Viaggio in Spagna e Marocco, traversata arabo-andalusa con Radio Popolare

Un viaggio con Radio Popolare per conoscere due città vicine ma con culture diversissime. 8 giorni per scoprire Siviglia con i suoi suoni, la vitalità, il calore Andaluso, e Tangeri, città dalla cultura eclettica e dal fascino multiculturale.

Viaggio in Spagna e Marocco, traversata arabo-andalusa con Radio Popolare
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Andalusia e Marocco

1° giorno – 25 febbraio

Partenza nel pomeriggio da Bergamo, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in direzione Siviglia.
Sistemazione in alloggio e primi passi alla scoperta della città.

Cena libera e pernottamento in hotel in camera doppia con bagno privato.

Siviglia è una città che non ha quasi bisogno di presentazioni. Capitale dell’Andalusia, racchiude in se tutte le caratteristiche della penisola iberica, con alcune influenze arabe, soprattutto per quanto riguarda l’architettura. Le strade brulicano di persone che possono godersi le deliziose tapas nei molti bar della città, da accompagnare a un bicchiere di vino o una cerveza, con in sottofondo del buon flamenco.

2° giorno – 26 febbraio

Dopo colazione al mattino visita guidata del centro città.

Trascorreremo l’intera giornata a Siviglia tra i suoi numerosi monumenti, le piazze, i giardini e la vivace atmosfera andalusa della città. Visiteremo la Giralda, l’antico minareto della moschea divenuto poi la torre campanaria della cattedrale ed ora monumento simbolo di Siviglia; la maestosa Cattedrale gotica costruita verso la fine del XIV secolo; il palazzo reale dell’Alcazar con le sue sale e i suoi meravigliosi viali costellati da aranci e mirti.
Cammineremo tra le strette e pittoresche viuzze del quartiere ebraico “Barrio de Santa Cruz” sulle quali si affacciano splendide abitazioni con facciate bianche e ocra ricoperte da edere e fiori.
Andremo a visitare l’imperdibile Piazza di Spagna, una vera e propria interruzione dello spazio cittadino con una piazza incredibilmente grande che fu sede della Expo del 1929 e probabilmente la più bella piazza di tutta la Spagna, e il Parco Maria Luisa, un parco immenso con al suo interno diversi musei archeologici.

Cena, rientro in hotel e pernottamento.

3° – 4° giorno – 27-28 febbraio

Giornate dedicate alla scoperta della città, con possibilità di visita in autonomia o in gruppo di musei o edifici storici.

Ritorno in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno – 29 febbraio

Dopo Colazione partenza con autobus pubblico verso Tarifa (circa 3 ore).
Pranzo a Tarifa e giro della città.

Tarifa è una cittadina di frontiera: Europa e Africa sono separate da un lembo di mare, dove si incontrano Mediterraneo e Atlantico. Punto di transito dei collegamenti marittimi tra Marocco e Spagna, la sua storia millenaria è permeata delle culture arabo-andaluse.

Nel pomeriggio imbarco sul traghetto per Tangeri (1 ora).
Arrivo a Tangeri, trasferimento in taxi in hotel. Sistemazione in camera doppia con bagno privato.

Cena e pernottamento.

6° giorno – 1 marzo

Al mattino dopo colazione visita guidata a piedi di Tangeri ed il centro storico.

Tangeri, anche chiamata la città bianca, si trova sullo stretto di Gibilterra a soli 16 km dalle coste spagnole, è una città affascinante, cosmopolita, ricca di fascino in cui tutto parla della sua storia e del dominio dei popoli che si sono susseguiti nei secoli (fenici, cartaginesi, romani, arabi, portoghesi ed inglesi).

Visiteremo la Medina, un labirinto di stradine che si intrecciano sulla collina che domina il porto dove si trova una Kasbah, un bellissimo palazzo seicentesco che domina la città vecchia e che si staglia sulla sommità di una scogliera a picco sul mare; la piazza del Grande Socco, in cui si trova il mercato più animato di Tangeri; la Grande Moschea, trasformata in chiesa e poi di nuovo in moschea nel 1684.

Tangeri è una città con due facce, come i mari che la bagnano (il Mediterraneo e l’Atlantico), un complesso ma interessante groviglio di tradizione e modernità. Ed è per questo che dà vita a qualcosa di speciale: scrittori, pittori, musicisti, artisti d’ogni genere infatti scelsero la città come fonte d’ispirazione. Un fascino enigmatico che ha stregato Paul Bowles, Matisse, Hendrix, Churchill, Burroughs, Mark Twain e anche Garibaldi durante il suo esilio.

Cena, rientro in hotel e pernottamento.

7° giorno – 2 marzo

Giornata alla scoperta di Tangeri.

Nel pomeriggio, visita facoltativa alle Grotte di Ercole (17 km in taxi) per ammirare il tramonto e l’incontro tra il Mar Mediterraneo e l’Oceano Atlantico.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

8° giorno – 3 marzo

Al mattino dopo colazione trasferimento in aeroporto e volo per Bergamo.

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e alla disponibilità delle guide.

Nessuna vaccinazione o visto di ingresso obbligatori.
Obbligatorio il passaporto in corso di validità.

Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria Asl, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc. richiedere all’agenzia il documento Prima di partire.

Referente locale

Il viaggio è accompagnato dall’Italia da un giornalista di Radio Popolare.
A Siviglia e a Tangeri è prevista la visita guidata di mezza giornata.

Livello di difficoltà

Gli spostamenti previsti sono di breve-media durata (da 1 ora a 3 ore circa).

Le sistemazioni sono presso hotel con camere doppie e bagni privati.
La disponibilità dell’eventuale camera singola non è garantita.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org.

È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 8 giorni, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
15 persone10 persone
Quota viaggio670,00690,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • Compensi di intermediazione
  • Assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
  • Materiale informativo, incontro pre-viaggio e verifica post-viaggio
  • Tutti i pernottamenti in hotel con prima colazione
  • Cene e pranzi
  • Volo e spese in loco per l’accompagnatore di RadioPopolare
  • Visita guidata a Siviglia e a Tangeri di mezza giornata
  • Trasporti interni con mezzi pubblici (taxi e pullman)
  • Contributo a Radio Popolare

Il costo totale espresso non comprende:

  • Volo aereo* per andata su Siviglia e ritorno da Tangeri, acquistabile presso l’agenzia ViaggieMiraggi (quota indicativa a partire da 120 €)
  • Bevande alcoliche
  • Assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o al momento della conferma del viaggio
  • Trasporti per le visite facoltative
  • Eventuali supplementi di carburante o di tasse aeroportuali
  • Eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio dirham/euro
  • Spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

*il costo del volo aereo dipende dalla quotazione del biglietto al momento della prenotazione ed è soggetto a riconferma al momento dell’emissione

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 10 persone; il numero massimo è di 15 persone.

Il viaggiatore sarà informato al più tardi 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

 


Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 25/02/20 03/03/20

Partenze confermate

Ti accompagnerà

Claudio

Quando non è in giro per il mondo lavora a Radio Popolare dove, oltre a essere coordinatore della redazione programmi, cura l’ideazione e la produzione di un appuntamento settimanale dedicato al viaggio: Onde Road, documentari sonori in onda sui 107.6 di Radio Popolare ogni domenica alle 11.30 e disponibili in podcast sul blog http://blogs.radiopopolare.it/onderoad/ Collabora come giornalista free lance con numerose testate di viaggio italiane e straniere.

Claudio