Perù informazioni utili per chi parte in viaggio

Serve il visto?

I cittadini italiani che si recano in Perù per turismo non hanno bisogno del visto per un soggiorno fino a 90 giorni. All’arrivo in Perù si riceve una carta turistica che bisogna compilare.

Oltre al passaporto e alla carta turistica, bisogna avere il biglietto di ritorno o di proseguimento del viaggio.

Com’è il fuso orario?

Il fuso orario in Perù è:

  • – 5 h rispetto al meridiano di Greenwich;
  • – 6 h rispetto all’ora italiana (con ora solare);
  • – 7 h (con ora legale).

Ci sono vaccinazioni obbligatorie?

Obbligatorie

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie.

Consigliate

Vaccinazione per il tifo e l’epatite B. Per chi è intenzionato a visitare l’area amazzonica sono consigliate le vaccinazioni contro febbre gialla e la profilassi antimalarica.

Rischi sanitari

A coloro che soffrono di malattie cardiocircolatorie, ipertensione o hanno problemi respiratori, è consigliabile una visita medica di controllo prima di intraprendere un itinerario che raggiunge luoghi ad altitudini elevate.

Il mal d’altezza, soroche, può essere evitato riposando il primo giorno sulla Sierra e consumando pasti leggeri.Una volta in alta quota viene consigliato di bere il mate de coca, cardiotonico naturale.

Se si va sulla Sierra o alla Selva assicurarsi di avere con sé repellente contro gli insetti e impermeabile.

 

Perù informazioni utili per chi parte in viaggio