Viaggio in Thailandia del nord, tra gli elefanti e Chiang Mai

La Thailandia ha una lunga tradizione turistica e nel corso degli anni spiagge e mete balneari sono diventate rinomate e frequentate da viaggiatori provenienti da tutto il mondo. Nel nostro viaggio andremo a conoscere un altro volto del Paese: viaggeremo prima a nord, verso il Triangolo d’Oro e, dopo le mille luci di Bangkok, prenderemo base nella mistica Chiang Mai. Da lì, attraverso cittadine minori, villaggi tribali e un Elephant Camp, scopriremo un lato della Thailandia meno battuto dai grandi circuiti turistici.

Viaggio in Thailandia del nord, tra gli elefanti e Chiang Mai
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Thailandia

1° giorno

Ritrovo in aeroporto in base all’operativo del volo, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in direzione Bangkok. Pernottamento in volo.

2° giorno

Pick up all’aeroporto e trasporto in hotel nell’area di Banglampoo, in centro. Accoglienza e benvenuto del nostro referente italiano in hotel. Relax e primi passi per la città.

Bangkok offre aspetti sia moderni che di grande tradizione. Il progresso continua il suo processo di omologazione ma la megalopoli è così immensa che la tipicità semplicemente si scansa di lato. Basta avere gli occhi per vederla.

Cena e pernottamento in stanza doppia con bagno privato.

3° giorno

Dopo colazione si continua (in autonomia o con guida) la visita della megalopoli utilizzando diversi mezzi di trasporto. Pranzo in un ristorantino locale. Spostamento per la stazione.

Treno notturno per Chiang mai.

Si attraversa mezza Thailandia su un treno dotato di comode cuccette singole. Fuori del finestrino scorreranno i campi di riso immersi nella notte intervallati da cittadine e al mattino, prima di arrivare a destinazione, si avrà modo di godere della bellissima tratta in montagna che conduce a Chiang Mai.

Pernottamento in cuccette singole in treno.

4° giorno

Trasferimento in hotel, colazione e partenza per un tour dei mercati e bancherelle di street food in risciò. Il tour termina in un ristorantino locale per assaggiare una favolosa zuppa al curry.

Nel pomeriggio visita ad un progetto di sostegno a portatori di handicap attraverso diverse attività tra cui produzione di vestiti e oggetti fatti in tessuto.

Spostamento con mezzo pubblico per conoscere i due templi più importanti della città Wat Phra Singh e Wat Chedi Luang. Transfer all’hotel. Resto della giornata libero.

Cena e pernottamento in hotel in stanza doppia con bagno privato.

Situata a 700 km da Bangkok, è la città più popolosa del nord ma mantiene un’atmosfera da provincia. Fondata da re Mengrai nel 1296 (il nome Chiang Mai vuol dire “città nuova”), prese il posto di Chiang Rai quale capitale del regno Lanna. Re Mengrai fece difendere la città dagli attacchi birmani, costruendo un canale e le mura. Ancora oggi il centro storico è racchiuso in questo quadrilatero. Chiang Mai è circondata da risaie, campagne e verdi montagne. Punto di partenza ideale per i trekking verso i villaggi tribali akha, karen, lahu e altri. La città è molto cosmopolita, studentesca, ricca di artigiani locali e la sera ospita vari mercati notturni dove poter gustare piatti locali piccanti e non.

5° giorno

Giornata dedicata alla bicicletta. Dopo un breve viaggio in treno, si attraversa sentieri di campagna e dolci colline alla scoperta delle bellezze naturali e dei tesori culturali di quest’area della Thailandia. Visita al Wat Phra That Hariphunchai, con il suo imponente chedi dorato, gli artigiani del legno nel villaggio di Ban Tawai, caratteristici mercati, Wat Umong (rinomato tempio e centro di meditazione nella foresta) e delizioso pranzo locale sulle sponde del fiume Ping.

Percorrenza: 57 km (livello medio, pianeggiante).*

Attenzione: l’itinerario potrebbe variare nel caso di cambi orari del treno regionale per Lamphun.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

*La giornata si può modulare a seconda delle capacità dei viaggiatori con relativa riduzione dei km da percorrere.

6° giorno

Trasferimento in minivan (1h) ad un eco-lodge immerso nel verde.

Dopo un tradizionale drink di benvenuto si inizia con le attività del lodge.

Tour guidato in bicicletta nelle vicinanze, massaggio tradizionale thai, giro tra le coltivazioni di te e i frutteti fino al villaggio vicino, lezione di cucina thai e lezione e preparazione di 4 specialità.

Cena e pernottamento presso il lodge in stanza doppia con bagno privato.

7° giorno

Giornata con gli elefanti presso un santuario nella natura. Colazione e spostamento in minivan (15min) al camp.

Un luogo veramente incredibile dove poter conoscerli da vicino e in maniera responsabile. Dopo aver indossato i vestiti tipici, si incontrano gli elefanti, si prepara loro il cibo, si passeggia con loro, si gioca e si fa il bagno al fiume.

