Weekend in Veneto, viaggio in Lessinia sulle Prealpi Veronesi

Cimbri, Carbone e Sfingi

Viaggio in Lessinia, sui monti veronesi, i cui paesaggi e tradizioni sono ancora poco conosciuti. Vasti pascoli disseminati di bestiame, montagne dal profilo dolce e tondeggiante sormontate da piccole malghe interamente costruite con lastre di pietra, a cui si alternano profondi canyon dove crescono rigogliosi boschi selvaggi, abitati da caprioli, cervi, cinghiali e lupi. Un weekend di passeggiate, incontri enogastronomici e scoperta della cultura cimbra, un patrimonio culturale unico e uno stile di vita di profonda convivenza con la montagna.

Weekend in Veneto, viaggio in Lessinia sulle Prealpi Veronesi
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Veneto

1° giorno

Incontro alla stazione Porta Nuova di Verona in mattinata.
Incontro con il referente locale e partenza in minivan privato verso Roverè Veronese.

La strada per Roverè sale dalle prime colline subito a nord di Verona, famose per il vino Valpolicella e Soave, nonchè per la coltivazione dell’ulivo, e segue una lunga dorsale adibita a pascoli per il bestiame. 

Visita alla Grotta di Roverè Mille, conosciuta anche come grotta del Sogno, offre un’occasione unica per osservare il mondo nascosto sotto la superficie della terra.

Tornati ai colori dei boschi e pascoli della superficie, in minivan raggiungiamo Camposilvano per il pranzo in un agriturismo a gestione famigliare. Qui abbiamo l’occasione per assaporare il piatto tipico per eccellenza della Lessinia: gli gnocchi di malga.

Dopo pranzo, leggero trekking (30minuti) verso la Valle delle Sfingi, luogo dove la tradizione popolare ha ambientato innumerevoli storie e leggende. Percorriamo la antica via percorsa durante le transumanze dai mandriani dalla pianura veronese e mantovana fino alle malghe dell’alta Lessinia. Il sentiero offre scorci panoramici sulla valle di Revolto, il massiccio del Carega, nonchè sulla sottostante pianura veneta.

Visita al museo geopaleontologico e al Covolo di Camposilvano, un’enorme cavità carsica che pare abbia ispirato Dante Alighieri per le Malebolge.

Sistemazione in una locanda a Velo Veronese.

Cena e pernottamento.

2° giorno

Colazione, check-out e spostamento in minivan privato verso Giazza.

È un paese misterioso ed affascinante, abbarbicato su un torrente. L’influenza cimbra si nota già dal campanile che svetta su tutto il paese, con la caratteristica punta a cipolla in stile tirolese. A causa del suo isolamento geografico, Giazza è rimasto l’unico paese delle prealpi venete dove il Tauch, la parlata cimbra, è sopravissuta.

Trekking leggero tra le antiche contrade di Giazza, per osservare elementi caratteristici di architettura rurale, e segni di antichi mestieri e rilassanti sentieri tra il profumo balsamico delle abetaie.

Pranzo in paese in un’osteria dove conosciamo i gestori, che, oltre ad essere cuochi sopraffini e proporre ricette della tradizione cimbra, hanno anche mantenuto vivo uno dei lavori che oggi sono stati completamente dimenticati: il carbonaio.

Dopo pranzo visita ad una Carbonaia dalla legna di faggio e al Museo della Cultura Cimbra.

Sulla via del rientro, tra Tregnago e Illasi tappa in una cantina viticola per scoprire il vino Soave.

Rientro in stazione Porta Nuova a Verona per le 18 circa.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

Referente locale

Durante il soggiorno ci sarà l’affiancamento di un referente di ViaggieMiraggi e di una Guida Ambientale Escursionistica di AIGAE.

Livello di difficoltà

Il presente programma non presenta particolari difficoltà. Sono previsti trekking leggeri e pertanto si raccomanda di portare scarponcini, zaino, maglione di lana per la visita alla grotta. Il viaggio è adatto a persone di tutte le etá.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org

Date ed eventuali variazioni sul programma possono essere concordate con l’agenzia.

Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 2 giorni/1 notte, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
6 persone8 persone
Quota viaggio245,00215,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • 1 pernottamento in camera doppia con servizi privati e colazione
  • cena (vino incluso)
  • 2 pranzi (vino escluso)
  • guida Ambientale Escursionistica e referente locale
  • assicurazione medica AIGAE (per i dettagli chiedere in agenzia)
  • ingressi a siti e musei menzionati nel programma

Il costo totale espresso non comprende:

  • viaggio a/r per/da Verona
  • supplemento per l’acquisto di un’assicurazione medico-bagaglio alternativa a quella proposta
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggi
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione.

Condizione di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 6 persone. Il numero massimo è 8. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Informazioni

Per maggiori informazioni :


Richiedi un preventivo Versione stampabile

Prossime partenze

  • 15/09/18 16/09/18