Viaggio su misura in Sardegna, tra natura, cultura, sapori e artigianato

Viaggio su misura da 3 a 7 giorni. Partenze tutta l'estate

La Sardegna è terra accogliente e gentile, sia per i suoi dolci paesaggi che per il carattere dei suoi abitanti, destinazione ideale per chi vuole conoscere e vivere le bellezze e i racconti delle aree rurali.

Dai paesaggi rurali della Marmilla, ideali per trascorrere in relax una vacanza immersi nelle esperienze del saper fare artigiano e contadino, all’Area Marina protetta della Penisola del Sinis, con le sue spiagge di riso e la sua natura ricca di biodiversità, dal mare cristallino, le dune dorate e le miniere fantasma della Costa Verde fino all’isola di Sant’Antioco e a Cagliari, città creativa e dalle mille sfaccettature.

Un itinerario dai tre ai sette giorni, in accompagnamento o in autonomia, in cui poter scegliere tra diverse esperienze da vivere in coppia e con amici:

*Laboratori “sensoriali” in cui potrete diventare “tessitori”, “pastori”, “apicoltori”, pastai o pasticceri per un giorno

*Itinerari tra natura e cultura in cui potrete camminare scalzi e immergervi nella magia di un villaggio nuragico nel bosco; passeggiare lentamente sull’altopiano della Giara dove vivono i cavallini selvatici, unici esemplari di questa razza endemica; pedalare in bicicletta nella penisola del Sinis, area marina protetta ricca di storia nuragica, fenicio-punica e romana; visitare le vecchie miniere a picco sul mare e conoscere i racconti dei minatori

*Itinerari enogastronomici in cui potrete degustare “la colazione del pastore” all’alba, nel silenzio di un luogo sacro su un altipiano; assaggiare i vini biologici, naturali o biodinamici delle cantine locali e i piatti tipici delle aree rurali interne e marine.

Vi supportiamo nella creazione del vostro viaggio ideale in Sardegna nelle zone che meglio conosciamo ed in cui in questi anni abbiamo intessuto strette collaborazioni con gli abitanti e le realtà imprenditoriali, associative e culturali dei diversi territori.

Il pacchetto che trovate di seguito è un esempio di viaggio rimodulabile con altri tipi di esperienze. Dopo aver compilato la richiesta di preventivo, vi verrà inviato un questionario per valutare meglio le vostre esigenze.

Viaggio su misura in Sardegna, tra natura, cultura, sapori e artigianato
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Sardegna

1° giorno

Arrivo in aeroporto a Cagliari e partenza verso il Sulcis nella spiaggia di Masua dove potrete visitare la Miniera di Porto Flavia, spettacolare miniera a picco sul mare da cui si può ammirare Pan di Zucchero, il meraviglioso faraglione sospeso in mezzo al mare, simile a un’enorme zolla zuccherosa.

Consigliamo una fermata a Cala Domestica, perla incastonata tra le poderose falesie che si tuffano nel suo mare cristallino.

Spostamento verso l’Agriturismo sistemazione, cena conviviale (su prenotazione) e pernottamento.

2° giorno

Partenza per il suggestivo borgo minerario di Ingurtosu dove, accompagnati dall’associazione locale visiteremo il pozzo estrattivo Gal e il suo museo multimediale, dedicato al ricordo dei minatori, che qui vissero, lavorarono e morirono; visiteremo, inoltre, il vicino Centro di Educazione all’ambiente e alla Sostenibilità.

Relax nella Spiaggia di Piscinas, meraviglia di Sardegna, celebre per le sue imponenti dune dorate (tra le più alte d’Europa), che dall’entroterra si tuffano in un mare azzurro e sconfinato.

Cena e pernottamento in agriturismo.

