Giordania: cibo e cultura

Cosa si mangia in Giordania?

Il cibo giordano ha integrato sapori e suggestioni provenienti dai paesi vicini, in particolare Palestina e Siria. Le cene si aprono con le meze, tavola di antipasti, stuzzichini e insalate, che dimostrano una creatività infinita. La cucina giordana valorizza la straordinaria varietà di verdure, aromi e legumi locali e appare particolarmente adatta ai viaggiatori vegetariani. Il piatto principale è la maqlubbeh: riso condito con uva sultanina e cardamomo che accompagna manzo, agnello o pollo. Tipico della cucina beduina è il mensaf, agnello, riso e yogurt, cucinato lentamente con le braci sotto la sabbia.

La cultura giordana

Amman è una città vivace e cosmopolita, la cui vita culturale ruota su due poli: Rainbow Street e Downtown. Rainbow St. è il centro della città nuova e propone librerie, locali di ogni tipo ispirati all’occidente, ma che mantengono una stretta connessione con la cultura locale. Downtown ospita il suk più animato della Giordania, locali e ristoranti tipici molto frequentati dagli abitanti di Amman. La cultura tradizionale è legata al mondo beduino, che avremo la possibilità di approfondire durante la tappa a Wadi Rum, ove saremo ospiti di un clan locale. Si tratta di una visione attenta ai ritmi della natura, che ha saputo adattare la presenza umana all’ambiente più inospitale del pianeta.

Libri sulla Giordania

  • ASLAN REZA, No god but God, 2005
  • BARR J, A line on the sand, 2004
  • LAWRENCE T. E, I sette pilastri della saggezza, 1922

Film sulla Giordania

  • LEAN D, Lawrence D’Arabia, 1962
  • Herzog W, La regina del deserto, 2015
Giordania: cibo e cultura