Il turismo responsabile per valorizzare il territorio veneto

30 gennaio 2018

Il turismo responsabile come volano per valorizzare le specificità artistico – culturali, naturalistiche ed eno-gastronomiche del territorio veneto.

ViaggieMiraggi grazie al Bando POR CRO, parte FESR, 2014-2020, Asse 1– Azione 1.1.1 ha supportato lo sviluppo di nuovi prodotti turistici, in linea con le mutevoli preferenze dei viaggiatori, che si trovano sempre più alla ricerca di proposte che promuovono la difesa dell’ambiente, la conoscenza di prodotti eno-gastronomici locali e che possono offrire esperienze autentiche, speciali ed originali. 

Abbiamo quindi sviluppato una progettazione caratterizzata da un elevato grado di innovazione e creatività!

Proposte di viaggio capaci di sensibilizzare su tematiche ambientali e di preservazione delle tradizioni locali e in parallelo di supportare le buone pratiche e le realtà-modello esistenti sul territorio regionale nel settore agro-alimentare.

Percorsi innovativi, che valorizzano siti artistici-culturali minori, promuovono la conservazione e la tutela del territorio e contribuiscono a far conoscere aziende modello nel settore agroalimentare.

Ma anche viaggi che toccano siti di destinazione turistica legati a criteri di sostenibilità ambientale e aziende agricole e agroalimentari che promuovono prodotti locali e tecniche tradizionali.

I nostri percorsi sono nati per far vivere ai viaggiatori un’esperienza autentica perché valorizzano e promuovono le aziende agroalimentari venete, integrando servizi offerti da diverse aggregazioni di attori dei settori del turismo, del sociale e dell’agro-alimentare.

Attraverso il finanziamento di 84.000 € erogato siamo riusciti a:

  • SVILUPPARE UNA MAGGIORE EFFICIENZA OPERATIVA NELLA PROGRAMMAZIONE:
    la ricerca ha prodotto un documento di metodologia per la programmazione degli itinerari turistici e la definizione gli indicatori qualitativi per la selezione delle mete di interesse storico-culturale minori e delle realtà agricole eco-sostenibili, sociali e associative. La metodologia sviluppata potrà garantire un lavoro di programmazione standardizzato standardizzato in Veneto e nelle diverse regioni dove ViaggieMiraggi opera.
  • PROMUOVERE PRODOTTI E SERVIZI TURISTICI INNOVATIVI:
    i pacchetti creati garantiscono la valorizzazione del territorio veneto lontano dai percorsi turistici classici e favoriscono la promozione dei prodotti eno-gastronomici locali, attraverso visite in aziende, degustazioni e pasti preparati a base di prodotti locali.
    Gli itinerari sono caratterizzati da visite “esperienziali” che permettono al viaggiatore di avere una conoscenza profonda del territorio, di “toccarlo con mano”.
    I percorsi identificati ed attivati sono “prodotti di unione”, integrano elementi appartenenti a diverse categorie di attrattori turistici, quali: il laboratorio esperienziale in azienda, la visita e il racconto di realtà impegnate socialmente sul territorio, la visita ai luoghi di produzione e degustazione dei prodotti locali, le visite culturali a siti artistici minori e percorsi di “turismo lento” a piedi e in bicicletta.
    La programmazione inoltre è stata sviluppata al fine di destagionalizzare l’offerta di ViaggieMiraggi in Veneto.
  • MIGLIORARE LA FRUIZIONE TURISTICA ATTRAVERSO L’APPLICAZIONE DI ICT:
    è stato sviluppato un prodotto software specificamente dedicato al mercato del mobile multipiattaforma (Android e IOS) e con interfaccia multilingua, destinato al cicloturista ed al turismo slow.

Dato il rapporto risultati attesi/risultati ottenuti migliore del previsto, siamo notevolmente incoraggiati in futuri sviluppi nell’ottica del turismo responsabile.

Il turismo responsabile per valorizzare il territorio veneto