Pranzo al camp.

Si imparerà a conoscere l’importanza che hanno avuto i pachidermi nel recente passato. Nel santuario gli elefanti sono protetti, non vengono incatenati, non vengono cavalcati dai turisti e non sono trattati come fenomeni da baraccone. Gli elefanti sono animali meravigliosi e quì abbiamo tutto il giorno per goderli con calma in un affascinante scenario tropicale.

Trasferimento nel tardo pomeriggio in hotel a Chiang Dao (1h).

Cena e pernottamento in stanza doppia con bagno privato.

8° giorno

Colazione e partenza in minivan per le grotte di Chiang Dao e visita. Inizio del trekking verso un villaggio di etnia Palong. 3-4 ore di camminata medio-facile. Numerosi stop lungo il tragitto.

Pranzo picnic in giungla.

Visita del villaggio e conoscenza delle piante, animali, frutta e verdura del posto. Relax e possibilità di preparare la cena insieme alla guida del villaggio.

Pernottamento presso una casa del villaggio, in stanze private o in condivisione con bagno in comune.

I primi Palong sono arrivati in Thailandia nel 1982 per le persecuzioni del governo birmano. La loro religione è l’animismo ma molti sono ormai convertiti al buddismo. Coltivano tanatep, una foglia con cui si avvolgono i sigari birmani, the, peperoncino, canna da zucchero e ovviamente riso.

9° giorno

Sveglia con i galli del villaggio. Colazione e tempo per godersi l’atmosfera. Visita alla scuola e trekking facile di 2 ore verso un villaggio di etnia Karen e poi di etnia Lahu.

Pranzo e spostamento in minivan verso le cascate di Buatong in mezzo alla foresta. Relax e possibilità di fare il bagno.

Giornata dedicata alla conoscenza dei diversi aspetti che caratterizzano le etnie presenti in quest’area. Animismo e buddismo si mescolano, vestiti tipici, usanze e lingue diverse. Proviamo a capire come differenti popoli possano convivere.

Trasferimento a Chiang Mai (1h).

Pernottamento in hotel in stanza doppia con bagno privato.

10° giorno

Colazione, tempo libero e trasferimento all’aeroporto di Chiang Mai. Volo internazionale per l’Italia.

11° giorno

Arrivo in Italia.

 

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Nessuna vaccinazione obbligatoria. È necessario un visto d’ingresso che si può chiedere all’arrivo in aeroporto. Obbligatorio il passaporto con validità minima 6 mesi.

Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria Asl, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc. richiedere all’agenzia il documento Prima di partire.

Referente locale

Il viaggio è in parte accompagnato da un referente locale parlante inglese. A partire da sei persone si può disporre dell’accompagnatore dall’Italia che farà da mediatore locale.

Livello di difficoltà

Il viaggio non presenta particolari difficoltà. Il trekking e il rafting sono adatti anche a principianti. Per la giornata in bici basta essere in discrete condizioni fisiche. La notte al villaggio richiede il livello di adattabilità medio.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org

Date ed eventuali variazioni sul programma possono essere concordate con l’agenzia. Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 11 giorni, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
2 persone4 persone6 persone8 persone
Quota viaggio1490123011501110

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
  • materiale informativo, formazione pre-viaggio e verifica post-viaggio
  • tutti i pernottamenti in camera doppia (eccetto l’ottavo giorno)
  • trasporti treno/pulmino privato come da programma
  • guida Thai in inglese
  • biglietto treno Bangok-Chiang Mai
  • i pasti (colazione, pranzo e cena)
  • ingressi ai parchi e musei da programma
  • quota progetto

Il costo totale espresso non comprende:

  • il volo aereo* di A/R (rientro da Chiang Mai), prenotabile presso l’agenzia ViaggieMiraggi(a partire da 650eu tasse aeroportuali incluse)*
  • i voli interni
  • eventuali supplementi di carburante
  • bevande alcoliche
  • 7 pasti (media 5,00 euro a pasto) non inclusi nel programma.
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

*il costo del volo aereo dipende dalla quotazione del biglietto al momento della prenotazione ed è soggetto a riconferma al momento dell’emissione.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 2 persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.


Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 01/12/19 11/12/19
  • 10/12/19 20/12/19
  • 24/12/19 03/01/20
  • 07/01/20 17/01/20
  • 20/01/20 30/01/20
  • 01/02/20 11/02/19
  • 01/03/20 11/03/20
  • 01/04/20 11/04/20

Ti accompagnerà

Paolo

Classe 1978, da piccolo inizia a viaggiare ricalcando con la carta carbone le mappe dell’atlante geografico. Da grande, prende una sbandata per l’Asia dopo aver letto Tiziano Terzani. Altre letture lo portano in Cile e in India, l’Erasmus in Spagna, la vespa in Turchia e in Italia, l’amore in Colombia e la curiosità in tutti gli altri posti. Si occupa di turismo responsabile anche a Venezia, la città dove vive. Confida nel potere rivoluzionario che il viaggio esercita sulle persone.

Paolo