Viaggio in Toscana, weekend in Lunigiana tra borghi medievali

Viaggio zaino in spalla

Un weekend con lo zaino in spalla a spasso tra i sapori e i profumi della Lunigiana.

Partendo da Pontremoli, attraverseremo i piccoli borghi medioevali, scoprendone tradizioni culinarie, antropologiche e storiche e ripercorreremo l’itinerario della Via Francigena toscana per visitarne i luoghi simbolo. L’ultima giornata sarà dedicata ad un’escursione lungo un antico sentiero di transumanza alle pendici dell’Appennino.

Viaggio in Toscana, weekend in Lunigiana tra borghi medievali
Pontremoli
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Lunigiana

1° giorno

Arrivo da Milano con Treno alla Stazione di Villafranca – Bagnone alle ore 20.10, incontro con le guide di Sigeric e trasferimento in van nel cuore del Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano; cena presso tipico il ristorante di Appennino alla scoperta della ricca enogastronomia locale e dei sistemi di cottura tradizionali come i “testi”.

Pernottamento in ostello.

2° giorno

Colazione, incontro con la guida e spostamento in van a Pontremoli, la capitale della Lunigiana.

In mattinata visita guidata al centro storico di Pontremoli.

Pontremoli è una caratteristica cittadina medievale ricca di storia e tradizioni, tra antichi ponti, imponenti case-torri e possenti fortificazioni: Cattedrale, Piazza della Repubblica, Torre di Cacciaguerra, Ponte della Cresa.

Piccolo stop dolce facoltativo al Caffè degli Svizzeri, storico locale in stile liberty, per assaggiare l’Amor, il tipico dolce pontremolese.

Nella seconda parte della mattinata, ci spostiamo sul Colle del Piagnaro dominato dal Castello omonimo per la visita al Museo delle Statue Stele Lunigianesi.

Pranzo libero in centro storico scegliendo tra i numerosi locali tipici presenti (ristoranti, trattorie, osterie, birrerie artigianali).

Dopo il pranzo, ci si sposta a piedi per visitare la splendida Villa Dosi Delfini.

Edificata a pochi passi dal centro storico cittadino nel XVII secolo, vero capolavoro del barocco pontremolese. Il giardino, le terrazze, il salone di rappresentanza con ballatoio, le sale interne, la biblioteca, il ninfeo ci raccontano la vicenda assolutamente unica di una casa e di una famiglia, come in un affascinante viaggio nel tempo.

A seguire, spostamento verso Frantoio sulla Via Francigena per una degustazione guidata di Olio Toscano IGP.

Passeggiata in centro storico con possibilità di fare acquisti nelle tipiche botteghe locali.

Cena libera e pernottamento.

3° giorno

Dopo la colazione, spostamento a Iera per un’escursione lungo il torrente, alle pendici dell’Appennino.

Si parte da un caratteristico castagneto dalla storia millenaria, luogo di ritrovamento di preistorici menhir ma anche sito di importanza fondamentale per l’economia e il sostentamento del territorio: per i nostri antenati, la pianta del castagno era definita “l’albero del pane”.

Si prosegue lungo il sentiero 116, un antico passaggio di transumanza che conduce alle capanne dei pastori di Garbia, costeggiando il torrente.

Possibilità di sostare per un rinfrescante bagno nel fiume; pranzo al sacco da consumarsi presso le capanne.

Nel pomeriggio, rientro in ostello e transfer in van alla Stazione di Villafranca – Bagnone per treno diretto per Milano, partenza ore 18.32.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

Referente locale

Il viaggio è completamente accompagnato da un referente di ViaggieMiraggi e da un referente locale.

Livello di difficoltà

Non ci sono particolari difficoltà
Il viaggio è adatto a persone di tutte le età. Si consiglia un abbigliamento comodo.

Quando

DATE IN VIA DI DEFINIZIONE.

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org

Per maggiori informazioni, il documento Come viaggiamo è consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 3 giorni/2 notti, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
6 persone7 persone
Quota viaggio190,00175,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • 2 pernottamenti in ostello in camera multipla
  • 2 colazioni, 1 cena (bevande escluse), 1 pranzo al sacco, 1 degustazione
  • ingressi ai musei e visite guidate previsti dal programma
  • assistenza Full Day di una Guida Turistica Ambientale
  • trasporto interno in van
  • accompagnamento di un membro di ViaggieMiraggi
  • spese accompagnatore

Il costo totale espresso non comprende:

  • spese personali ed extra e quanto non espresso nelle voci sopraindicate
  • viaggio a/r per la stazione di Villafranca- Bagnone
  • pranzo e cena del 2° giorno
  • supplemento per sistemazione in camera doppia o singola di 10€ a notte a persona
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano) facoltativa
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggi
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione.

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 6 persone; il numero massimo è di 7 persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Informazioni

Per maggiori informazioni :


Richiedi un preventivo Versione stampabile

Ti accompagnerà

Valentina

Valentina ha un’anima 50% lombarda e 50% campana. Forse è per questo che ha imparato ad accogliere con equilibrio zen culture apparentemente differenti tra loro. Si occupa di turismo responsabile e di comunicazione da tanti anni e fa parte della grande rete ViaggieMiraggi dal 2009, quando ha organizzato i primi tour in bicicletta nel Parco Agricolo Sud Milano.

Valentina
divisorio