Viaggi Irlanda

Viaggi
Irlanda

Irlanda tra i cieli azzurri e le verdi colline c’è l’Oceano

L’Irlanda è una terra di antiche leggende, musica tradizionale e magia. Un luogo dalla bellezza impareggiabile dove ai prati verdi si alternano le altissime scogliere a strapiombo sull’Oceano. Se non siete mai stati in questa incantevole isola dovete assolutamente mettere in conto di viaggiare fino a qui. Aprite il vostro taccuino dei sogni e prendete la penna magica per scrivere “Tour Irlanda”

Offerte viaggi Irlanda, si parte con VeM :)

Viaggi Irlanda: quando partire? Quando andare?

Settembre

divisorio

Irlanda // Turismo responsabile

Con ViaggieMiraggi sarà possibile partire alla scoperta dell’altra Irlanda. Un paese fatto di progetti, associazioni di volontariato, cooperative di artigianato o artistiche. Non mancheranno incontri con coltivatori che hanno fatto dell’agricoltura sostenibile la loro ragione di vita.

Andremo oltre l’Irlanda da cartolina per visitare i luoghi abitati in modo coraggioso e innovativo dai loro accoglienti abitanti. Ancora una volta il turismo responsabile sarà lo strumento per uscire “fuori rotta” e  arrivare al cuore stesso di un paese, raggiungendo luoghi e persone che non troverete mai in nessuna guida turistica, anche quelle meglio realizzate. Dormiremo in ostelli indipendenti e viaggeremo sui mezzi pubblici irlandesi, tra gli irlandesi, come gli irlandesi.

Cos'è il Turismo Responsabile?

divisorio

Irlanda cosa vedere, possibili destinazioni

Irlanda: dove si trova? Ecco una cartina (mappa Google Maps)

L'Irlanda è il tuo prossimo sogno a occhi aperti

Il cielo d’Irlanda: la parola alla natura

In Italia l’Irlanda viene spesso associata alla canzone Il cielo d’Irlanda scritta da Massimo Bubola e resa celebre da Fiorella Mannoia. “Dal Donegal alle isole Aran” è diventato ormai un classico. La canzone scritta da un grande amante dell’isola centra a pieno una delle caratteristiche fondamentali di questa terra: la presenza mastodontica della natura.

L’Irlanda, specialmente la parte occidentale del paese, è un luogo dove mari, venti, scogliere, colline e vegetazione si sono fuse in un’incredibile sinfonia che ha dato vita ad alcuni dei paesaggi più suggestivi del mondo. D’estate, quando la temperatura si assesta sui 20 gradi e può addirittura capitare che non piova ( :) ) la vista delle torbiere centrate nell’azzurro del cielo può avere davvero un che di paradisiaco.

Il grande protagonista di questo miracolo è l’Oceano che ha modellato le coste e, aspetto determinante, ha portato calore tramite la corrente del Golfo, imponendo un clima mite a un paese posto a latitudini decisamente settentrionali. Ecco spiegata la magia della verde Irlanda

Piccoli villaggi abitati da un popolo incantevole

In Irlanda non ci sono grandi città. La maggior parte della popolazione, che ad ogni modo non presenta numeri importanti, vive nei piccoli borghi e villaggi di cui è disseminata la campagna e la costa. In questi antichi borghi vive un popolo gentile, simpatico e entusiasta che da sempre fa innamorare di sé tutto il mondo. 

Musica e tradizioni, la forza antica dell’Isola

Quello irlandese è un popolo fiero, solidamente ancorato alle sue tradizioni tra cui spicca sicuramente la musica tradizionale. Il folk irlandese è al centro di un radicato sistema di feste, eventi (su tutti il Saint Patrick’s Day celebrato in tutto il mondo) e antiche leggende che hanno mantenuto coese le genti d’Irlanda anche durante la dominazione inglese. Liberata dopo la Rivolta di Pasqua del 1916, l’Irlanda ha ripreso possesso della sua lingua – il gaelico irlandese – un tempo custodito segretamente e oggi lingua ufficiale dello stato.