Viaggio in Tanzania, tour alle pendici del Ngorongoro

Un viaggio in Tanzania per scoprire alcuni angoli di natura tra i più belli del continente: il Parco nazionale del Serengeti, una delle più importanti e famose aree naturali protette dell’Africa Orientale, lo splendido cratere di Ngorongoro, la più grande caldera intatta del mondo, e il Lago Vittoria, la principale sorgente del Nilo Bianco. Dai safari nelle riserve naturali si arriverà, percorrendo le pendici del Kilimangiaro, alle spiagge di Pangani dove regnano palme e una sabbia finissima. È questa l’area in cui trascorrere gli ultimi giorni del tour per godere del relax sull’isoletta Maziwe, parte del più vasto sistema di barriera corallina della costa orientale africana, e raggiungere poi la suggestiva Bagamoyo, località balneare di fronte Zanzibar.

L’itinerario si impreziosisce della possibilità di incontrare ONG locali impegnate in attività di accoglienza e istruzione, e vivere con loro momenti di vita quotidiana tra pasti da consumare nei villaggi e serate con gruppi musicali tradizionali.

Viaggio in Tanzania, tour alle pendici del Ngorongoro
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Tanzania

1° giorno

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e partenza per Dar Es Salaam.

2° giorno

Arrivo all’aeroporto internazionale di Dar es Salaam e trasferimento in taxi in hotel. In base all’orario di arrivo, possibilità nel pomeriggio di effettuare una breve visita alla città di Dar es Salaam: al mercatino dell’ebano, al porto ecc. in taxi. Pranzo e/o cena e pernottamento presso hotel a Dar.

3°giorno

Dopo colazione partenza per Dodoma, con un bus pubblico. Il viaggio dura all’incirca 8 ore. Possibilità di sosta per pranzo a Morogoro a circa metà strada. Arrivo nel pomeriggio a Dodoma. Saluti di benvenuto e primo incontro con i responsabili dell’associazione non governativa tanzaniana di cui fanno parte due volontari italiani. Cena e pernottamento in albergo a Dodoma.

4° giorno

Dopo la colazione partenza in auto per Chigongwe.
Il viaggio che dura circa di un’ora, è molto piacevole grazie al bellissimo panorama costellato da formazioni rocciose chiamate kopje.
Sistemazione presso la guest house del villaggio e primo incontro con i membri dell’associazione che ci racconteranno le attività che vengono svolte presso il centro. Tempo libero per l’ambientamento.

L’ONG nel villaggio di Chigongwe ha costruito un centro di accoglienza per bambini di strada. Si dormirà presso questo centro, dove c’è una struttura dedicata agli ospiti. La casa è dotata di elettricità ma non di acqua corrente. Il bagno, in condivisione, è esterno.

5° – 6°giorno

In queste giornate verranno svolte le seguenti attività che, in concordanza con i ritmi africani, preferiamo non programmare nel particolare:

  • visite ai progetti dell’associazione nel villaggio di Chigongwe e in alcuni villaggi limitrofi con incontri nelle scuole
  • escursioni a piedi nei dintorni
  • incontro con gruppi di donne, giovani, realtà di vita quotidiana
  • vista panoramica del tramonto dalla collina
  • visita di un villaggio dove l’ONG sta realizzando la costruzione di un nuovo centro di accoglienza per bambini di strada
  • un pranzo o cena al villaggio
  • una serata danzante con gruppo musicale tradizionale

7° giorno

Dopo colazione incontro di arrivederci sotto il baobab e partenza per Dodoma. Dopo pranzo visita alla casa di accoglienza ShukuraniLa casa gestita dall’associazione, dove vi sono ospitati 40 bambini/ragazzini dai 3 ai 18 anni. Esibizione del gruppo “kikundi cha ngoma shukurani con danze tradizionali, acrobazie e teatro. Cena di arrivederci e pernottamento in albergo.

8° giorno

In mattinata partenza per la città di Mwanza sul lago Victoria. Lunga tappa di circa 750 km su strada asfaltata. Pranzo lungo la strada e pernottamento in albergo a Mwanza

Il lago Victoria è il secondo lago più grande del mondo ed è la sorgente principale del Nilo Bianco. La città di Mwanza sorge sulla costa sud del lago, fondata alla fine dell’ottocento come centro del commercio del cotone. E’ la seconda città per grandezza della Tanzania ed è famosa per le sue case arrampicate sulle pendici delle alture rocciose prospicenti il lago.

9° giorno

Visita al centro di un’associazione che si occupa di sostegno ai bambini di strada. Pranzo e relax sulla spiaggia del lago. Cena e pernottamento in albergo.

10° giorno

Al mattino, dopo colazione, escursione sul lago Victoria e pranzo in un ristorante sul lago. Visita della città di Mwanza.

11° giorno

Partenza per il parco del Serengeti, ingresso in mattinata nel parco, escursione e pranzo. Cena e pernottamento nella foresteria del centro di ricerca ambientale del parco.

Il Parco del Serengeti è il parco nazionale più vecchio e grande della Tanzania ed è tra i santuari della fauna per la sua abbondanza più famosi del mondo.

12° giorno

Escursione nel parco, pranzo al sacco. Cena e pernottamento nella foresteria del centro di ricerca ambientale del parco.

