Solidarietà al Panay Fair Trade Center

31 agosto 2018

Ci giungono brutte notizie dalle Filippine. Il 15 agosto a Barangay Atabay, nella provincia di Antique, sono stati brutalmente uccisi 5 uomini e 2 donne, tutti attivisti per i diritti umani e fortemente impegnati a favore della società civile. Tra loro anche Felix Salditos, artista e attivista, marito di Ruth Salditos, fondatrice della storica organizzazione di Commercio Equo e Solidale PFTC e presidente della Fair Trade Panay Foundation, che opera nell’educazione allo sviluppo, advocacy e promozione dei diritti civili, come ricordato sul sito di Altromercato.

Come nel 2014, dopo l’assassinio di Romeo Capalla, allora presidente di PFTC, e di Dionisio Garete, leader della Kamada Farmer’s Association (uno dei gruppi di contadini che producono lo zucchero Mascobado per PFTC), ViaggieMiraggi è vicina alle Filippine e in particolare all’Isola di Panay, dove un altro testimone di Pace ha perso la vita per difendere i diritti umani.

Con PFTC, ViaggieMiraggi ha lavorato agli albori dei primi viaggi di Turismo Responsabile. Siamo al fianco dei nostri amici nelle Filippine, un Paese fantastico dove speriamo di tornare presto per testimoniare la nostra vicinanza e solidarietà, ricordare chi ha lavorato per un mondo giusto e chi continua a farlo oggi.

Per approfondimenti:
Il rapporto di Amnesty International sui diritti umani nelle Filippine
L’articolo di Altreconomia sul lavoro di Ruth Fe Salditos
La notizia dell’uccisione degli attivisti sul sito di Altreconomia
La storia del Panay Fair Trade Center raccontata nel libro “Unidos Venceremos”

Solidarietà al Panay Fair Trade Center