso il mare, alla scoperta delle bellissime spiagge della Penisola del Sinis.

Pranzo al sacco in spiaggia e relax.

In serata rientro a Cabras, cena libera e pernottamento.

5° giorno

Ritrovo in mattinata e visita al Museo Civico di Cabras, custode dei misteriosi Giganti di Mont’e Prama, considerati le prime sculture a tutto tondo del Mediterraneo; statue megalitiche dalla forma umana con occhi concentrici e dalla genesi sconosciuta.

A seguire, ci sposteremo verso la spiaggia di San Giovanni, pranzo libero e relax.

In serata visita al sito archeologico fenicio-punico di Tharros, museo a cielo aperto che si affaccia direttamente sul mare e alla vicina Torre Spagnola di San Giovanni.

Rientro a Cabras, cena libera e pernottamento.

6° giorno

In mattinata partenza verso una delle spiagge della Penisola del Sinis.

Pranzo a base di pesce e nel pomeriggio, rientro nella struttura ricettiva e relax.

In serata ritrovo a Cabras con una cooperativa locale che si occupa di ricerca ed educazione ambientale. In un facile percorso in bicicletta di circa 3 ore, conosceremo attraverso il birdwatching i tanti volatili che abitano lo stagno, nelle cui sponde sorge il paese.

Rientro a Cabras, cena libera e pernottamento. 

7° giorno

In mattinata spostamento verso Villanovafranca, paese di origine medievale, famoso per lo zafferano dop, ma soprattutto per il suo Nuraghe con un altare dedicato ai riti propiziatori della fecondità e della Dea Madre, testimonianza unica in Sardegna.

Pranzo con prodotti locali e di stagione e partenza verso l’aeroporto.

Fine del viaggio.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

I programmi, i trasporti e le sistemazioni nelle strutture ricettive potranno essere modificati in base alle norme nazionali e regionali per la prevenzione da contagio Covid-19.

Si prega di comunicare tempestivamente eventuali intolleranze, allergie ed altre esigenze alimentari.

Referente locale

Durante il soggiorno ci sarà l’affiancamento dei referenti di ViaggieMiraggi, per introdurre i visitatori nel “vissuto” del territorio e favorire l’incontro con gli operatori locali e con le specificità dei luoghi.

Livello di difficoltà

Il presente programma non presenta particolari difficoltà. In caso di persone con difficoltà motorie si prega di verificare con l’agenzia eventuali limitazioni nel trasporto o barriere architettoniche.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org
È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia

Quanto

Quota a persona per il viaggio di 7 giorni/6 notti:

VoceQuota individuale
6-12 persone
Quota viaggio950,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • accompagnamento e compensi di intermediazione
  • la mobilità interna
  • 6 pernottamenti in camera doppia con bagno in camera
  • i pranzi del 1°-2°-4°-6° e 7° giorno
  • la cena del 1° e 2° giorno
  • le degustazione del 3°giorno
  • tutte le visite guidate 
  • Assicurazione medico bagaglio Filodirettoassistance (copre anche costi di cancellazione pernottamenti e spese da sostenere in caso di ricovero per Covid19 – leggi qui le condizioni  

l costo totale espresso non comprende:

  • Viaggio A/R fino al luogo di ritrovo
  • Assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • le cene ed i pranzi indicati come liberi nel programma
  • Spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.
  • assicurazione Rct Mariposas de Sardinia (5,00 euro)
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate
  • il viaggio in treno dall’aeroporto alla stazione di incontro (€ 4.90)
  • supplemento camera singola (€ 20,00 a notte persona)

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 6 persone.

Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero di partecipanti.

Iscrizioni

 


Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 22/06/21 28/06/21
  • 22/07/21 28/07/21

Ti accompagnerà

Mariposas de Sardinia

L’Associazione Mariposas de Sardinia, che in dialetto campidanese significa Farfalle di Sardegna, nasce dall’incontro tra quattro giovani donne e soprattutto amiche: Angelica, Laura, Silvia e Viola.

Nonostante percorsi di studio, vita e lavoro differenti, si sono ritrovate a immaginare e realizzare un sogno comune: vivere e conoscere una Sardegna autentica e vitale, che stupisce ed emoziona di fronte alla sua natura selvaggia, alla potenza dei suoi antichi rituali, alle sue unicità artigianali e ai misteri della sua storia.

Promuovono un turismo sostenibile, lento, naturale ed esperienziale che immerge il viaggiatore nel vissuto e nella storia della comunità locale, toccandone tutti i sensi.

Dai magici incontri con luoghi e persone, come abili tessitrici, tessono i viaggi di VeM, ricchi di colore, passione, genuinità e poesia…

 

Mariposas de Sardinia
divisorio