Madagascar | Fianarantsoa nel cuore dell’altopiano

Letteralmente “la dove si apprende il bene”. Questa piacevole cittadina si trova nel cuore dell’altopiano Malgascio. E’ una cittadina snodo per visitare molti punti di interesse nell’area. Da qui parte il treno verso Manakara, l’ultima linea ferroviaria del Madagascar sopravvissuta, un affascinante viaggio in mezzo alla foresta e a villaggi che vengono raggiunti solo dal treno un paio di volte alla settimana. Il viaggio ha un durata indeterminata, del resto siamo in Africa e bisogna viaggiare sul altre dimensioni temporali.

La cittadina è anche sede di svariati progetti di sostegno alla popolazione più povera. Camminando per la città è possibile, lungo piccoli sentieri, inoltrarsi nella periferia, incontrando piccoli villaggi e i ritmi della quotidianità africana.

Gran parte della struttura moderna della città si è sviluppata negli anni venti, ancora ricalcando la struttura di Antananarivo, con una suddivisione in città alta, dove si trova la cattedrale di Ambozontav, la città media, dove vi sono uffici e banche, e la città bassa polo commerciale e sede della mitica stazione ferroviaria.

Fianarantsoa nel cuore dell’altopiano

Dove si trova Fianarantsoa nel cuore dell’altopiano