Viaggio multisensoriale in Piemonte, in Valle Cervo con La Girobussola

La Valle Cervo è una piccola valle incastonata tra Val Sesia e Valle d’Aosta, nell’ entroterra montano biellese. I suoi minuscoli borghi in pietra punteggiano la valle, ricca di boschi di faggi e castagni. I sentieri di collegamento tra le frazioni si snodano ovunque e rendono piacevoli le passeggiate nei boschi, per godere il silenzio e la tranquillità in tutte le stagioni.

Viaggio multisensoriale in Piemonte, in Valle Cervo con La Girobussola
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

1° giorno

Arrivo nel primo pomeriggio a Santhià. Trasferimento con navetta per Valle Cervo, sistemazione presso il B&B. Dopo la sistemazione nella struttura, seguirà una piccola passeggiata nel bosco di circa due ore fino ad arrivare alla frazione di Oriomosso. Si comincerà ad approfondire la morfologia della valle, con la presenza della sienite, con la quale sono stati costruiti muretti a secco, case, manufatti, che si potranno toccare.

Cena in ristorante locale.

La sistemazione prevede camere doppie o singole con bagno in condivisione.

2° giorno

La mattina visita guidata al borgo misterioso di Rosazza, carico di simbologie massoniche ed esoteriche, è un piccolo borgo in pietra in fondo alla Valle Cervo. Si visiterà poi l’Eco-Museo sulla storia della Valle, per poi trasferirsi al Santuario di San Giovanni, piccolo e caratteristico santuario incastonato nella montagna. Si pranzerà nella locanda attigua. Seguirà una breve passeggiata per raggiungere la chiesa caratteristica di Santa Maria di Pediglosso.

Rientro alla struttura ricettiva e passeggiata nel bosco nella borgata Ballada con immersione in faggeta.

Cena comunitaria cucinando insieme con prodotti del territorio, come i formaggi toma e il maccagno, la polenta, le farine biologiche, confetture, i prodotti dell’orto.

3° giorno

La mattina trasferimento a Biella, piacevole e storica cittadina posizionata su tre livelli altimetrici con una funicolare che collega i due borghi storici. Si visiterà la Fondazione Pistoletto in un luogo di archeologia industriale dove il noto artista internazionale Michelangelo Pistoletto ha riqualificato un antico lanificio e creato un luogo di mostre e laboratori artistici.

Passeggiata tattile  per il centro storico di Biella, con visita al duomo e ai principali monumenti come il Battistero romanico, Palazzo Lamarmora, Palazzo Ferrero.

Pranzo al borgo storico del Piazzo che si raggiunge in funicolare.

Rientro al B&B, relax e a seguire momento sensoriale- esperienziale nel bosco.

Cena presso la struttura, con laboratorio di cucina condivisa e cena con prodotti tipici del territorio.

4° giorno

La mattina si visiterà l’ ex lanificio Botto a Miagliano, minuscolo borgo operaio, uno dei comuni più piccoli d’italia. Il lanificio è stato riqualificato in ottica culturale, laboratorio tattile sul tema della lana, per scoprire più da vicino questa lavorazione così tradizionale.

Pranzo presso un bio-agriturismo, con visita della stalla e dell’azienda, degustazione di formaggi caprini.

Ripartenza nel primo pomeriggio da Santhià.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

I programmi, i trasporti e le sistemazioni nelle strutture ricettive potranno essere modificati in base alle norme nazionali e regionali per la prevenzione da contagio Covid-19.

Sono necessari: scarponcini da trekking o scarpe da ginnastica, borraccia almeno 1 L, kway o poncho per sicurezza, zainetto per il trekking da 20/30 L, cappellino per il sole, crema protettiva, ricambi ed effetti personali.

Referente locale

WoolTravelExperience è un gruppo di operatori turistici del biellese che stanno lavorando in rete per la promozione e la valorizzazione turistica del territorio. Ad accogliere i viaggiatori sarà un accompagnatore turistico Enrico De Luca, oltre che un gruppo spontaneo di uomini e donne della Valle Cervo appassionati del proprio territorio che vivono la valle 365 giorni all’anno e condividono i valori dell’accoglienza e della bellezza in natura. Luogo di “Risveglio” collettivo. Il viaggio è in collaborazione con l’associazione Girobussola di Bologna.

Accessibilità

Il viaggio è stato pensato e definito per essere pienamente godibile da persone ipo e non vedenti, grazie alla co-progettazione con l’Associazione La Girobussola.

Ogni aspetto è curato per garantire piena accessibilità (dettagli tattili, laboratori in prima persona). Inoltre, ogni viaggiatore sarà accompagnato, se ne farà richiesta, oltre che dal referente di viaggio, da un tutor esperto (in rapporto di 1 tutor ogni 2 viaggiatori).

Il viaggio sarà inoltre corredato da materiale a rilievo a cura dell’Ass. ONLUS La Girobussola, come mappe tattili.

Livello di difficoltà

Il viaggio è indicato per persone in grado di camminare, non per forza allenate ma in buone condizione di salute.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org
È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

VoceQuota individuale
4-6 persone
Quota voce555,00 euro

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

La quota individuale è indicativa. I viaggiatori interessati riceveranno un preventivo individuale basato sulle esigenze d’accompagnamento personali ove richieste.

Il costo totale espresso comprende:

  • Compensi di intermediazione ed accompagnamento di un referente locale durante tutto il tour
  • Tre pernottamenti in camera doppia con colazione (per camera singola per le 3 notti, 45,00 euro complessivbe di supplemento)
  • Tutti i pasti
  • Tutti gli ingressi come da programma
  • Assicurazione medico bagaglio Filo diretto assistance (copre anche costi di cancellazione pernottamenti e spese da sostenere in caso di ricovero per Covid19 – leggi qui le condizioni)
  • Copertura spese e compenso del referente di La Girobussola per 4 giorni di affiancamento. Accompagnatore pensato per 2 persone. In caso ci fossero più persone con bisogno di accompagnatore si integra l’importo accordandosi con La Girobussola.

Il costo totale espresso non comprende:

  • Viaggio A/R per Biella
  • Supplemento camera singola (45 € totale)
  • Assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • Spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizione di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 4 persone, il numero massimo è di 6. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Informazioni e prenotazioni

Per maggiori informazioni:


Richiedi un preventivo Stampa programma

Ti accompagnerà

La Girobussola

“La Girobussola ONLUS”, associazione nata a Bologna che dal 2013 si occupa di accessibilità culturale per persone con disabilità visiva. È pioniera e punto di riferimento nel campo del turismo accessibile, specializzata nell’organizzazione di visite e itinerari di viaggio in Italia e nel mondo, privilegiando una prospettiva multisensoriale e un approccio esperienziale. I suoi referenti di viaggio sono tutor specializzati che sapranno accompagnare i viaggiatori in un viaggio immersivo e di valore.

La Girobussola

Enrico

Dal 2003 collabora con ViaggieMiraggi, si occupa di sviluppare collaborazioni in rete in Italia e nel mondo.
Appassionato di economia circolare, transizione e filiere agricole, la sua curiosità in viaggio è insaziabile, gli piace esplorare il mondo e sapere che con il turismo responsabile possiamo creare ponti tra i nord e i sud del mondo. In gruppo al viaggio se ne aggiunge un altro, quello con le storie e le vite dei partecipanti. Appena può rientra nel suo rifugio in pietra e legno in mezzo al bosco, in una minuscola frazione della Valle Cervo.

Collabora con Wool Travel Experience, un gruppo di operatori turistici del biellese che stanno lavorando in rete per la promozione e la valorizzazione turistica del territorio.

Enrico