Viaggio a piedi in Albania, tour del sud

Le montagne dell’Albania meridionale dal passo Dhembel al canyon di Lengerica del Permet, ma anche tesori culturali come Argirocastro o Berat (entrambi partimonio Unesco) o l’anfiteatro di Durazzo. Luoghi di rara bellezza dove le persone sanno accogliere con i loro modi genuini. A spasso tra le vette e le gole naturali dove non manca la storia di un popolo da sempre crocevia tra Europa e Oriente. 
Viaggio a piedi in Albania, tour del sud
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Albania

1° giorno

Tirana – Argirocastro

Ritrovo all’aeroporto (Tirana) ore 11.00. Trasferimento in minibus a Argirocastro, patrimonio UNESCO. Un museo a cielo aperto, con il suo castello e il centro storico ottomano arroccato sulle pendici delle montagne. Il labirinto di strette vie, il mercato e le piazzette descritte dal premio nobel Ismail Kadare nel suo masterpiece “La Città di Pietra”. Lungo il tragitto sosta all’Anfiteatro Romano di Durazzo. Cena tradizionale. Pernotto nel centro storico.

2° giorno

Argirocastro-Valle di Zagoria-Peshtan-Limar

Breve trasferimento fino all’imbocco delle Gole di Kelcyra, scavate dal turbolento torrente Zagoria. Partenza del trekking lungo l’antica via carovaniera ottomana, puntellata di piccoli villaggi di montagna come Kala, oggi quasi del tutto abbandonati. Attraverseremo il ponte ottomano di Ali Pasha, e infine arriveremo al villaggio di Limar. Pernotto in guesthouse.

Percorso: Km 11 – ore 5 – dislivello +750/-425

3° giorno

Limar – Hosteve

Percorso meraviglioso che si snoda tra i pascoli e i villaggi sui pendii delle grandi montagne. Le cascate di Doshnica e i prati fioriti di Nderan e Zhej e i resti della via delle carovane, oltre che i panorami mozzafiato dell’ambiente montano ci regaleranno momenti indimenticabili. Quest’area è interessata da una nuova economia di montagna legata soprattutto al rientro della diaspora albanese dopo l’emigrazione massiccia degli anni ’90 (soprattutto in Grecia, Italia e Stati Uniti). Apicoltura, raccolta di erbe medicinali e allevamento di ovini e caprini, le principali fonti di sussistenza. Arriveremo a Hosteve nel pomeriggio, dove potremo visitare il monastero ortodosso dei Santi Apostoli, splendido esempio di architettura medievale. Pernotto in guesthouse.

Percorso: Km 14,5 – ore 6/7 – dislivello +725/-575

4° giorno

Hosteve – Sheper

Passeggiata rilassata e comoda dove lasceremo la valle di Zagoria per entrare nel Permet, sotto lo sguardo imperioso del monte Cajupi (2.450 m). E’ questa la zona dove durante l’occupazione nazi-fascista operava nella resistenza l’alpinista britannico William Tilman, “l’ultimo esploratore europeo”. Cammino fino al monastero Nivat e poi giù al lago di Sheper. Qui ci sarà possibilità di incontrare gli abitanti per assaggiare un po’ di accoglienza locale. Pernotto in guesthouse.

Percorso: Km 15 – ore 6 – dislivello +600/- 550

5° giorno

Sheper – Permet

Tappa panoramica dai lunghi orizzonti attraverso il Passo Dhembel, 1450 m. Dai pascoli fioriti si apprezza una visuale ampia sugli altipiani e sulle montagne dell’Epiro greco. In fondo, tranquilla, la cittadina di Permet che raggiungeremo dopo una lunga discesa. Pernotto in hotel.

Percorso: Km 10 – ore 6/7 – dislivello +650/-1250

6° giorno

Permet – Benja – Berat

Ancora una volta verso le selvagge montagne attraverso il Canyon di Lengerica, porta di entrata della Nemercka (2 h). Oltre alle vasche termali sarà possibile addentrarsi un po’ nella Gola. A seguire 3.30 h di trasferimento per la “Città dalle mille finestre” Berat, patrimonio UNESCO. Lungo la via sosta alla città romana di Apollonia. Serata tra le vie del quartiere storico di Berat, cena tipica. Pernotto in hotel.

Percorso: Km 6 – ore 2 – dislivello +250/-200

7° giorno

Berat – Tirana

Visita del Castello Fortificato di Bektashi in cima alla città, e, tempo permettendo al museo Onufri e alla sua splendida collezione di icone ortodosse. Trasferimento in hotel a Tirana (2.30 h). Cena libera e pernottamento.

8° giorno

In funzione degli orari di partenza, trasferimento con mezzi locali in aeroporto, fine del viaggio.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo.

Sono necessari Carta d’Identità valida per l’espatrio o Passaporto con scadenza superiore ai 3 mesi.

Sono necessari: scarponcini da trekking, borraccia almeno 1 L, kway o poncho per sicurezza, zainetto per il trekking da 20/30 L, cappellino per il sole, crema protettiva, ricambi ed effetti personali.

Il bagaglio, zaino 55/65 L, sarà trasportato a cavallo durante il trekking (evitare trolley o valigie rigide; è consentito massimo un bagaglio a persona del peso inferiore a 15 kg).

Referente locale

Durante il soggiorno ci sarà l’affiancamento di Guide Locali Abilitate per introdurre i visitatori nel “vissuto” del territorio e favorire l’incontro con gli operatori locali e con le specificità dei luoghi.

Livello di difficoltà

Il viaggio è indicato per persone capaci di camminare almeno quattro ore al giorno, un minimo allenate ed in buona condizione di salute. Non è indicato per i bambini.

Sviluppo totale km 55 circa (a piedi)

Dislivello a piedi in salita: circa 2.900 metri

Dislivello a piedi in discesa: circa 3.000 metri

Altezza massima: Dhembel Pass (1.450 m)

Quando

Il presente programma di viaggio è valido per le date indicate sul sito di www.viaggiemiraggi.org. 

Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo che è possibile consultare sul nostro sito internet o richiedere direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 8 giorni, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
4 persone7 persone9 persone
Quota viaggio790,00730,00690,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • tutti pernottamenti in guesthouse e hotel 3 ***
  • tutti i pasti (bevande alcoliche escluse)
  • guida locale per tutta la durata del viaggio
  • trasferimenti in loco
  • ingressi ai musei e visite guidate
  • trasporto bagagli sommeggiato
  • compensi di intermediazione e diritti di agenzia
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)

Il costo totale espresso non comprende:

  • volo Italia – Tirana a/r (quota volo a partire da €160,00 in bassa stagione, tasse escluse)
  • il pranzo del primo giorno
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 4 persone. Il viaggiatore sarà informato al più tardi 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.


Richiedi un preventivo Versione stampabile

Prossime partenze

  • 01/09/18 08/09/18

In via di conferma

divisorio