3° giorno

Possibilità di visitare le grotte sotterranee di Su Mannau: tra sfumature rosse della roccia, laghetti blu, bianchissime stalattiti e stalagmiti; si tratta un complesso carsico “scolpito” più di 500 milioni di anni fa dall’acqua e ancora “vivo”. (non è necessaria prenotazione)

In alternativa:

  • visitare il Tempio di Antas (su prenotazione) monumento fenicio-punico, dedicato al mito del Sardus Parter Babai, il Dio dei nuragici, situato nelle vicinanze del paese di Fluminimaggiore
  • andare direttamente a Buggerru, ex villaggio minerario entrato nella storia per i famosi “moti di Buggerru”, la prima rivolta sindacale condotta dai minatori da cui partì la scintilla che portò al primo sciopero generale in Italia. Qui potete visitare la Galleria Henry, pittoresco labirinto con “finestre sul mare”, da cui si possono gustare dei panorami mozzafiato.

Relax in spiaggia fino al tramonto.

4° – 6° giorno

Spostamento verso Cabras, antico borgo di pescatori oggi piccola cittadina circondata da stagni e ricca di testimonianze storiche e di biodiversità.

Qui potrete:

  • Visitare il Museo Civico “Giovanni Marongiu”, custode dei misteriosi Giganti di Mont’e Prama, considerati le prime sculture a tutto tondo del Mediterraneo; statue megalitiche dalla forma umana con occhi concentrici e dalla genesi sconosciuta.
  • Passeggiare nelle spiagge dell’area marina protetta della Penisola del Sinis
  • Visitare il sito archeologico fenicio-punico di Tharros, museo all’aria aperta che si affaccia direttamente sul mare e alla vicina Torre Spagnola di San Giovanni.
  • Fare una visita guidata insieme ad una guida ambientale a piedi o in bicicletta
  • Fare un’escursione in Kayak o in canoa
  • Fare un’escursione in barca a vela o in gommone
  • Visitare i siti archeologici vicini
  • Partecipare a cooking class

7° giorno

Spostamento in Marmilla e visita guidata al bosco di Mitza Margiani, nel parco naturale del Monte Arci dove, a passo lento tra i folti lecci, in compagnia di una guida turistica, raggiungeremo il villaggio di Su Bruncu e S’Omu, un complesso nuragico risalente al 1000 a.c.
Qui ci godremo il tramonto e gusteremo un buon pic nic nel bosco.

Trasferimento nella struttura ricettiva e pernottamento

8° giorno

Visita alla Cooperativa delle tessitrici per sperimentare l’arte della tessitura.
Pranzo con alimenti stagionali e a km0

Spostamento a Cagliari e partenza

Referente locale

Durante il soggiorno ci sarà l’affiancamento dei referenti dell’associazione di promozione sociale Mariposas de Sardinia socia di ViaggieMiraggi ONLUS e referente locale VeM.

Livello di difficoltà

Il presente programma non presenta particolari difficoltà.

Quando

Viaggio su richiesta: date ed eventuali variazioni sul programma possono essere concordate con l’agenzia.
Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quotazione su misura in base al numero di giorni e alle esperienze concordate in fase di prenotazione.

Informazioni

Per maggiori informazioni:


Richiedi un preventivo Stampa programma

Ti accompagnerà

Mariposas de Sardinia

L’Associazione Mariposas de Sardinia, che in dialetto campidanese significa Farfalle di Sardegna, nasce dall’incontro tra quattro giovani donne e soprattutto amiche: Angelica, Laura, Silvia e Viola.

Nonostante percorsi di studio, vita e lavoro differenti, si sono ritrovate a immaginare e realizzare un sogno comune: vivere e conoscere una Sardegna autentica e vitale, che stupisce ed emoziona di fronte alla sua natura selvaggia, alla potenza dei suoi antichi rituali, alle sue unicità artigianali e ai misteri della sua storia.

Promuovono un turismo sostenibile, lento, naturale ed esperienziale che immerge il viaggiatore nel vissuto e nella storia della comunità locale, toccandone tutti i sensi.

Dai magici incontri con luoghi e persone, come abili tessitrici, tessono i viaggi di VeM, ricchi di colore, passione, genuinità e poesia…

 

Mariposas de Sardinia
divisorio