Perù informazioni utili per chi parte in viaggio

Informazioni utili > Perù

Serve il visto?

I cittadini italiani che si recano in Perù per turismo non hanno bisogno del visto per un soggiorno fino a 90 giorni. All’arrivo in Perù si riceve una carta turistica che bisogna compilare.

Oltre al passaporto e alla carta turistica, bisogna avere il biglietto di ritorno o di proseguimento del viaggio.

Com’è il fuso orario?

Il fuso orario in Perù è:

  • – 5 h rispetto al meridiano di Greenwich;
  • – 6 h rispetto all’ora italiana (con ora solare);
  • – 7 h (con ora legale).

Ci sono vaccinazioni obbligatorie?

Obbligatorie

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie.

Consigliate

Vaccinazione per il tifo e l’epatite B. Per chi è intenzionato a visitare l’area amazzonica sono consigliate le vaccinazioni contro febbre gialla e la profilassi antimalarica.

Rischi sanitari

A coloro che soffrono di malattie cardiocircolatorie, ipertensione o hanno problemi respiratori, è consigliabile una visita medica di controllo prima di intraprendere un itinerario che raggiunge luoghi ad altitudini elevate.

Il mal d’altezza, soroche, può essere evitato riposando il primo giorno sulla Sierra e consumando pasti leggeri.Una volta in alta quota viene consigliato di bere il mate de coca, cardiotonico naturale.

Se si va sulla Sierra o alla Selva assicurarsi di avere con sé repellente contro gli insetti e impermeabile.

Per conoscere la situazione aggiornata del paese vi invitiamo a consultare il sito viaggiaresicuri.it

Perù informazioni utili per chi parte in viaggio

250 Compagni di viaggio.

Partecipa alla Campagna Soci 2020 di ViaggieMiraggi!

Diventa anche tu un nostro compagno di viaggio e cammina insieme a noi! Scopri come diventare socio>>>