13° giorno

Mattina presto escursione nel Serengeti, pranzo al sacco e passaggio attraverso il parco di Ngorongoro con vista dall’alto del cratere. Pernottamento e cena in albergo a Mto wa Mbu, fuori dal parco.

Il cratere del Ngorongoro è considerata l’ottava meraviglia del mondo per la sua spettacolarità ambientale ed è meta di turisti da tutto il mondo. 

14° giorno

Al mattino, dopo la colazione, visita all’associazione di turismo culturale del villaggio di Mto wa Mbu. Pranzo tradizionale, con possibilità di effettuare escursioni guidate nei pressi del lago Manyara. Nel primo pomeriggio trasferimento ad Moshi dove si cena e si pernotta in albergo.

15° giorno

Al mattino partenza in direzione di Pangani, la cittadina storica sulla costa. Il tragitto è di circa 450 km di strada asfaltata. Durante il trasferimento, possibilità di vedere il monte Kilimangiaro, nel caso in cui il cielo sia limpido e lo permetta. Pernottamento a Pangani.

16° giorno

Gita in barca e relax sull’isoletta Maziwe che è all’interno dell’omonimo parco marino. Pranzo al sacco.

L’isola di Maziwe è un’isola sabbiosa circondata da coralli e acque limpide ed è parte del più vasto sistema di barriera corallina della costa orientale africana. Cena e pernottamento.

17° giorno

Al mattino escursione in barca sul fiume Pangani, pranzo e visita della cittadina di Pangani. Pomeriggio relax al Bahari Pori.

La cittadina di Pangani sorge sull’estuario del fiume omonimo ed è una della più antiche della costa. Nel XIX secolo era uno dei principali porti di smistamento degli schiavi. Tutt’ora ci sono edifici risalenti a quell’epoca purtroppo non sempre ben conservati.

18° giorno

Al mattino partenza in auto per Dar es Salaam. Durante il tragitto si passa per Bagamoyo.

Bagamoyo è una località della costadi fronte a Zanzibar. L’area intorno alla città è ricca di siti di interesse storico, tra cui rovine di alcune moschee e monumenti funebri, risalenti a diverse epoche, ed è stata avanzata la proposta di includerla fra i Patrimoni dell’umanità UNESCO. 

Pernottamento in albergo a Dar es Salaam.

19° giorno

A seconda dell’orario del volo di ritorno, trasferimento all’aeroporto e partenza Italia.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Delle attività previste durante il viaggio non sono da considerarsi facoltative le visite alle comunità e ai progetti. Necessario passaporto con validità residua di almeno sei mesi dalla data d’ingresso nel Paese. Tutti i minori devono essere in possesso di passaporto individuale. Nessuna vaccinazione obbligatoria. Necessario il visto da richiedere prima di partire.

Referente locale

In loco è previsto sempre un coordinatore/mediatore culturale del nostro progetto referente la cui finalità principale è aiutare i bambini orfani, disabili o di famiglie più povere delle zone rurali nella regione di Dodoma, attraverso la realizzazione di attività che favoriscono la scolarità e migliorano le condizioni di vita dei bambini e dei loro familiari

Livello di difficoltà

Il viaggio richiede un medio livello di adattamento. I trasferimenti sono stati pensati per non risultare eccessivamente faticosi. La sistemazione a volte può risultare essenziale ma comunque sempre dignitosa. Non è possibile garantire l’accessibilità alle persone diversamente abili nelle strutture di accoglienza o di trasporto. Non vi sono controindicazioni per persone adulte o anziane, a condizione che siano in grado di seguire tutte le tappe previste nell’itinerario. Negli alloggi di Kigwe non c’è l’elettricità e nemmeno l’acqua corrente. Viene fornita l’acqua per l’igiene personale.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org
È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 18 giorni, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
10 persone8-9 persone6-7 persone5 persone4 persone
Quota viaggio1660,001815,002075,001865,002070,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
  • materiale informativo, incontro pre-viaggio e verifica post-viaggio
  • tutti i pernottamenti in camera doppia o tripla
  • trasporti interni in autobus/taxi/pulmino privato
  • copertura spese e compenso del referente locale per 18gg di affiancamento
  • ingressi ai parchi e musei da programma
  • quota progetto
  • pasti  e 1 bevanda ai pasti (escluso alcolici ) previsti da programma

Il costo totale espresso non comprende:

  • il volo aereo* di A/R, prenotabile presso l’agenzia ViaggieMiraggi (quota indicativa a partire da 400,00 euro tasse escluse, in bassa stagione)
  • supplemento singola
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • visto d’ingresso (50,00 euro) e sue eventuali spese di spedizione
  • eventuali supplementi di carburante o tasse di ingresso/uscita dal paese (le tasse di uscita dal paese circa 10$)
  • eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio scellino/euro
  • i trasporti extra in taxi per andare a cena o per visite libere
  • bevande alcoliche
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

*il costo del volo aereo dipende dalla quotazione del biglietto al momento della prenotazione ed è soggetto a riconferma al momento dell’emissione

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 4 persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.


Richiedi un preventivo Versione stampabile

Prossime partenze

  • 01/08/18 19/08/18
  • 08/09/18 26/09/18
  • 01/12/18 19/12/18
divisorio